La luna e l’incontro fra le culture sono i due temi che legano i molti eventi della Festa di Roma 2019. Le Biblioteche di Roma organizzano nella mattinata del 1 gennaio 2019 quattro ricchissime manifestazioni per iniziare l’anno in compagnia delle comunità di cittadini stranieri che vivono in città provenienti da Africa, America Latina, Subcontinente Indiano, Medio Oriente e Paesi Arabi: La luna gira il mondo. Una mattinata all’insegna dell’arte e della cultura, ma soprattutto all’insegna della conoscenza reciproca e dell’incontro. Laboratori per adulti e bambini, laboratori di danza e cucina, workshop teatrali e musicali, letture e assaggi di varie cucine del mondo vi aspettano nelle biblioteche Cornelia, Laurentina, Goffredo Mameli e Vaccheria Nardi dalle 10 alle 13, per festeggiare insieme l’inizio del nuovo anno!

Si svolge da mercoledì 5 a domenica 9 dicembre 2018, la manifestazione Più libri più liberi 2018 - Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria, presso il Nuovo Centro Congressi, La Nuvola, viale Asia 40. Molti gli incontri organizzati dall'Istituzione Biblioteche di Roma, presentazioni di libri, incontri dedicati a professionisti e molti laboratori per bambini e ragazzi. All'interno il programma completo, quest'anno più ricco che mai di proposte interculturali.

Mercoledì 29 novembre 2017 dalle ore 15 presso l’Hotel Parco dei Principi in via Frescobaldi 5, si terrà un evento organizzato dalla European Academy of Religion, dedicato a Religion and international relations: setting a Mediterranean Agenda.

Published in Convegni

Come ti addormentavi da piccolo? Vieni anche tu a raccontarlo nel corso delle iniziative di Mamme Narranti, appuntamenti dedicati all'intercultura nell'ambito di Letterature Festival internazionale di Roma. Oltre alle iniziative in 4 biblioteche ci saranno “incursioni” letterarie nelle stazioni della Metro C più vicine. Da un’esperienza nata in un ambulatorio pediatrico, un festival itinerante, un confronto di culture necessario che trasforma in favola le storie che non conosci. Con Andrea Satta e Angelo Pelini dei Têtes de Bois, Fabio Magnasciutti e altri ospiti a sorpresa. Ultimo appuntamento il giorno giovedì 27 giugno 2019, ore 14 alla fermata della metro C -Mirti e alle ore 18 alla Biblioteca Quarticciolo, in Via Castellaneta, 10. Gradita l'iscrizione, che si può fare chiamando o andando in biblioteca. 

Giovedì 17 ottobre 2019 dalle 15 alle 18 presso il Macro Asilo di via Nizza 138 si tiene un Convegno europeo di scambio buone pratiche dal titolo Words4link. Scritture migranti per l’integrazione. Si tratta di un progetto, co-finanziato dal Fondo asilo migrazione e integrazione 2014 – 2020, pensato per valorizzare la complessa produzione letteraria nota come “scrittura migrante”, per promuovere gli autori/rici di origine immigrata, diffondere le loro opere e valorizzare le specificità dei loro punti di vista. Il convegno europeo al Macro Asilo è pensato come un momento di scambio e confronto su progetti e buone pratiche di scritture migranti, finalizzato alla possibile individuazione di linee guida per la loro valorizzazione.

Published in Convegni

Si chiudono il 1 febbraio 2019 le iscrizioni al corso Relazione interculturale: che shock!, che si tiene presso la Fondazione Intercammini, piazza D. Gnoli 6. Il corso si articola in tre moduli: il primo introduce ai temi chiave e alle metodologie utilizzate per lavorare sulla relazione interculturale, facilitando  particolarmente il decentramento culturale; il secondo permetterà di entrare nel vivo del lavoro su di sé nel  rapporto con l’altro approfondendo i temi centrali a questo riguardo, in  particolare la scoperta del quadro di riferimento dell’altro; il terzo permetterà di mettere a punto gli  atteggiamenti di base, gli  strumenti  e le metodologie per un lavoro continuativo su di sé per  gestire al meglio la relazione interculturale in particolare la  negoziazione e mediazione interculturale.

Published in Corsi vari

Sono aperte le iscrizioni al Corso di qualifica per Mediatori Interculturali tenuto da Speha Fresia Società Cooperativa nell'ambito del progetto Carry On. Il corso è rivolto a migranti-beneficiari di Protezione Internazionale e umanitaria, in condizione di disagio sociale;persone che escono dagli ex-CARA o anche dai Centri SPRAR, perché decorsi i termini dell’accoglienza, senza un concreto progetto di inserimento socio-occupazionale; titolari di protezione internazionale che raggiungono le città capoluogo e che non hanno ancora registrata la propria residenza;persone a cui è stata revocata la possibilità di domiciliazione/residenza presso una organizzazione di Terzo settore o presso la “Casa comunale”; cittadini stranieri accolti in Strutture non governative, o di natura privata (ad esempio subaffitto presso connazionali) o presenti in occupazioni abusive (inclusi i neomaggiorenni); persone in accoglienza presso Centri per Senza Dimora (Ostelli o altro tipo di alloggio) istituiti dagli Enti locali sul proprio territorio che non hanno una vocazione specifica all’assistenza e all’orientamento sociale, legale e sanitario dei cittadini stranieri migranti. Il corso è gratuito e si svolgerà in 5 mesi e mezzo, da ottobre 2019 a marzo 2020.

Published in Corsi vari

Il Portale Integrazione Migranti è frutto della collaborazione tra i ministeri del Lavoro e delle Politiche Sociali, dell’Interno, dell’Istruzione Università e Ricerca e del Ministro della Cooperazione Internazionale ed Integrazione. Ricalcando la struttura del Piano per l’integrazione, il portale è organizzato per assi: Educazione e apprendimento, Lavoro, Alloggio e governo del territorio, Accesso ai servizi essenziali, Minori e seconde generazioni. Si tratta dei cinque ambiti fondamentali della vita che costituiscono le condizioni per l’integrazione degli stranieri in Italia.

http://www.integrazionemigranti.gov.it

Published in Immigrazione

Il Master in Educazione Interculturale dell'Università Roma Tre - Dipartimento Scienze della Formazione intende formare professionisti impegnati in processi interculturali in molteplici contesti di intervento: istituti di educazione formale e non formale che promuovono strategie interculturali; servizi sociali e sanitari con utenza straniera; centri di insegnamento dell'Italiano come L2 per soggetti immigrati; centri di istruzione per adulti con utenza straniera; centri di aggregazione giovanile; soggetti dell'associazionismo e del terzo settore che svolgono attività a favore dei migranti.Il Master è riservato a laureati in tutte le discipline in possesso del titolo di laurea di primo livello o di secondo livello. Scadenza iscrizioni entro il 15 gennaio 2019.

Published in Master

Sono aperte le iscrizioni alla nuova edizione del Master Universitario MEDIM (Master in Economia Diritto e Intercultura delle Migrazioni) dell'Università di Roma Tor Vergata (Dipartimento di Economia, Diritto e Istituzioni), organizzato da CREG e Università di Tor Vergata in collaborazione con IDOS. Il Master si propone di formare Esperti dell’Immigrazione e delle Relazioni Interculturali, destinati ad operare con funzioni di ricerca, orientamento, progettazione di interventi, gestione di servizi e monitoraggio nelle istituzioni pubbliche, nel terzo settore e nel privato.

Published in Master
Page 4 of 44