La Scuola di Pace, in collaborazione con RNS Monterosi, organizza la XX edizione della manifestazione di solidarietà La Befana della Gioia che in tutti questi anni ha fatto felici i bambini portando loro un giocattolo. Sabato 19 e domenica 20 dicembre 2015 la raccolta di giocattoli per i bambini delle case famiglia e centri accoglienza e attività ludiche per i bambini che parteciperanno. La consegna dei giocattoli verrà organizzata la notte del 5, e il giorno del 6 Gennaio 2016, con una Carovana della Gioia che accompagnerà la Befana per consegnare i giocattoli direttamente ai bambini delle case famiglia e dei centri accoglienza.

Published in Appelli e campagne

Imparare l’italiano è un diritto - dovere che riguarda tutti i migranti. La regione Lazio, in particolare Roma, offre centinaia di corsi di italiano gratuiti per stranieri, distribuiti su tutto il territorio.
Sul sito www.scuolemigranti.org - rete di 110 associazioni di volontariato nel Lazio - si trova una mappa interattiva costantemente aggiornata sui corsi attivi nelle scuole pubbliche per adulti e nelle scuole popolari delle associazioni.

Vuoi ospitare il prossimo House Concert? Organizzare a casa tua un aperitivo o una cena con i tuoi amici e le tue amiche accompagnati dalla musica di artisti migranti o rifugiati? Con il progetto Sound Routes, Un ponte per... organizza una serie di concerti in spazi pubblici e case private per abbattere stereotipi e favorire la conoscenza reciproca attraverso la musica, far incontrare giovani artisti e musicisti migranti, rifugiati e italiani e abbattere gli stereotipi.

Published in Appelli e campagne

ETNA - Progetto di Etnopsicologia Analitica ha attivato un numero gratuito attivo durante l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, per offrire supporto ai migranti e a chi lavora nelle strutture di accoglienza.

Published in Appelli e campagne

Medu - Medici per i Diritti Umani continua con l’intervento di contenimento e sorveglianza attiva per contrastare il contagio tra i gruppi più vulnerabili: persone senza fissa dimora o che vivono in insediamenti precari. Solo a Roma segue oltre 1500 persone. I diversi team lavorano anche in Calabria nella Piana di Gioia Tauro dove si trovano centinaia di braccianti che vivono in condizioni abitative critiche e in Toscana a Firenze, Prato e Pistoia.Contenimento e sorveglianza attiva sul territorio sono le armi più efficaci per contenere l’epidemia. E’ necessario intervenire “a monte” sul territorio affinché la piena del contagio non diventi un alluvione capace di travolgere “a valle” il nostro sistema ospedaliero.Purtroppo le  mascherine chirurgiche e i gel igienizzanti, preziosi presidi per contenere il contagio, sono in continuo esaurimento. Medu pertanto rivolge un APPELLO a chiunque possa fornire mascherine e gel igienizzanti e ai cittadini che vogliono sostenere il suo intervento con una donazione.  

Published in Appelli e campagne

A  partire da venerdì 16 ottobre 2020, il giardino di  V. Guglielmo Pepe di Roma - in prossimità di V. Giolitti - sarà dedicato alla memoria di Willy Monteiro Duarte: un angolo verde ospiterà la targa a lui devoluta dal Primo Municipio della Capitale. Una cupola a cielo aperto accoglierà le preghiere di pace che a Willy rivolgeranno, insieme, giovani italiani e stranieri. L’iniziativa, fortemente voluta da Gemma Vecchio, Presidente dell'Associazione Casa Africa Onlus, è stata accolta da Sabrina Alfonsi, Presidente del Primo Municipio della Capitale: alle ore 17:00, la targa sarà deposta nel giardino, alla presenza di tutti coloro che si uniscono a una  lotta senza armi, contro la violenza tra gli uomini. Per la dignità degli uomini.

Published in Appelli e campagne

La scuola di italiano di MaTeMù, via Vittorio Amedeo II 14, riapre le sue porte a studenti dagli 11 ai 25 anni. Le lezioni, dal livello Alfa fino al B1, si tengono il martedì, mercoledì e giovedì dalle 14 alle 18.

L'Associazione Comboniana Servizio Emigranti e Profughi nasce circa 30 anni fa con il nome di Associazione Comboniana Studenti Esteri. Fu fondata da P. Renato Bresciani con l'intento di aiutare gli studenti ad inserirsi e studiare in Italia per poi tornare nei loro paesi d'origine. Col passare del tempo l'ACSE è diventata un punto di riferimento per persone immigrate sole o comunque disagiate ed ha cercato di rispondere alle loro richieste d'aiuto, sempre con un occhio rivolto alla loro dignità ed ai loro diritti/doveri.

L’associazione realizza spettacoli di danze folcloriche del Perù, assieme al gruppo Inti Raymi, che con le sue coreografie e i suoi moviementi sinuosi riesce a trasmettere l’identita del popolo peruviano, diventando cosi un ponte d'integrazione culturale fra il Perù e l’Italia. Si occupa inoltre di turismo responsabile in Perù.
Published in Associazioni peruviane

L'Associazione di nepalesi a Roma offre diversi servizi di orientamento e assistenza alla piccola comunità nepalese presente a Roma tra cui l'accoglienza ai nuovi arrivati, e l'organizzazione di feste ed eventi. Inoltre, ogni domenica pomeriggio dalle 15 alle 20 la comunità si ritrova presso i giardini di Piazza Vittorio.

Published in Associazioni nepalesi
Page 8 of 36