Giorgia DM
Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Venerdì 20 novembre 2020 alle ore 18.30 il Centro studi AMIStaDeS invita a partecipare al webinar dal titolo 20 anni dopo Fujimori, il Perù è ancora in fiamme in cui si affronta il tema poco trattato dai media nazionali degli scontri in Perù, a seguito della rimozione dell'ex presidente Vizcarra e dell'instabilità che ne è seguita. All’evento partecipano Alfredo Luis Somoza (Antropologo italo-argentino esperto di politica internazionale, Presidente di ICEIe speaker radiofonico), Corrado Scopetta (Cooperante e Consulente Internazionale) Mario Mancini (Presidente di Progetto Mondo Mlal). Modera Diego Battistessa (Docente presso l’Università Carlos III di Madrid e Latinoamericanista).

A partire dal 25 novembre 2020 fino al 16 dicembre 2020 prende il via un nuovo ciclo di seminari gratuiti che si tiene nella formula Webinar, sul tema: L'accoglienza tra mutamenti legislativi ed emergenza sanitaria: nuovi strumenti conoscitivi ed operativi. Gli appuntamenti sono promossi dal Progetto MINPLUS finanziato dal Programma di cooperazione regionale Interreg Italia Svizzera, e realizzati in collaborazione con In Migrazione. E'possibile seguire i seminari on line registrandosi a quelli di proprio interesse. Ogni seminario ha la durata di due ore ed è l'occasione per analizzare insieme ad alcuni tra i maggiori esperti del settore i mutamenti che stanno riguardando il quadro normativo nazionale, le condizioni geopolitiche internazionali e la fase complessa che stiamo vivendo sul piano economico e sociale, generato dall’emergenza sanitaria.

Venerdì 27 novembre 2020 alle ore 18 si tiene l'evento in streaming dal titolo La donna nelle migrazioni di ieri e di oggi. Intervengono Tiziana Grassi, Giornalista e curatrice del volume L'accoglienza delle persone migranti (One Group ed); Francesca Colella, Professoressa di Sociologia Generale La Sapienza; Chiara Mellina, Antropologa; Giuseppina Pompa, Ginecologa Policlinico Gemelli di Roma; Cecilia Brumat, Storica. Modera Francesca Pompa, presidente Soroptimist Club L'Aquila.

Venerdì 20 novembre e sabato 21 novembre 2020 il Festival Quartieri dell'Arte presenta on line A Shakespeare/Marlowe Digital Diptych, un progetto cross-mediale bilingue nato dall’incontro del drammaturgo e curatore italiano Gian Maria Cervo e il regista e drammaturgo russo Nikolay Kolyada. Il dittico - che è recitato in russo e in italiano, con sopra-titoli in italiano e in inglese - si compone di due riscritture brevi, Amleto - un’Ofelia di Più e Musica o un altro nome per la tempesta. Venerdì 20 novembre 2020 alle ore 12 in scena live al Teatro Kolyada di Ekaterinburg e in streaming sul sito e sui social del Festival e sabato 21 novembre 2021 presentazione in diretta online dal Palazzo dei Papi di Viterbo.

Da giovedì 19 novembre a lunedì 21 dicembre 2020, tutti i lunedì e i giovedì alle 17 si tiene una serie di incontri sul Teatro Messicano contemporaneo: le studentesse e gli studenti del Corso Magistrale di Letteratura Ispanoamericana dell'università La Sapienza di Roma incontrano autori, autrici e studiose. Gli incontri nascono dall'antologia "La parola e il grido" pubblicata lo scorso anno con Fahrenheit 451, dove si possono trovare i monologhi di tutti gli autori e le autrici degli incontri stessi.Tutti gli incontri sono aperti al pubblico e si svolgono sulla piattaforma Zoom (ID 853 9264 4155 Passcode 259416).

Dal 18 novembre 2020 parte in diretta live social una serie di presentazioni di film, che hanno utilizzato in modo significativo ed originale la memoria d’archivio. La rassegna è realizzata dal Premio Zavattini UnArchive in collaborazione con Arci Ucca.

Sono aperte le iscrizioni al Corso di lingua e cultura Cinese, realizzato dalla dott.ssa Giulia Massellucci, laureata in Lingue e Civiltà Orientali presso l'Università la Sapienza di Roma promosso dall'Associazione Cittadini del Mondo. Le lezioni, che si svolgono una volta a settimana, iniziano lunedì 23 novembre 2020 alle ore 18.30 e nel rispetto delle misure per il contrasto del virus Covid-19, si tengono a distanza, tramite la piattaforma Zoom. Il corso si rivolge a tutte le persone che desiderano avvicinarsi ad una delle lingue più longeve e più parlate al mondo. Le lezioni prevedono sia lo studio delle basi del cinese mandarino che la sua evoluzione nella storia e la sua importanza per il popolo cinese. Lo scopo principale di questo percorso introduttivo è quello di scoprire la Cina con occhi nuovi, lontani da luoghi comuni, superando l’imbarazzo del suo ostico e affascinante codice linguistico.

Sono aperte le iscrizioni al corso di inglese A1 online. Il corso si svolge il giovedì dalle 18 alle 20 con docenti esperti e si studieranno le basi della grammatica e del lessico inglese. Inizio previsto per giovedì 27 novembre 2020.

Banalizzare il passato coloniale dell’Italia, giustificare il razzismo parlandone come forma di ‘ignoranza’, pensare sia normale affrontare viaggi che mettono a rischio la vita per arrivare in Europa, considerare il caporalato un evento a margine della società: Oiza Queens Day Obasuyi, ripercorrendo la storia politica e culturale d’Italia, scrive questo saggio per smantellare il sistema di esclusione e discriminazione in cui viviamo, per denunciare un Paese culturalmente arretrato nel rapporto con le minoranze etniche e le migrazioni.

Venerdì 20 novembre 2020 dalle 17.30 alle 18.30 Sietar Italia invita a partecipare al webinar Comunicare semplicemente per una Pubblica amministrazione interculturale con Chiara Fioravanti e Francesco Romano.

Page 3 of 336