News

Mercoledì 3 luglio 2019 dalle ore 19.30 presso La Villetta in via degli Armatori, 3 è prevista una serata a sostegno delle attività di Medici per i Diritti Umani con la Medu Music Band e il menù preparato dall'associazione Hummustown.


Data inizio: 03/07/2019 - Data fine: 03/07/2019

Venerdì 5 luglio 2019 alle 19 in via di Santa Cecilia 1/a, GRIOT ospita la presentazione della raccolta poetica di Soumaila Diawara La nostra civiltà. Con l’autore parteciperà l’attivista Roberta Parravano. Le letture saranno accompagnate dalla musica del griot Pape Kanouté.


Data inizio: 05/07/2019 - Data fine: 05/07/2019

Mercoledì 3 Luglio 2019 alle 19 in Via di Ponte Salario 28 Villa Ada Roma Racconta il Mondo presenta Si chiamava Palestina. Storia di un popolo dalla Nakba a oggi di Cecilia Dalla Negra (Aut Aut Edizioni). Cecilia Dalla Negra che sarà intervistata da Serena Fiorletta, antropologa, esperta di post-colonialismo e studi di genere.  
Il 1948 è l’anno della Nakba, il principio e fine di tutto quanto è accaduto in questa terra così piccola, e insieme così carica di simboli e significati, la catastrofe che vede l’espulsione di migliaia di persone dalla Palestina e la distruzione di centinaia di villaggi a opera del nascente Stato di Israele. A distanza di settant'anni, Cecilia Dalla Negra ripercorre le principali tappe del processo di colonizzazione israeliano, fino a giungere agli eventi attuali segnati dalla “Grande Marcia del Ritorno”, luogo simbolico in cui la storia della Nakba e la sua attualità si incontrano. Integrando alcune testimonianze dirette, il libro segue il cammino di un popolo che ancora oggi resiste al tentativo di annientamento operato da Israele e alle sue strategie di esproprio e repressione.


Data inizio: 03/07/2019 - Data fine: 03/07/2019

Giovedì 4 luglio 2019 ultimo appuntamento di Letterature Festival Internazionale di Roma. A partire dalle ore 20,30 il Teatro India, lungotevere Vittorio Gassman 1, accoglie l’incontro conclusivo del festival itinerante Mamme narranti, un progetto a cura dell’Associazione Culturale Têtes de Bois di Andrea Satta e Angelo Pelini, nato per ascoltare le storie che narrano le mamme italiane e straniere per addormentare i loro bambini. L’iniziativa, che ha fatto il giro della città attraversando le Biblioteche di Roma e le stazioni della Metro C, approda ora a teatro per un gran finale, letterario e interculturale, a cui tutto il pubblico è invitato a prendere parte. Ospiti della serata: Paolo Hendel, attore e comico; Mohamed Keita, fotografo; Giulio Cederna, scrittore; Pasquale Innarella, sassofono; Luca De Carlo, tromba; Coro Multietnico Romolo Balzani di Sara Modigliani; disegni in diretta di Fabio Magnasciutti e incursioni circensi di Circo Maximo. Inoltre, durante la serata, le illustrazioni del disegnatore Fabio Magnasciutti, realizzate in diretta durante le varie tappe del festival, saranno esposte presso lo spazio India In. 


Data inizio: 04/07/2019 - Data fine: 04/07/2019

Conosci il progetto LIME- Labour Integration for Migrants Employment? Sei un richiedente asilo, titolare di protezione internazionale, protezione sussidiaria o un ex minore straniero non accompagnato, tra i 18 e 29 anni? Stai cercando una opportunità per inserirti nel mondo del lavoro  sul territorio di Roma e provincia? Hai sempre sognato di avviare una tua azienda? Con il progetto LIME hai l’opportunità di essere inserito all’interno di percorsi di tirocinio/apprendistato retribuito o di avvio d’impresa. Il progetto LIME ha lo scopo di accrescere le competenze professionali dei beneficiari e promuovere l’integrazione dei migranti nel mercato del lavoro. I percorsi avranno inizio nel mese di agosto 2019 e termineranno entro luglio 2020. 50 beneficiari saranno selezionati attraverso una valutazione dei titoli, esperienze e colloqui motivazionali. Requisiti per partecipare: avere tra i 18 e 29 anni, essere in possesso dei seguenti titolo di soggiorno: richiesta di protezione internazionale; asilo politico o protezione sussidiaria; attesa occupazione (solo per gli ex minori stranieri non accompagnati), parlare italiano (livello B1), vivere a Roma o dintorni. Per candidarsi nviare un’email con il curriculum vitae a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. entro il 15 luglio 2019 (salvo proroghe) indicando: Nome, Data di nascita e genere, paese d’origine, status legale (rifugiato, titolare di protezione sussidiaria, richiedente asilo o ex msna).


Data inizio: 28/06/2019 - Data fine: 15/07/2019

Fino al 19 luglio 2019, presso lo Studio di Fisioterapia, via Ballarin 7 si tiene un ciclo di incontri di Yoga kundalini. Le lezioni si svolgeranno tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, per un totale di due ore e un quarto, dalle 18.30 alle 20.45; subito dopo è previsto un aperitivo a base di cibi e bevande prevalentemente indiane (nello specifico del Kerala, dove nasce la scienza ayurvedica).


Data inizio: 08/07/2019 - Data fine: 19/07/2019

Il 12 e il 13 luglio 2019 Summer Mela 2019 Il Festival di Arte e Cultura Indiana di Roma apre le porte ai film indiani di River to River proiettati nella rassegna all'Isola del Cinema all'Isola Tiberina. Grazie alla collaborazione con la Fondazione FIND e Kama Productions per il Festival Summer Mela 2019 a Roma verranno proiettati  due film indiani: la coinvolgente Bollywood love story Manmarziyaan di Anurag Kashyap (12 luglio, ore 21.30) e il racconto corale dal finale impensabile Three Storeys di Arjun Mukerjee (13 luglio, ore 21.30).


Data inizio: 12/07/2019 - Data fine: 13/07/2019

Giovedì 27 giugno alle 18.30, la libreria GRIOT in via di Santa Cecilia 1/a, ospita la presentazione di “Generazione senza padri. Crescere in guerra in Medio Oriente” di Gaja Pellegrini-Bettoli (2019, Castelvecchi). Insieme all’autrice parteciperà il giornalista Luigi Galluzzo.


Data inizio: 27/06/2019 - Data fine: 27/06/2019

Lunedì 1 luglio 2019 alle ore 19 nei locali dell'Istituto Giapponese di Cultura via Antonio Gramsci 74 si tiene l'evento A lezione di Kyogen. La voce, il ventaglio, il servo e il padrone di e con Norishige e Norihide Yamamoto, scuola Ōkura.


Data inizio: 01/07/2019 - Data fine: 01/07/2019

Giovedì 27 giugno 2019 a partire dalle ore 18,30 l'Accademia Filarmonica Romana, via Flaminia 118, ospita la Giornata della Cultura Iraniana, fra musica, arte e libri. Alle ore 18,30 nella Sala Affreschi, presentazione del libro E' solo voce che resta, raccolta di poesie della poetessa iraniana Forough Farrokhzad; alle ore 20 Un canto, una terra, concerti di musica tradizionale persiana e alle ore 21,30 ancora Musica della regione del Lorestan.


Data inizio: 27/06/2019 - Data fine: 27/06/2019

Martedì 25, mercoledì 26 e giovedì 27 giugno 2019 dalle 19 alle 23 si svolge il programma di Inclusiva. Stazione oltreconfine. Tre giornate di incontri, proiezioni, spettacoli di danza e teatro a cura di Rosa Filardi, Leonardo Gervasi e Michela Pasquali dell'associazione Mediterranea, in via della Nocetta 191.


Data inizio: 25/06/2019 - Data fine: 27/06/2019

Martedì 2 Luglio 2019 alle ore 21 presso Bibliothè in Via Celsa 5 l'Associazione Culture del Mondo presenta Piccoli Grandi Concerti: Musafir Duo. Musiche dalle terre tra Kurdistan fino in India con Mübin Dünen- Santoor, Ney, Voce e Rashmii V. Bhatt - Percussioni varie, Voce.


Data inizio: 02/07/2019 - Data fine: 02/07/2019

Lunedì 24 giugno 2019 alle ore 21 nella Chiesa di Sant'Ignazio di Loyola, in via del Caravita, 8a si terrà l'evento Mediterraneo Requiem – in memoria delle vittime del mare in cui verrà eseguito il Requiem di Fauré op.48 per soli, coro e pianoforte. L'evento, organizzato dal Comitato Nazionale Fondazioni Lirico Sinfoniche e dal Teatro Baretti di Torino, intende offrire alla cittadinanza un momento di raccoglimento e riflessione sulla tragedia dei migranti che quotidianamente muoiono nei nostri mari. Artisti del coro provenienti dai teatri Petruzzelli di Bari, Comunale di Bologna, Lirico di Cagliari, Maggio Musicale Fiorentino, Carlo Felice di Genova, San Carlo di Napoli, Regio di Parma, Opera di Roma, Regio di Torino, Fenice di Venezia, Arena di Verona e dall'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, con le voci soliste di Valentina Escobar e Carmelo Corrado Caruso, saranno diretti dal Maestro Fabio Biondi e accompagnati al pianoforte da Alberto Galletti. Precederanno l'esecuzione del Requiem alcune letture a cura di Davide Livermore e interpretate dalle attrici e dagli attori di Facciamolaconta. La serata sarà aperta da un’introduzione di Alessandro Gilioli e da un saluto di Alessandro Bertani, vice presidente di Emergency.


Data inizio: 24/06/2019 - Data fine: 24/06/2019

Mercoledì 19 giugno 2019, ore 18, presso la Sala conferenze dell’Accademia di Romania in Roma (Piazza José de San Martin 1), avrà luogo la presentazione del libro Non ne sapevo niente di Ernesto Berretti, nell’ambito degli incontri „I mercoledì letterari”, un progetto realizzato dall’Accademia di Romania in Roma, che si propone di promuovere scrittori romeni tradotti in italiano e pubblicati presso le case editrici italiane e opere letterarie che hanno un riferimento alla cultura romena. Il libro è stao pubblicato nel 2018 da Oltre Edizioni di Torino. Alla presentazione del volume parteciperanno:Ernesto Berretti, autore del volume; Diego Zandel, scrittore e giornalista, direttore della collana „Oltre Edizioni” della Casa Editrice Oltre di Torino e Alessandro Bisozzi, scrittore. L’incontro letterario sarà moderato da Octavian Haragoș, diplomatico dell’Ambasciata di Romania in Italia. L’evento si svolge con il patrocinio dell’Ambasciata di Romania in Italia ed è promosso dalle Biblioteche di Roma. Ingresso libero fino esaurimento posti disponibili.


Data inizio: 19/06/2019 - Data fine: 19/06/2019

Mercoledì 26 giugno 2019 dalle ore 09:30 alle 12.30 in Borgo Santo Spirito, 3, è prevista la Presentazione di Clinica del trauma nei rifugiati. Un manuale tematico, a cura di Emilio Vercillo e Maria Guerra.


Data inizio: 26/06/2019 - Data fine: 26/06/2019

Sabato 6 luglio 2019 dalle 17.30 alle 20 presso Millepiani Coworking in via Nicolò Odero 13, (Garbatella), il team legale di Baobab Experience si racconterà per condividere la sua esperienza: si vuole allargare la squadra a nuove attiviste e attivisti che possano contribuire alla tutela dei migranti. Si chiama safe space, spazio di tutela, un modo sperimentale di difendere i diritti civili e sociali, dove la marginalità diventa pluralità di intenti e rivendicazione e ogni caso diventa battaglia di tutti e cambiamento del sistema. Durante l'Open Day si parlerà degli strumenti e delle strategie utili per iniziare subito a collaborare con Baobab Experience.


Data inizio: 06/07/2019 - Data fine: 06/07/2019

Giovedì 4 luglio 2019 alle 19 in via di Santa Cecilia, 1/a, GRIOT presenta il libro di Franco La Cecla Africa loro. Viaggio lungo un continente (2019, Milieu edizioni). Insieme all’autore ci sarà il sinologo e cineasta Carlo Laurenti. L’Africa è il luogo per eccellenza della presunzione europea e in particolare italiana. Da “aiutiamoli a casa loro”, a “ricacciamoli a casa loro”, dal becerismo salviniano alla France-Afrique, al buonismo veltroniano, alla retorica degli aiuti, quello che prevale è la totale ignoranza di un mondo che non è solo un serbatoio di potenziali invasori o il luogo di residenza dei miserabili della terra. L’Africa è un continente vasto, moderno e antichissimo di cui continuiamo a ignorare abitanti e geografia facendo finta di sapere ma che non siamo mai andati a vedere di persona. Una ricerca sulla sostenibilità alimentare in Kenya, Tanzania e Sudafrica vi ha spinto Franco La Cecla. In questo diario di campo, tramite l’amicizia con un personaggio singolare, l’autore racconta quello che capisce e che non capisce. Soprattutto si accorge che esiste una “Africa loro” che per un bianco europeo è problematico cogliere nella sua interezza. L’Africa è un luogo intenso e nuovissimo per il nostro sguardo così abituato ad accontentarsi di stereotipi.


Data inizio: 04/07/2019 - Data fine: 04/07/2019

Lunedì 8 luglio 2019 dalle ore 16 alle 19, presso CESV Lazio, Via Liberiana 17, si terrà il convegno conclusivo del progetto Today, Tomorrow, To Nino, una campagna di FOCUS-Casa dei Diritti Sociali che da settembre 2015 ad agosto 2019 ha avuto il sostegno di Costa Crociere Foundation. Il progetto è stato ideato allo scopo di sperimentare interventi di promozione dell'educazione e contrasto alla dispersione scolastica, per minori e giovani adulti a rischio di esclusione. Questi interventi si sono concretizzati, da un lato, in percorsi di tutoraggio individuale e accompagnamento per ragazze e ragazzi particolarmente fragili per situazione economica, familiare o sociale, compresa l’erogazione di una borsa di studio e, dall'altro, in azioni di sostegno didattico e laboratori interculturali nelle scuole, che hanno coinvolto diverse centinaia di alunni nel corso degli anni.


Data inizio: 08/07/2019 - Data fine: 08/07/2019

Martedì 9 luglio 2019 presso la Sala Zavattini, Fondazione AAMOD in via Ostiense, 106 è prevista la proiezione del film Broken di Mohammed Alatar (Palestina, 2018 sott ita).


Data inizio: 09/07/2019 - Data fine: 09/07/2019

Nell'ambito di Letture d'Estate, si tiene venerdì 12 luglio 2019 dalle 17,30 fino alle 23 si tiene una serata nei Giardini di Castel Sant'Angelo dedicata ad Arte e Solidarietà, con musica, danza, poesia e tante storie da condividere. L'evento è promosso dalla Rete locale per i diritti, l’accoglienza e l’integrazione dei rifugiati e migranti, che comprende varie organizzazioni non-profit attive sul territorio. Il pomeriggio si apre con attività dedicate ai bambini e ragazzi, con letture, laboratori e musica di CivicoZero. Si prosegue con due sessioni di Storie di coraggio: viaggio e rinascita raccontati dalle voci dei migranti intervallate da Lindy Hop Performance e Ismaila Mbaye. Nella seconda parte della serata, dalle 20,20 reading di poesie, incursioni di Bussoletti, cantautore e speaker di Radio Rock, conversazione con Dawood Yousefi (la sua storia ed il suo viaggio in Afghanistan) e presentazione del film "Sembra mio figlio" (proiezione trailer). Alle 21,55 incontro con il dott. Pietro Bartolo di Lampedusa, "Storie di coraggio: viaggio e rinascita raccontati dalla voce di chi accoglie" e per concludere incursioni di Filippo Gatti, cantautore e Songs for two ( Awa Ly - voce e Valerio Guaraldi - chitarra). Presente un area food con il ristorante multietnico Gustamundo.


Data inizio: 12/07/2019 - Data fine: 12/07/2019

Venerdì 28 giugno 2019 alle ore 18 presso Parco Ponte Nomentano in piazza Sempione nell'ambito della manifestazione IFEST - independent festival Roma è prevista la presentazione del libro La Legge del mare. Cronache dei soccorsi nel Mediterraneo (Rizzoli 2019) di Annalisa Camilli. Con l'autrice sarà presente Marco Bertotto di Medici Senza Frontiere.


Data inizio: 28/06/2019 - Data fine: 28/06/2019

Domenica 30 giugno 2018 alle 18.30 GRIOT, via di Santa Cecilia 1/a, vi racconta le ultime uscite letterarie africane per consigliarvi cosa leggere questa estate.


Data inizio: 30/06/2019 - Data fine: 30/06/2019

Dal 27 al 30 giugno 2019 alla Casa del Cinema di Roma in largo Marcello Mastroianni, 1 è prevista la dodicesima edizione della Festa del Cinema Bulgaro, dedicata, come tradizione, al meglio della produzione cinematografica bulgara: cinque film, tre documentari e una serie che il pubblico potrà conoscere assieme ai suoi protagonisti. Filo rosso della rassegna di quest’anno il tema dell’amore, nelle sue diverse declinazioni. Tutti i film verranno proiettati in lingua originale con i sottotitoli in italiano. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Tutti i film sono anteprime assolute per il pubblico romano.


Data inizio: 27/06/2019 - Data fine: 30/06/2019

Dopo il successo della scorsa edizione, riparte #SiamoUmani di Siamo Coop, con il supporto di UNHCR e INTERSOS. L’obiettivo è creare un percorso di empowerment condiviso tra giovani rifugiati e italiani. 15 ragazzi studieranno e lavoreranno insieme, condividendo abilità, esperienze, sogni e difficoltà, per vivere un'esperienza concreta di imprenditorialità e integrazione. Appuntamento venerdì 28 giugno 2019 dalle 19,30 per l'evento di lancio nella Basilica del Sacro Cuore in via Marsala 42 ed è organizzato in concomitanza con la festa del S. Cuore.


Data inizio: 28/06/2019 - Data fine: 28/06/2019

Giovedì 27 giugno 2019 dalle ore 10 alle 13,30 presso il Teatro Villa Torlonia, via Lazzaro Spallanzani 1, si tiene una conferenza dedicata a Le migrazioni e la consapevolezza dei benefici e dei rischi. La conferenza rappresenta il momento conclusivo del progetto “Redemption Song”, realizzato in Senegal, Mali, Guinea, Burkina Faso e Niger per diffondere la consapevolezza dei rischi della migrazione irregolare. È l’occasione per condividere con le Organizzazioni della società civile, le Diaspore, le Istituzioni e le Rappresentanze diplomatiche dei cinque paesi africani, i risultati raggiunti, le buone pratiche individuate insieme alle Osc e Istituzioni locali e le raccomandazioni emerse.


Data inizio: 27/06/2019 - Data fine: 27/06/2019

Link Campus University offre tre borse di studio per cittadini extracomunitari per un master sull’immigrazione. Tema del master: governo dei flussi migratori e integrazione nella città multietnica. Link Campus University organizza un Master in "Governo dei flussi Migratori e Integrazione della città Multietnica": si tratta di un master di secondo livello‚ di durata annuale‚ che si svolge a Roma durante i fine settimana. L’Università mette a disposizione tre borse di studio per cittadini extracomunitari. Le borse di studio sono a copertura dell'intero costo del Master: è dovuta soltanto una quota di iscrizione e di conseguimento del titolo (è tutto specificato nel bando. Le informazioni si trovano cliccando qui). Domande entro il 26 giugno.


Data inizio: 21/06/2019 - Data fine: 26/06/2019

Venerdì 21 giugno 2019 alle ore 18 presso la Taverna del Mossob in via Prenestina, 109 è previsto l'evento Afro Taste Experience, degustazione fusion africano italiano, musica, arte e ecodesigner.


Data inizio: 21/06/2019 - Data fine: 21/06/2019

Venerdì 21 giugno dalle 16 alle 24 torna a Roma la Festa della Musica 2019, giunta alla sua 34ima edizione europea. Una grande manifestazione spontanea e gratuita che coinvolgerà tutti i Municipi della Capitale, dal centro alla periferia, con le esibizioni e le performance dei musicisti amatori e professionisti che hanno risposto alla Call “Facci sentire chi sei!”. Finora superati 4.300 musicisti iscritti per oltre 450 appuntamenti Online il programma delle esibizioni in strade e piazze, musei, chiese, stazioni metropolitane, mercati rionali, ospedali. Per otto ore consecutive la città sarà invasa da ogni genere musicale - dalla classica al reggae, dall’elettronica al pop, dal folk al jazz, dal blues al rock - e si festeggerà tutti insieme il solstizio d’estate suonando, ballando e cantando sia in strade e piazze sia in luoghi tradizionalmente non destinati alla musica come parchi, ville, chiese, ospedali, ASL, mercati rionali, centri commerciali, stazioni della metropolitana, università, biblioteche, musei, teatri. Diversi anche gli appuntamenti proposti dalle ambasciate straniere, dalla musica messicana, a quella romena, indiana e indonesiana.


Data inizio: 21/06/2019 - Data fine: 21/06/2019

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, l’Archivio delle Memorie Migranti, in collaborazione con l’Archivio Diaristico Nazionale e Cefa Onlus, e con il sostegno di Intersos e Unhcr, presenta sabato 22 giugno 2019 alle ore 18.30 alla Casa Internazionale delle Donne, in via della Lungara, 19 Perchè ci riguarda, due storie di viaggi e di arrivi dall’Africa attraverso la Libia. Perchè ci riguarda è una serata di parole e di ascolto di Joy Ehikioya, nigeriana, e di Dominique Boa, ivoriano, arrivati in Italia nel 2015-2016. Entrambi sono autori di diari che verranno presentati al pubblico insieme a letture, racconti e testimonianze. Joy e Dominique sono stati finalisti nel concorso Dimmi-Diari multimediali migranti di Pieve Santo Stefano nel 2017.


Data inizio: 22/06/2019 - Data fine: 22/06/2019

Domenica 23 giugno 2019 dalle 18 continua la Musica di qualità alla Casa del Parco in Caffarella al Casale Di Vigna Cardinali in largo Tacchi Venturi con Almone Music Fest. Questa volta in scena saranno collettivi impegnati nel sociale e nella diffusione del piacere dello stare insieme attraverso la buona musica, che non ha tempo, attraversando generazioni e culture da sempre. Attraverso la guida dei M. Barbara Eramo e Stefano Saletti (Banda Ikona), il percorso del Baobab Ensemble lambisce un po’ tutte le sponde del Mediterraneo, e si cimenta in lingue, tempi e armonie destinati ad affascinare chi ascolta. Il repertorio attinge alla tradizione sefardita, araba, balcanica, iberica, italiana ed è intessuto di testi e melodie capaci di restituire in modo sorprendente e imprevisto quell’ideale del Mediterraneo come luogo d’incontro e non solo di drammi. Il Collettivo Jazz Manouche Roma è un insieme di musicisti e appassionati della musica di Django Reinhardt. un nomade, un genio della chitarra degli anni 30-50, che ha inventato uno stile unico coniugando le sonorità gitane con lo swing.


Data inizio: 23/06/2019 - Data fine: 23/06/2019
Page 2 of 158