Federica Q
Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

La città di Van e i suoi dintorni, nella regione curda della Turchia, sono stati colpiti domenica 23 ottobre da un terremoto devastante che ha causato centinaia di morti e di dispersi, migliaia di feriti, distruzioni di interi quartieri e villaggi e di beni di grande valore storico ed archeologico (Van era l’antica capitale del regno degli Urartu nell’11 secolo a. C.). Le condizioni della popolazione, che vive in un’area estremamente povera, sono disperate. C’è bisogno di interventi urgenti per sostenere i soccorsi e assistere gli abitanti; occorre attivare forme di solidarietà e di cooperazione per aiutare la città e la regione in questa drammatica emergenza. Moltissime sono le richieste di aiuto che ci arrivano dalla popolazione e dalle associazioni della società civile della città.

All'interno del Salone dell'editoria sociale, Porta Futuro, via Galvani 108, la Casa editrice Nottetempo presenta sabato 29 ottobre alle ore 12.15 presso la Sala B 'Vita di un libro impegnato: Lettura e incontro intorno a Il sogno del villaggio dei Ding' di Yan Lianke. Intervengono: Ginevra Bompiani (nottetempo), Miriam Castorina (sinologa) e Marco Wong (Associna Roma). Letture di Silvana Mariniello. Sarà presente anche un banchetto informativo di Roma Multietnica - Ufficio intercultura delle Biblioteche di Roma Capitale. Martedì 1° novembre alle ore 14.30, Sala A, lettura e incontro intorno a Non restare muti di Alice Walker.

L'Istituto Slovacco a Roma, in collaborazione con l'Ambasciata della Repubblica Slovacca in Italia, il Centro di Informazione Letteraria di Bratislava e la Biblioteca Europea, via Savoia 13/15, presso cui si svolgerà l'evento, organizzano giovedì 27 ottobre alle ore 18 una serata d’autore con lo scrittore slovacco Pavel Vilikovský. Verrà presentato in questa occasione il libro Il Cavallo per le Scale.

Il Convegno internazionale Le Linguiste et l’Anthropologue: modèles et expériences d’écriture si terrà giovedì 27 e venerdì 28 ottobre al Centro studi Italo-Francesi di piazza Campitelli 3 e sabato 29 ottobre al Museo Nazionale Preistorico Etnografico "Luigi Pigorini" di Piazza G. Marconi 14, Roma EUR. I punti centrali della riflessione saranno le parole scritte, la riscrittura interpretativa e la sua traduzione interculturale.

Mercoledì 26 ottobre, ore 16:45 - 19, presso l'Istituto C. Palombini, via G. Palombini 39, verrà presentato il progetto “Dialoghi e Dialoghi” promosso dall’ Istituto comprensivo G.Palombini da tempo impegnato sul fronte dell’intercultura, nella periferia di Roma, ad alta densità migratoria, punta sul dialogo che arricchisce conoscenza e relazione. Il progetto, svolto in collaborazione con la Cooperativa sociale Interculturando e finanziato dalla Regione Lazio.

 

Si terrà presso la Sala Mappamondo della Camera dei Deputati nei giorni lunedì 24 e martedì 25 ottobre il convegno Donne agenti del cambiamento democratico nel Sud del Mediterraneo: una serie di incontri a tema, che vedranno la costruzione di una visione d’insieme del ruolo della donna nei grandi movimenti di cambiamento globale, specialmente nel Mediterraneo.

Sabato 22 ottobre alle ore 18.30 Griot, via Santa Cecilia 1/A, in collaborazione con il gruppo editoriale L’Harmattan presenta quattro libri della casa editrice, da decenni tra le più attente a tutto ciò che si muove nel continente africano. Il catalogo della casa editrice francese e delle sue filiali in numerosi paesi del mondo (tra cui l’Italia) comprende una ricchissima offerta di titoli di saggistica e narrativa relativi all’Africa e alla sua diaspora, arricchendo il sapere su un continente troppo spesso trascurato dai media e dall’editoria.

La Discoteca Criola, via Castelguidone 26, organizza tutti i venerdì serate dedicate alla dance africana "Soirèe Nekh Rek". Il locale è un luogo di incontro e di metissage fra le diverse comunità africane di Roma, gli italiani ormai abituè di questi ambienti e tutti quelli che hanno voglia di ritrovare le atmosfere africane pur rimanendo in città.Tutti i venerdì serata Afro disco Night 'Soirèe Nekh Rek'. Tutti sabati serata capoverdiana.


Criola
via Castelguidone 26

Direzione artistica:
Roberto 347 3818330

Lunedì 24 ottobre, ore 18, presso Palazzo Valentini, Aula del Consiglio, via IV Novembre 119/A lo scrittore iracheno Abrah Malik presenta Al Wasit. La lingua italiana per arabofoni. L'autore, poeta e scrittore, è nato a Baghdad dove ha lavorato come giornalista. Attualmente insegna presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Napoli «L’Orientale».

Martedì 18 ottobre alle ore 11 presso la Sala Santa Rita, via Montanara 8, (adiacente piazza Campitelli) ci sarà la conferenza stampa di presentazione di “Arte e cultura dell'Europa dell'Est a Roma”: un’iniziativa, promossa da Roma Capitale, Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico – Sovraintendenza ai Beni Culturali, Gruppo Assembleare Capitolino Aggiunto, che vuole far conoscere le pluralità delle culture e delle sue espressioni presenti nel territorio romano.