Giorgia DM
Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Mercoledì 16 dicembre 2020 alle ore 18.30 in diretta facebook dalla Biblioteca Laurentina è previsto l'evento Accensione della Hanukkah. Racconti e musica ebraica tradizionale, salmi e poesie liturgiche a cura del Progetto Davka con Maurizio Veroli, Luana Mariana, e Alessandro Cerri.

Sabato 12 dicembre 2020 alle ore 17 è prevista la presentazione del libro Pane e acqua. Dal Senegal all'Italia passando per la Libia in diretta Facebook Ibrahima Lo, autore del libro, dialoga con Don Nandino Capovilla dell'associazione Casa di Amadou, Gianni Trotter dell''associazione Una Strada e Nello Scavo.

Venerdì 18 dicembre 2020 alle ore 18 in diretta sulla pagina Facebook di Q Code Mag si tiene la Tavola rotonda Oggi, dieci anni fa per parlare delle rivolte arabe, lontano da improbabili bilanci, ma attenti a dinamiche e tensioni regionali in corso. Intervengono Laura Silvia Battaglia, Nancy Porsia, Laura Cappon, Sara Borrillo. Modera: Christian Elia.

Giovedì 10 dicembre 2020 alle ore 19 in diretta facebook Claudio Zito, profondo conoscitore del cinema iraniano, parla del suo libro sul regista iraniano Jafar Panahi. Gli esordi con Kiarostami, la consacrazione nei festival internazionali più prestigiosi e gli ultimi anni segnati da travagli giudiziari e film girati in clandestinità: Visioni di contrabbando è il primo testo italiano che si propone di contestualizzare criticamente la filmografia del regista Jafar Panahi con un’analisi delle opere e delle vicende legali (e umane) che le hanno condizionate. Claudio Zito offre una chiave indispensabile per entrare nell’universo di uno dei protagonisti del cinema contemporaneo.

Mercoledì 9 dicembre 2020 alle ore 17 il Centro Studi sulla Cina Contemporanea invita alla presentazione online del volume Una Cina perfetta. L’autore ne discute con Franco Mazzei (Professore dell'Università di Napoli "L'Orientale"). La conferenza sarà trasmessa in streaming sul canale Youtube della Biblioteca Cabral al link: https://youtu.be/MGPi1EvYe48.

Mercoledì 9 dicembre 2020 alle ore 18:30, l'Accademia di Romania in Roma, in partenariato con la Casa Editrice Voland di Roma e con il patrocinio dell’Ambasciata di Romania in Italia, presenta online sulla pagina Facebook dell'istituzione, la nuova edizione degli incontri letterari I Mercoledì Letterari. Il primo incontro è dedicato allo scrittore romeno Mircea Cărtărescu con la presentazione del suo volume Il Levante (2019, Voland) pubblicato in traduzione italiana presso la casa editrice Voland di Roma nella traduzione del Prof. Bruno Mazzoni. Alla presentazione del volume, insieme al noto traduttore, partecipano lo scrittore italiano Vanni Santoni e il critico letterario Filippo La Porta.

Ogni domenica alle ore 11.30 l'Istituto di Cultura Turco Yunus Emre invita sulla propria pagina facebook al programma Conversazioni sulla Turchia: un approfondimento sulla Turchia in compagnia di illustri ospiti italiani che trattano diversi argomenti come storia, letteratura, musica, cucina, beni culturali.

Le nozze di al-Zain (pubblicato nel 1969) racconta le stravaganti imprese sentimentali di un personaggio unico nella letteratura di ogni paese. Alto e sgraziato, due soli denti in bocca, al-Zain si è conquistato sul campo una fama sfortunata, quella di un uomo che si invaghisce perdutamente di ragazze che finiscono sempre per sposare qualcun altro. Non gli manca il buon gusto, visto che «si innamorava solo delle ragazze più belle e attraenti del paese, quelle più educate, e quelle con la parlata più dolce», ma tanto efficace è questa sua paradossale qualità, questo suo disperato talento, che le madri affrante di figlie zitelle lo cercano e lo inseguono, confidando nel suo amore senza speranze per cambiare il destino nuziale di quelle giovani donne dall’incerto futuro.

Il viaggio di Nsaku Ne Vunda ha inizio nel 1583 in una notte di tempesta, nel piccolo villaggio di Boko, «una contrada di misteri e magia, dove i morti a volte si aggiravano tra i vivi in una promiscuità mistica che sfidava le leggi della ragione». Cresciuto nel rispetto degli antenati e delle tradizioni del suo popolo, studia alla scuola dei missionari nella capitale del regno del Congo, dove viene ordinato prete con il nome di don Antonio Manuel. Tornato nel villaggio natale, si dedica alla costruzione di una cappella e percorre la provincia allo scopo di convincere donne e uomini a unirsi alla comunità dei cristiani. Un destino inaspettato però lo attende. Convocato da re Alvaro II, viene nominato ambasciatore presso la Santa Sede con una missione segreta: informare il papa della tratta degli schiavi che riduce i suoi connazionali in catene.

Venerdì 4 dicembre 2020 alle ore 18.30 è previsto il webinar Libia, la cattiva coscienza dell’Europa, nell’ambito del progetto europeo “Volti delle migrazione – Faces of Migration” con l’obiettivo di sensibilizzare ed informare sugli SDGs (Sustainable Development Goals, obiettivi di sviluppo sostenibile) e sul loro legame con le migrazioni. Ospiti Nello Scavo, Nicola Fiorita e Andrea Stocchiero. Modera  Pietro Giovanni Panico. La diretta dell'incontro è disponibile alla pagina facebook di "Mo.C.I.", oppure con link su zoom previa registrazione (clicca qui).

Page 6 of 343