Da mercoledì 7 a domenica 11 dicembre 2016 presso il Teatro India, Lungotevere Gassman, 1 andrà in scena in prima nazionale lo spettacolo  No Hamlet please di Riccardo Vannuccini e dedicato a Fatim Jawara. Lo spettacolo nasce nell’ambito del progetto Teatro in Fuga, ed è dedicato alla questione delle migrazioni forzate. L’intenzione del laboratorio che ha poi prodotto questa performance, è quella di provare a comprendere attraverso lo strumento del teatro gli accadimenti del mondo contemporaneo, in questo caso mettendo in scena giovani attori e giovani richiedenti asilo provenienti dall’ Africa.

Published in Teatro

Sabato 13 maggio alle ore 11 presso il Centro Interculturale Miguelim, e domenica 14 maggio 2017, alle 11.30 al Teatro Verde, Asinitas presenta lo spettacolo Narramondi: le cantastorie di qui e d'altrove. La compagnia è formata da 30 donne che, da gennaio, si incontrano al Centro Interculturale Miguelim a Torpignattara, lì dove abitano storie, lingue e culture diverse, quartiere dalle mille e una voce, finestra sulla città che verrà. Alcune sono italiane, altre vengono dal Bangladesh, dall’Egitto, dalla Palestina, dalla Cina, dal Marocco, dall’Afghanistan, dal Perù. Maestre e maestri d’eccezione le hanno guidate nella ricerca su voce, corpo e teatro di burattini: Andrea Calabretta, Arianna Consoli, Bruno Leone e Sushmita Sultana. Ingresso libero.

Published in Teatro

Domenica 30 e lunedì 31 luglio 2017 alle ore 21 presso la Casa Internazionale delle Donne in via San Francesco di Sales 1 torna per due repliche in versione outdoors Africabar con la regia di Riccardo Vannuccini. Lo spettacolo è presentato nell’ambito di Teatro a Righe 17 a cura di ArteStudio, rassegna che è parte del programma dell'Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE. Lo spettacolo si pone come la conclusione del laboratorio teatrale che ArteStudio ha condotto con giovani rifugiati nell'ambito del progettoTeatro in Fuga con la collaborazione di Programma Integra. La performance teatrale dopo Sabbia e Respiro configura come l'ultimo capitolo della Trilogia del Deserto ed è dedicata alla questione delle migrazioni forzate.

Published in Teatro

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato la Casa dei Diritti Sociali invita allo spettacolo teatrale Gli Dei dell’Olimpo il 16, 17 e 18 giugno 2017 (16 e 17 giugno alle ore 21 - il 18 giugno alle ore 17.30) presso il Teatro Belli in Piazza Sant’Apollonia 11/A. Ideato e scritto dall’attrice Magda Mercatali, si propone, con l’ironia e il gusto per il grottesco, di suscitare riflessioni sui condizionamenti che la religione o le credenze riflettono sull’etica, sui valori morali, sui comportamenti sociali; una riflessione leggera ma pungente, rivolta a tutti - autoctoni e immigrati - sul laicismo delle pratiche religiose del mondo occidentale e il difficile approccio che con esse hanno le comunità migranti,  forzate ad abbandonare il proprio Paese e improvvisamente a contatto con una cultura altra e valori relazionali e morali spesso difficili da interpretare.  

Published in Teatro

Sabato 5 maggio 2018 alle ore 17 a Explora il Museo dei bambini di Roma , via Flaminia 82, va in scena Nausicaa valzer, con i richiedenti asilo di Teatro in Fuga 18, un progetto dedicato alla comprensione della
questione delle migrazioni forzate attraverso lo strumento del teatro, realizzato da ARTESTUDIO con il CONTRIBUTO DI SIAE - Società Italiana degli Autori ed Editori. La performance vede la partecipazione di 25 attori migranti e richiedenti asilo provenienti dall'Africa e dal Bangladesh ed è a cura di Alba Bartoli, Maria Sandrelli e Caterina Galloni.

Published in Teatro

Sabato 5 maggio 2018 alle ore 17 a Explora il Museo dei bambini di Roma, via Flaminia 82, va in scena Nausicaa valzer, con i richiedenti asilo di Teatro in Fuga 18, un progetto dedicato alla comprensione della
questione delle migrazioni forzate attraverso lo strumento del teatro, realizzato da ARTESTUDIO con il CONTRIBUTO DI SIAE - Società Italiana degli Autori ed Editori. La performance vede la partecipazione di 25 attori migranti e richiedenti asilo provenienti dall'Africa e dal Bangladesh ed è a cura di Alba Bartoli, Maria Sandrelli e Caterina Galloni.

Published in Teatro

Venerdì 22 giugno 2018 si conclude in occasione della giornata mondiale del rifugiato, presso l’Ufficio Immigrazione di Roma Capitale – Via Assisi 39/41 nell’ambito dell’iniziativa “Via Assisi_la conquista dello spazio”, con la replica di NAUSICAA VALZER FRAMMENTI, lo spettacolo presentato il 5 maggio a Explora – Museo dei bambini di Roma, il progetto teatrale Teatro in fuga di Artestudio coordinato da Riccardo Vannuccini e dedicato alla questione delle migrazioni forzate

Published in Teatro

Mercoledì 4 luglio 2018 e mercoledì 5 luglio 2018 alle 21.30 presso il Teatro Vascello in via Giacinto Carini, 78 Asinitas Onlus presenta Indidy, Mamady e il dono. Liberamente tratto da Edipo a Colono. Lo spettacolo è frutto del laboratorio condotto da Alessandra Cutolo, che si è svolto alla scuola per rifugiati e richiedenti asilo di Asinitas onlus, coinvolgendo un gruppo misto di stranieri, italiani e ragazzi di seconda generazione. E' partito dall'adattamento dell'Edipo a Colono di Sofocle per indagare nell'urgenza della nostra contemporaneità il tema dell'ospitalità, dello scambio, del dono, dell'ostilità verso l'estraneo, ma anche della diversa spiritualità, della delusione nel non aver trovato quanto si cercava, del sentimento scomodo delle seconde generazioni.

Published in Teatro

Domenica 24 giugno alle 21.30 e lunedì 25 giugno 2018 alle 19 presso il Teatro India, Lungotevere Vittorio Gassman 1, Asinitas Onlus presenta Indidy, Mamady e il dono. Liberamente tratto da Edipo a Colono. Lo spettacolo è frutto del laboratorio condotto da Alessandra Cutolo, che si è svolto alla scuola per rifugiati e richiedenti asilo di Asinitas onlus, coinvolgendo un gruppo misto di stranieri, italiani e ragazzi di seconda generazione. E' partito dall'adattamento dell'Edipo a Colono di Sofocle per indagare nell'urgenza della nostra contemporaneità il tema dell'ospitalità, dello scambio, del dono, dell'ostilità verso l'estraneo, ma anche della diversa spiritualità, della delusione nel non aver trovato quanto si cercava, del sentimento scomodo delle seconde generazioni.

Published in Teatro

Dal 15 al 17 giugno 2018 presso il Teatro Belli di Trastevere, in Piazza S. Apollonia 11/a, va in scena Gli dei dell'Olimpo, scritto e diretto da Magda Mercatali. Lo spettacolo è frutto del laboratorio teatrale composto dagli studenti della scuola di italiano per stranieri della Casa dei Diritti Sociali di via Giolitti e affronta con ironia e gusto del grottesco, il tema sensibile delle diversità e credenze religiose. Questo anche per trasmettere ai dodici attori-studenti della scuola di italiano, provenienti da nove paesi ed etnie diverse, la conoscenza della cultura classica greco-latina attraverso la Mitologia (ai più sconosciuta) e il paganesimo, elementi di base della cultura occidentale.

Published in Teatro
Page 34 of 35