Il Museo Nazionale d'Arte Orientale "Giuseppe Tucci" custodisce i reperti degli scavi delle missioni archeologiche italiane in Iran, Pakistan e Afghanistan, oltre che gli oggetti acquistati in Nepal e Tibet da Giuseppe Tucci (uno fra i massimi orientalisti del Novecento) e collezioni di oggetti di vari periodi provenienti dal vicino ed estremo oriente. Nel corso degli anni il patrimonio del museo si è arricchito grazie agli acquisti effettuati dallo stato, a donazioni da parte di privati ed enti, a scambi con vari paesi asiatici. Il museo ospita, inoltre, alcune esposizioni temporanee.
Attualmente i settori visitabili del museo sono: Vicino e Medio Oriente Antico, Islam, Tibet e Nepal, India e Gandhara, Estremo-Oriente (Cina e Giappone).

Published in Musei

Venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 dicembre 2015 dalle ore 17 alle 23.30, in Via di Centocelle 100, si terrà l'evento Mille colori. Festa multiculturale, per una convivenza multiculturale e multi religiosa, con balli, canti e assaggi tipici del Sud-est asiatico, Africa, Mondo arabo. Inoltre sarà presente uno stand di prodotti delle donne del Subcontinente indiano.

Published in Intercultura

Sabato 2 febbraio 2019 Kotha. Donne bangladesi nella Roma che cambia verrà presentato all'interno della passeggiata interculturale a Torpignattara organizzata da
Migrantour Viaggi Solidali in cammino insieme a te! La partecipazione all'evento è completamente GRATUITA. Alla conclusione della passeggiata interverranno le autrici del libro "Kotha", Katiuscia Carnà e Sara Rossetti, studiose e conoscitrici del Subcontinente indiano per motivi personali e di lavoro. Appuntamento ore 10 piazza della Marranella. Prenotazione obbligatoria.

Published in Intercultura

Sabato 20 ottobre 2018 dalle ore 20:30 alle 23:30 in via delle Quattro Fontane 21C l'Associazione Culturale Incontrando presenta Dalla Persia all'India un viaggio musicale con due grandi musicisti noti sia in Italia che all'estero, Pejman Tadayon e Sanjay Kansa Banik che si esibiranno in un concerto di musica e canto, il primo con tar, setar, oud e canto e l'altro con tabla. La serata inizierà alle 20,30 con la cena a buffet.
I gusti del Medioriente e quelli dell'India saranno gradevolmente inconfondibili. Alcuni piatti saranno anche vegeratiani. Waqar Younus e Tata Tandoori cureranno la cena.

Published in Iran

Tabloid mensile di sedici pagine, scritte in Urdu, con distribuzione nazionale. AZAD si propone come il mensile di riferimento per i pakistani residenti in Italia (circa 50 mila persone): raccoglie notizie del subcontinente, ma punta molto ad una buona informazione sul territorio per facilitare l’integrazione dei suoi lettori. Interessante la pagina dedicata a leggi e riforme sull’immigrazione, mondo del lavoro e sanità.

Via Elenora Duse, 54
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Published in Riviste
Magazine mensile scritto interamente in lingua bengalese. Cinquanta pagine ben rilegate per informare i cittadini del Bangladesh degli avvenimenti politici, e non solo, del loro Paese. Ma anche una lettura di ciò che accade nella capitale.

via Cesena, 39
tel. 06 7005475
Published in Riviste
Mensile di 24 pagine in lingua punjabi dedicato ai cittadini indiani residenti in Italia. Il giornale,edito da "Stranieri in Italia" e con una tiratura di circa diecimila copie, fornisce ai suoi lettori notizie sia sull'India che sull'Italia e ha uno spazio riservato alle rubriche di informazione legale.

Via Elenora Duse, 54
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Published in Riviste

Nato come prosieguo dell'esperienza del mensile Dark News, il Dhuumcatu ha lo scopo di sopperire alla carenza di informazioni sui temi legati all'immigrazione, nonché di approfondire argomenti sia di carattere culturale che di natura legale ed amministrativa.

 

Via Casilina, 525
tel. 064465152 - 06 44703448  
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
www.dhuumcatu.org

Published in Riviste

Venerdì 3 giugno 2016 alle ore 18 presso il Salone della comunità di San Paolo, via Ostiense 152/b, si terrà la presentazione del libro di Achille Rossi, Un percorso condiviso. Le lettere di Raimon Panikkar. Interverrà l'autore e diversi ospiti. Raimon Panikkar è stato un filosofo, teologo, presbitero e scrittore spagnolo, di cultura indiana e catalana, oltre ad essere un sacerdote cattolico, autore di più di sessanta libri e di diverse centinaia di articoli su religioni comparate e dialogo interreligioso.

Published in Libri

Venerdì 3 giugno 2016 alle ore 18 presso il Salone della comunità di San Paolo, via Ostiense 152/b, si terrà la presentazione del libro di Achille Rossi, Un percorso condiviso. Le lettere di Raimon Panikkar. Interverrà l'autore e diversi ospiti. Raimon Panikkar è stato un filosofo, teologo, presbitero e scrittore spagnolo, di cultura indiana e catalana, oltre ad essere un sacerdote cattolico, autore di più di sessanta libri e di diverse centinaia di articoli su religioni comparate e dialogo interreligioso.

Published in Libri
Page 11 of 20