Nell’ambito delle iniziative Cities for Life – Città per la Vita 2013, in collaborazione con il CeDUR (Centro Documentazione Diritti Umani delle Biblioteche di Roma) e con la Comunità di Sant’Egidio la Biblioteca Basaglia organizza martedì 26 novembre 2013 alle ore 19 in via Federico Borromeo, 67 la conferenza Stop alla pena di morte. Partecipano Shuja Graham (ex condannato a morte California – USA, riconosciuto innocente, è stato liberato nel 1981) ed esponenti della Comunità di Sant’Egidio.

Published in Biblioteche di Roma

Le Biblioteche di Roma, in seguito ai drammatici avvenimenti di Lampedusa, hanno dato vita a una serie di iniziative di solidarietà e di sensibilizzazione. Tra queste l'iniziativa Roma come Lampedusa. Racconti dalla Città invisibile, che affronterà in diverse biblioteche il tema delle migliaia di Rifugiati e di Richiedenti asilo invisibili, abitanti dei tanti insediamenti informali e di fortuna, in condizioni di vera emarginazione. L'obiettivo è soprattutto quello di far emergere e denunciare una situazione ancora molto sommersa, pur essendo una grave emergenza, e farla conoscere ai cittadini romani tramite le immagini e le voci dei protagonisti.
Si inizierà alla Biblioteca Appia in via La Spezia, 21 venerdì 29 novembre 2013 dalle 17 alle 20.30. Nel programma si alterneranno proiezioni di corti e documentari dell'Archivio delle Memorie Migranti con le testimonianze di rifugiati, richiedenti asilo, volontari e operatori, che provengono sia dagli insediamenti/occupazioni sia dai centri di accoglienza. L'evento è organizzato insieme all'Associazione Cittadini del Mondo con il Centro Astalli e la Fondazione Integra/Azione. Alla presenza di: Silvio Di Francia, Gabinetto del Sindaco di Roma Capitale; Susi Fantino, Presidente VII Municipio; Khalid Chaouki, Deputato alla Camera e giornalista. In contemporanea con le testimonianze degli adulti, per tutti i bambini presenti sarà possibile ascoltare letture di fiabe, tratte dal libro L’esatto numero delle stelle e altre fiabe dell’altopiano eritreo, di  Ribka Sibhatu (Sinnos editrice 2012) a cura dell’attore Simone Bobini e di Maria Santos, del Gruppo Volontari Biblioteche di Roma.

Published in Biblioteche di Roma

Giovedi 5 dicembre presso il Museo Nazionale D'Arte Orientale G. Tucci in via Merulana 248 dalle h 17 alle 17.30 il biglietto d'ingresso al Museo sarà gratuito e per chi interverrà alla Presentazione dell'Agenda Solidale 2014 a cura della Campagna Biblioteche Solidali dell'Istituzione delle Biblioteche di Roma una visita Guidata al Museo a cura delle Esperte attiviste dell'Associazione Vidya- Arti e Culture dell'Asia. Per l'occasione verrà allestito un banchetto informativo e di presentazione dell'Agenda a cura dei volontari della CBS.

Published in Biblioteche di Roma

In occasione della Giornata Internazionale dei Diritti Umani martedì 10 dicembre 2013 alle ore ore 19 presso la Biblioteca Franco Basaglia in via Federico Borromeo, 67 il Centro Documentazione Diritti Umani delle Biblioteche di Roma Capitale (CeDUR) in collaborazione con Medici per i Diritti Umani (MEDU) presentano Porti insicuri. Un altro pezzo di Lampedusa. Conferenza dibattito Rapporto sulle riammissioni dai porti italiani alla Grecia e sulle violazioni dei diritti fondamentali dei migranti con Giulia Anita Bari (MEDU); Paolo Martino (giornalista) presenta il suo video – reportage Riammessi (Zalab, 2013); proiezione del film di Emanuele Crialese Terraferma (Italia-Francia, 2011).

Published in Biblioteche di Roma

Fino al 31 gennaio 2014 sarà possibile visitare presso la Biblioteca Franco Basaglia in via Federico Borromeo, 67 la prima mostra itinerante sul mondo delle badanti e sul lavoro di cura delle donne del Sistema Bibliotecario della Provincia di Roma, Così vicine, così lontane. Tate, colf e badanti a cura di Vinicio Ongini. Così Lontane, così vicine è una mostra bibliografica itinerante sul mondo delle badanti aggiornata di quasi tutto ciò che su di loro e da loro stesse è stato scritto e prodotto. Si tratta di una raccolta di testi e materiali per bambini, ragazzi e adulti, in italiano o in altre lingue, sul tema delle collaboratrici domestiche.

Published in Biblioteche di Roma

A due mesi dalla scomparsa di Nelson Mandela, le Biblioteche di Roma Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica, rendono omaggio alla figura del grande uomo di pace e simbolo della difesa dei diritti umani e dell’uguaglianza tra gli uomini, intitolandogli la biblioteca Appia: biblioteca recentemente ristrutturata e ampliata negli spazi e nei servizi.

All'evento, che si terrà mercoledì 5 febbraio 2014 dalle ore 18 alle ore 20.30 in via La Spezia, 21, saranno presenti insieme all’Assessore alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica Flavia Barca, un Rappresentante dell’Ambasciata del Sudafrica, il Presidente della Commissione Cultura Politiche Giovanili e Lavoro Michela Di Biase, il Presidente del Municipio Roma VII Susana Fantino e il Direttore delle Biblioteche di Roma Alessandro Massimo Voglino. Inoltre sono previsti gli interventi di Maria Antonietta Saracino, docente di letterature africane anglofone e traduttrice di Nelson Mandela; Vincenzo Curatola, Presidente dell’Associazione Benny Nato; Ouattara Gaoussou, Presidente del Movimento degli Africani; Gabriella Sanna, Servizio Intercultura Biblioteche di Roma con la moderazione di Igiaba Scego, scrittrice; un reading di brani scelti di Nelson Mandela a cura dell’attrice Felicité Mbezele e di poesie degli scrittori Ribka Sibhatu e Njock Ngana, accompagnati dalla kora di Pape Kanoute; la proiezione del documento video sulla grande marcia delle donne sudafricane verso Pretoria per la restituzione dei lasciapassare, nel 1956. Negli spazi della biblioteca saranno inoltre allestite la mostra Il Sudafrica e il contributo italiano alla lotta all’Apartheid curata dall’Associazione Benny Nato e l’esposizione di libri e oggetti delle culture africane sub sahariane della collezione del Centro interculturale-biblioteca Kel’lam.

Published in Biblioteche di Roma

Per il quinto anno consecutivo, l’Institut Français d’Italie con l’Alliance française et la Villa Médicis e con la collaborazione di numerose altre istituzioni, organizza fino al 1 marzo, il Festival della narrativa francese (FFF). Un tour in 14 città italiane con oltre 40 incontri per presentare la letteratura contemporanea di autori in lingua francese pubblicati da editori italiani.
Partner del Festival, le Biblioteche di Roma Capitale che dal 6 al 21 febbraio parleranno la lingua della Letteratura francese contemporanea ospitando sette incontri organizzati in sei biblioteche del Sistema. Fra i numerosi autori in programma al Festival, le biblioteche di Roma propongono una rappresentazione delle diverse forme letterarie, da quella più intimista o storica a quella sociale o di fantasia con gli autori.Nelle biblioteche  verranno allestite, inoltre, vetrine tematiche dove, accanto al testo originale, apparirà quello della traduzione italiana. Bibliografie di tutti i titoli proposti a Roma saranno consultabili sul sito www.Bibliotu.it.

Published in Biblioteche di Roma

L'Istituto Culturale dell'Iran nel quadro delle sue attività svolte a promuovere lo scambio culturale e presentare le grandi figure della letteratura e della cultura dell'Iran, in collaborazione con la Biblioteca Rispoli organizza venerdì 14 febbraio 2014 alle ore 17 in piazza Grazioli 4 il quarto incontro letterario Un pomeriggio con Ferdousi con la presenza del prof. di lingua e letteratura persiana Angelo Michele Piemontese. Gli interessati cono pregati di comunicare lal loro presenza inviando una mail a: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. o chiamando il numero 06 305220806 3052208.

Published in Biblioteche di Roma

Giovedì 8 maggio 2014 alle ore 19 presso la biblioteca Ennio Flaiano in via Monte Ruggero, 39 nell'ambito della rassegna Al di là del mare: documenti e narrazioni si terrà la proiezione del documentario di Paolo Aleotti su Lampedusa con la partecipazione di Erri De Luca. Avrà luogo inoltre l'inaugurazione della mostra fotografica Lungo i fiumi di Babilonia di Massimiliano Troiani.

Published in Biblioteche di Roma

Da venerdì 28 aprile a mercoledì 3 maggio 2017 si svolgerà la manifestazione Un Solo Mare e la Parola, una kermesse internazionale di poesia nata con l’obiettivo di gettare un ponte fatto di parole tra l’America Latina, l’Europa e il resto del mondo e di fermare la violenza sui rifugiati. La manifestazione avrà luogo in varie sedi di Roma come l’Acquario Romano, la Casa delle Letterature, l’Iila, e oltre ai reading di poesie prevede anche installazioni, performance di teatro e danza, video, musica e testimonianze di un gran numero di artisti ed autori in arrivo da tutto il mondo.

Published in Biblioteche di Roma