Giorgia DM
Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Il Servizio di Sportello Unico per l’Accoglienza Migranti di Roma Capitale avvia dal 19 maggio 2020, un corso gratuito di informatica di base in modalità “a distanza” rivolto a cittadini migranti e rifugiati ospiti presso i Centri di accoglienza della rete Siproimi. Scadenza per l’invio delle candidature: 16 maggio 2020. Il programma vario e facilmente fruibile, consentirà ai partecipanti di acquisire le nozioni necessarie per l’uso di WordPress.
L’iniziativa, che intende trasmettere ai partecipanti conoscenze informatiche spendibili anche nel mondo del lavoro, comprenderà inoltre un laboratorio introduttivo alla creazione di app per cellulare.

Dal 28 al 30 Aprile 2020 da tutta Italia in streaming su Facebook, Instagram e Youtube quasi 400 cantanti e musicisti di tutta Italia in diretta in concerto per EMERGENCY: dal rock all’indie, dalle cover band a giovani cantautori emergenti, voci note e meno note apriranno le loro case per tre giorni di musica in favore delle attività che l’ONG sta portando avanti in risposta all’emergenza Covid-19. Saranno tantissimi gli appuntamenti sparsi in tutta Italia con C’è musica in casa per EMERGENCY che mette insieme l’amore per la musica e quello per le giuste cause. Sulla pagina Facebook di Emergency Infopoint Roma è possibile seguire una serie di dirette di artisti di ogni tipo che sono radicati nella nostra città; saranno esibizioni di circa 20-25 minuti che si succederanno generalmente dalle 15 alle 21.30; ogni giorno sarà pubblicata sulla pagina la scaletta della giornata.

La Scuola di Italiano Cidis Onlus ha attivato i corsi di italiano L2 online di livello A1, A2, B1 e un  corso di Italiano per la patente a cui è possibile ancora iscriversi. Inoltre l'Associazione Cidis Onlus ha attivato lo Sportello di informazione ed orientamento per stranieri su Skype. Di seguito tutte le informazioni.

In occasione della Giornata Internazionale della Danza promossa dall'International Dance Council dell'UNESCO, le due scuole Ass. Cult Orchestès e ASD Aishanti Art Studio aprono le loro aule per due seminari online gratuiti dedicati all'India che danza che si tengono mercoledì 29 aprile 2020. Di seguito i dettagli per partecipare.

Sono aperte le iscrizioni ai laboratori online di Words4link per autori, giornalisti, scrittori di origine migrante e italiana: il workshop dal titolo Diffondere le parole, tenuto da Nicole Romanelli, la formatrice che offrirà a autori/rici, giornalisti/e e poeti/e di origine sia migrante che italiana alcune competenze specifiche per promuovere il proprio lavoro e comunicare con la stampa e con i lettori/rici attraverso gli strumenti digitali e per costruire una strategia di personal branding. L'altro workshop a cui è possibile iscriversi è Metamorfosi di Giulia Caminito, rivolto a persone, di origine sia migrante sia italiana, che desiderino approfondire la narrazione della metamorfosi e la migrazione dell’identità come strumento narrativo.

Gli studenti del Corso di Laurea Magistrale - Dipartimento di Studi Europei Americani e Interculturali dell'Università La Sapienza di Roma organizzano otto incontri con scrittori e scrittrici del Guatemala, per approfondire e conoscere meglio la narrativa contemporanea di questo paese centroamericano, forse meno conosciuta di altre, ma molto ricca. Tutti i lunedì e i mercoledì alle ore 17 (ora italiana) si tiene un incontro con un autore. Per partecipare è sufficiente iscriversi a questo link: https://forms.gle/4PENCUHiSvBjfubY8.

Sterminata e pietrosa terra dei Tartari. Anno del Cane 1682, mese di aprile o forse maggio. Ferdinand Verbiest, nativo di Pittem nelle Fiandre Spagnole, missionario della Compagnia di Gesù, direttore dell'Ufficio Imperiale di Astronomia in Pechino, inizia a scrivere.... Sono queste le prime righe di un diario che Verbiest appunta su un quadernuccio sbrindellato, pagine in cui si rincorrono presente e passato in una nube di avvenimenti tragici e di interrogativi dilanianti. Costretto dall'imperatore Kangxi a rientrare a Pechino da solo e lungo un itinerario sconosciuto e pericoloso, il missionario gesuita troverà rifugio in un accampamento - o villaggio che dir si voglia - dove sarà suo malgrado testimone di efferati omicidi.

Tra fantasia ed eventi storici effettivamente accaduti, personaggi reali e d'invenzione, Il sipario di giada - secondo romanzo della trilogia di Isaia Iannaccone dedicata ai missionari gesuiti nel Celeste Impero - ricostruisce il caso de La Cecchina in Cina, simbolo estremo del desiderio di dialogo fra civiltà, raffinato, onirico e poetico emblema di umanità, arte e diplomazia, dolente testimone di un tragico evento che si stava allora preparando contro i protagonisti di tale avventura: la soppressione della Compagnia di Gesù.

Antologia dei racconti finalisti del concorso DiMMi, Diari Multimediali Migranti 2018. Senza testimoni la verità si può manipolare e, infine, si perde. Un coro di undici storie compone una memoria collettiva in cui riconoscerci tutti umani, al di là delle frontiere. Sono le voci di uomini e donne che riscattano dall’oblio le loro vicende di migrazione e ce ne fanno dono.

Antologia dei dieci racconti finalisti del concorso DiMMi, Diari Multimediali Migranti 2017. Migliaia di esseri umani da ogni angolo del mondo arrivano nel nostro Paese. Migliaia di persone che restano silenziose non per scelta, ma perché non trovano canali per comunicare e disponibilità all’ascolto. Il loro patrimonio di esperienze, ricco di ciò che hanno lasciato e portato con sé, e delle vicende attraversate durante il viaggio, si dissipa ogni giorno. Questo libro, nato dal concorso Dimmi - Diari multimediali migranti, è un simbolico “basta” all’indifferenza.

Page 5 of 322