Si potrà visitare fino a mercoledì 12 ottobre la mostra Useful Portraits, a cura di Matteo Di Castro e Alvaro Petricig. La mostra nasce dalla riscoperta di due fondi fotografici del Novecento: Tin Piernu (1922-1990) attivo a Tercimonte, in Friuli, fino alla fine degli anni sessanta e una collezione di ritratti realizzati da uno studio indiano.

Published in Mostre
Per la prima volta in Italia al Museo Nazionale Preistorico Etnografico "Luigi Pigorini" , Piazza G. Marconi 14, l'arte contemporanea inuit al femminile in mostra 50 opere di quattro artiste di fama internazionale dell'Artico Canadese. La mostra Women in Charge. Artiste inuit contemporanee sarà visitabile fino al 15 febbraio 2012.
Published in Mostre
Presso Factory - Spazio Giovani Roma Capitale, Ex Mattatoio di Testaccio, è allestita la mostra Artisti Nomadi in Città d'Arte che sarà aperta il 31 maggio e il 1,2,7,8,9 giugno e che si inserisce all'interno della rassegna Ho qualcosa da dire…e da fare. Si tratta di una rassegna di opere di artisti non italiani, che hanno acquisito la maggior parte della loro formazione artistica a Roma.
Published in Mostre
Texfilart/Iniziative musicali internazionali in collaborazione con l'Ambasciata di Bulgaria in Italia, presenta la mostra Tissages Sculptes. L'ispirazione artistica dalla terra di Orpheo. Disegni, bozzetti, opere materiche, arazzi, sculture, installazioni di Marussia e Tania Kalimerova. La mostrà si potrà visitare il lunedì dalle 14 alle 19 e il mercoledì dalle 9.30 alle 17, fino al 21 novembre, presso Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Biblioteca della Crociera, via del Collegio Romano 27. Ingresso libero.
Published in Mostre
L'Ambasciata del Messico in Italia e l'Istituto Cervantes presentano in piazza Navona 91 la mostra fotografica Complicidades: Diego y Frida La mostra rimarrà aperta fino al 12 marzo.
Published in Mostre

In occasione dell’arrivo della primavera, stagione durante la quale in Giappone si festeggiano i bambini, il Museo Nazionale d’Arte Orientale Giuseppe Tucci, via Merulana 248, dedica ai piccoli visitatori l’allestimento della sala della pittura e della grafica estremo orientale ad un’esposizione di ottanta bambole e marionette da tutto il mondo, con particolare riguardo all’Estremo Oriente e al Sud-est Asiatico. La mostra sarà visitabile fino a domenica 5 maggio.

Published in Mostre

Presso le sedi della Galleria Nazionale d'Arte Moderna, viale delle Belle Arti 131,  e della Real Academia de España en Roma si potrà visitare fino al 23 giugno la mostra Gran Kan: racconti d'artista per viaggiatori a cura di Federica Forti – in collaborazione con qwatz (residenza per artisti a Roma), con il sostegno della Ambajada de España en Italia e dell’associazione culturale Ars Gratia Artis. Il progetto propone un dialogo tra le sale ottocentesche della Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma e tre artisti contemporanei messi a confronto sul tema del viaggio.

Published in Mostre

In occasione della presentazione giovedì 13 giugno 2013 del progetto Lingua mamma presso il Dipartimento Educazione del MAXXI, via Guido Reni 4a, a cura di Stefania Vannini, The Gallery Apart ospita nei suoi spazi di via Francesco Negri 43 venerdì 14 e sabato 15 giugno l'installazione complessiva recante le diverse componenti del progetto stesso. Lingua mamma è un progetto ideato da Sara Basta e Mariana Ferratto, curato da Emanuela Termine e promosso dalla Biblioteca Penazzato, in collaborazione con la scuola elementare Carlo Pisacane, l'Ambasciata in Italia del Bangladesh e Sala 1 Centro Internazionale d’Arte Contemporanea.

Published in Mostre

Fino al 29 settembre il Maxxi, via Guido Reni 4a, presenta la mostra The sea is my land. Artisti dal Mediterraneo. Il progetto vede protagonisti 22 artisti emergenti provenienti da altrettanti Paesi bagnati dal Mare Nostrum. Circa 150 opere tra fotografie e video propongono una ricognizione che si sviluppa lungo 46.000 km di costa lambendo tre continenti. Protagonista assoluto dell’iniziativa il Mediterraneo, inteso non solo come area geografica ma soprattutto come anello di congiunzione tra civiltà diverse vedrà riuniti i lavori di 22 artisti emergenti, provenienti da altrettanti Paesi bagnati dal Mar Mediterraneo.

Published in Mostre

Fino al 20 novembre 2013 il Museo d’Arte dell’Istituto di Scultura e Pittura a Olio di Shanghai, che raccoglie opere d’arte contemporanea di rinomati artisti operanti principalmente, ma non solo, nella metropoli di Shanghai, raggiungerà la penisola italiana per dare inizio ad un tour che toccherà varie sedi in Europa.
In quest’occasione l’Istituto, per la prima volta in Italia, esporrà al Museo Nazionale d’Arte Orientale ‘Giuseppe Tucci’ di Roma, via Merulana 248, le opere di diciassette artisti che, nella cornice di Palazzo Brancaccio, potranno essere ammirate assieme a reperti archeologici e opere d’arte esemplificative di diverse civiltà asiatiche.

Published in Mostre
Page 14 of 19