Leila D
Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Domenica 29 novembre 2020 dalle ore 21 alle 22:30 sarà online con Facebook Live l'evento organizzato da CambiaMenti, Le cose nella migrazione. Conversazione con le autrici del saggio antropologico Oggetti contesi.
Ogni autrice ci parlerà di un oggetto o luogo particolare, utilizzato dalle persone che migrano, presente nella loro vita quotidiana come nella nostra, ma in modo molto diverso. Attraverso questi oggetti, sarà facile accorgersi di come la materialità delle cose che ci circondano radichi le nostre esistenze in un terreno comune. Su di esso, tutti siamo presenti insieme, seppur quasi sempre celati gli uni agli altri da differenze, tanto culturali quanto giuridiche.

Giovedì 26 novembre 2020 dalle ore 10 alle ore 12, in diretta sulla pagina Facebook di Programma integra, si svolge l’evento online dal titolo Il Mentoring: tra buone prassi e opportunità per minori stranieri non accompagnati e giovani adulti, organizzato da Programma integra nell’ambito del progetto Xing-Crossing Percorsi di inserimento per giovani adulti, finanziato dal bando Never Alone 2018 – Accoglienza e accompagnamento dei minori e giovani stranieri non accompagnati che arrivano in Italia soli.

Grazie al Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (Fami) 2014-20 è stato organizzato un progetto rivolto a titolari di protezione internazionale, rifugiati, titolari di protezione sussidiaria, usciti dall'accoglienza da meno di 18 mesi. Si tratta di un laboratorio museale intitolato La bellezza dell'integrazione, della durata di 3 mesi, 2 mattine a settimana per un impegno di 3 ore, presso il Museo delle Civiltà - museo delle artie e tradizioni popolari Lamberto Loria, in piazza Guglielmo Marconi 8.
Verranno realizzati percorsi di visita alternativi basati sulla lettura e sull'interpretazione di alcuni oggetti esposti nel Museo. Si prenderà in esame il concetto di “Museo” con i suoi diversi significati e forme di comunicazione, che condurranno alla visita partecipata di alcuni settori del Museo delle Civiltà. Ogni attività prevede il coinvolgimento attivo dei partecipanti nel richiamare le tradizioni e la cultura dei luoghi di origine. A conclusione saranno realizzati manufatti e prodotti audiovisivi.

Il Dipartimento Filosofia Comunicazione e Spettacolo (Fil.Co.Spe) dell’Università degli Studi Roma Tre, in collaborazione con l’AAMOD (Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico), mette a bando un Premio in forma di contributo finalizzato alla realizzazione di un film sul tema Immaginari della migrazione globale. Il Premio intende sostenere la produzione di un film diretto da un/una regista di background migrante, con l'obiettivo di incentivare le voci di background migrante ad esprimere la propria sensibilità e visione su un tema così attuale sul quale purtroppo raramente vengono coinvolti come autori della narrazione i soggetti direttamente coinvolti. Scadenza sabato 14 novembre 2020.

In seguito alle disposizioni dell'ultimo DPCM, per contenere il contagio del coronavirus, e alla consegnuente temporanea chiusura delle sale cinematografiche, la 35° edizione del Festival del Cinema Latino Americano di Trieste si svolverà in gran parte online. Si potranno quindi seguire i film del Festival da casa, nelle modalità che a breve verranno specificate. Restano invariate le date, che vanno da sabato 7 a domenica 15 novembre 2020.

Martedì 27 ottobre 2020 alle ore 19 Refugees Welcome organizza in incontro online per spiegare come diventare diventare attivisti. L'iniziativa fa parte delle attività formative previste dal progetto Destinazione Comune, che l'associazione realizza in collaborazione con Programma integra.

Si tiene mercoledì 28 ottobre 2020 dalle ore 12:30 alle 15:50 la Quarta Conferenza su Dialogo culturale fra Iran e Italia. La conferenza è stata organizzata dall'Università Allameh Tabataba'i in collaborazione con l'Università La Sapienza, l'Istituto Culturale della Repubblica Islamica dell'Iran in Italia e altri istituti. L'evento si svolgerà in modalità online.

Fondaca, Fondazione per la Cittadinanza attiva, organizza un corso di formazione gratuito online dal titolo Le parole della Cittadinanza con l'obiettivo di fornire gli strumenti e le conoscenze necessarie all'azione dei singoli e delle associazioni: diritti e doveri‚ di partecipazione alla vita della comunità‚ di appartenenza‚ di cittadinanza attiva e democrazia partecipativa‚ oltre a strumenti di progettazione‚ fundraising‚ modalità di interlocuzione e dialogo con le istituzioni pubbliche.
L'intento del corso è quello di sostenere gli stranieri nella partecipazione e integrazione nella comunità di accoglienza‚ contribuendo con le loro iniziative‚ le loro idee e il loro lavoro a migliorare le condizioni di vita della comunità e del territorio in cui vivono. Il corso è stato elaborato nell'ambito del progetto "Cittadini si diventa. Il contributo degli immigrati alla progettazione delle politiche locali", di cui il CSV Lazio è partner.

Si tiene giovedì 1 ottobre 2020 dalle ore 17 alle 19‚ la chiusura del contest realizzato dall’associazione IDOS Tutti siamo uno. In programma inoltre la tavola rotonda Words Matter: usa le parole giuste, con interventi legati al tema delle migrazione e del razzismo e la presentazione del progetto fotografico Fuori dal buio, che nasce dalla voglia di raccontare la Scuola Di Italiano del Laboratorio Puzzle nel decimo anno della sua attività nei quartieri Montesacro e Tufello, presente con un pannello in alcune Biblioteche di Roma, nelle giornate del 30 settembre, 1 e 3 ottobre 2020.

La scuola di italiano di MaTeMù, via Vittorio Amedeo II 14, riapre le sue porte a studenti dagli 11 ai 25 anni. Le lezioni, dal livello Alfa fino al B1, si tengono il martedì, mercoledì e giovedì dalle 14 alle 18.

Page 1 of 151