Leila D
Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Scosso dalla sensazione di essere spiato, solo in una terra straniera ed estranea, tormentato dai ricordi della sua famiglia, un uomo paranoico e alienato ricompone la sua vita e quella di una ragazza appena conosciuta in frammenti sparsi come fogli di diari gettati in un fiume. Persone e oggetti compaiono nella sua vita per poi scomparire inspiegabilmente, mentre viene tenuto d'occhio da uomini in automobili nere e derubato da vicini... O forse no. "quaderni sull'acqua" è un romanzo noir sperimentale, un racconto di mistero, solitudine e amore, raccontato attraverso una prosa minimale che costruisce un'originale atmosfera di dubbio e minaccia, e che snocciola enigmi senza fornire soluzioni, componendo un puzzle di cui mancano la maggior parte dei pezzi.

Fino al 19 luglio 2019, presso lo Studio di Fisioterapia, via Ballarin 7 si tiene un ciclo di incontri di Yoga kundalini. Le lezioni si svolgeranno tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, per un totale di due ore e un quarto, dalle 18.30 alle 20.45; subito dopo è previsto un aperitivo a base di cibi e bevande prevalentemente indiane (nello specifico del Kerala, dove nasce la scienza ayurvedica).

Domenica 30 giugno 2018 alle 18.30 GRIOT, via di Santa Cecilia 1/a, vi racconta le ultime uscite letterarie africane per consigliarvi cosa leggere questa estate.

Giovedì 27 giugno alle 18.30, la libreria GRIOT in via di Santa Cecilia 1/a, ospita la presentazione di “Generazione senza padri. Crescere in guerra in Medio Oriente” di Gaja Pellegrini-Bettoli (2019, Castelvecchi). Insieme all’autrice parteciperà il giornalista Luigi Galluzzo.

Lunedì 1 luglio 2019 alle ore 19 nei locali dell'Istituto Giapponese di Cultura via Antonio Gramsci 74 si tiene l'evento A lezione di Kyogen. La voce, il ventaglio, il servo e il padrone di e con Norishige e Norihide Yamamoto, scuola Ōkura.

Dopo il successo della scorsa edizione, riparte #SiamoUmani di Siamo Coop, con il supporto di UNHCR e INTERSOS. L’obiettivo è creare un percorso di empowerment condiviso tra giovani rifugiati e italiani. 15 ragazzi studieranno e lavoreranno insieme, condividendo abilità, esperienze, sogni e difficoltà, per vivere un'esperienza concreta di imprenditorialità e integrazione. Appuntamento venerdì 28 giugno 2019 dalle 19,30 per l'evento di lancio nella Basilica del Sacro Cuore in via Marsala 42 ed è organizzato in concomitanza con la festa del S. Cuore.

Giovedì 27 giugno 2019 a partire dalle ore 18,30 l'Accademia Filarmonica Romana, via Flaminia 118, ospita la Giornata della Cultura Iraniana, fra musica, arte e libri. Alle ore 18,30 nella Sala Affreschi, presentazione del libro E' solo voce che resta, raccolta di poesie della poetessa iraniana Forough Farrokhzad; alle ore 20 Un canto, una terra, concerti di musica tradizionale persiana e alle ore 21,30 ancora Musica della regione del Lorestan.

Giovedì 27 giugno 2019 dalle ore 10 alle 13,30 presso il Teatro Villa Torlonia, via Lazzaro Spallanzani 1, si tiene una conferenza dedicata a Le migrazioni e la consapevolezza dei benefici e dei rischi. La conferenza rappresenta il momento conclusivo del progetto “Redemption Song”, realizzato in Senegal, Mali, Guinea, Burkina Faso e Niger per diffondere la consapevolezza dei rischi della migrazione irregolare. È l’occasione per condividere con le Organizzazioni della società civile, le Diaspore, le Istituzioni e le Rappresentanze diplomatiche dei cinque paesi africani, i risultati raggiunti, le buone pratiche individuate insieme alle Osc e Istituzioni locali e le raccomandazioni emerse.

Martedì 25, mercoledì 26 e giovedì 27 giugno 2019 dalle 19 alle 23 si svolge il programma di Inclusiva. Stazione oltreconfine. Tre giornate di incontri, proiezioni, spettacoli di danza e teatro a cura di Rosa Filardi, Leonardo Gervasi e Michela Pasquali dell'associazione Mediterranea, in via della Nocetta 191.

Si svolge venerdì 14 giugno 2019 alle ore 17 presso la Sala del Refettorio della Camera dei Deputati, via del Seminario 76, un'interessante iniziativa di Fondazione Migrantes dal titolo Le migrazioni italiane nel mondo raccontate ai ragazzi. Durante l'iniziativa verrà presentato il volume RIM JUNIOR 2018--19. Il Racconto degli Italiani nel Mondo. Interventi: da Roma Vinicio Ongini, Ministero dell’Istruzione e della Ricerca e Viviana Daloiso, Avvenire; da New York Annavaleria Guazzieri, Cav. Josephine A. Maietta, Association of Italian American Educators.

Page 9 of 152