Giorgia DM
Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Giovedì 23 gennaio 2020 alle ore 18 presso la Biblioteca d'Ungheria in Roma in via Giulia, 1, nell'ambito del progetto Europa in circolo. Incontri con scrittori europei contemporanei, nato nell’ambito delle attività culturali organizzate dall’associazione degli istituti culturali europei (EUNIC) e giunto alla sua seconda edizione, l’Accademia d’Ungheria in Roma invita all'incontro con lo scrittore László Darvasi con l’opera Mattino d’inverno con cadavere (Il Saggiatore, 2018). Dialoga con l'autore Cinzia Franchi.

Sabato 25 gennaio 2020 dalle 16 alle 21 presso la Casa della Cultura in via Casilina 665 è previsto il secondo appuntamento della rassegna Ritmiamo con la comunità afghana a cura di Itinere Cooperativa sociale. Di seguito il programma.

Sono aperte le iscrizioni al corso di formazione promosso da Asinitas Insegnare a leggere e scrivere con gli strumenti Montessori che si terrà dal 31 gennaio al 2 febbraio 2020. Al centro del corso di formazione il tema degli analfabetismi, da quelli strumentali e funzionali tipici della scrittura e della lettura di studenti scarsamente scolarizzati, a quelli emotivi e culturali che possono riguardare tanto gli studenti quanto gli insegnanti.

Asinitas propone il Laboratorio di teatro sociale Ombra che Ride. Il percorso prevede 6 mesi di laboratorio (da gennaio a giugno) condotti da Antonio Viganò (Teatro la Ribalta - Kunst der Vielfalt) attraverso un intensivo al mese dal venerdì pomeriggio alla domenica sera. Il percorso prevede inoltre 10 giorni di lavoro continuativo in giugno e troverà il suo esito finale con una messa in scena al teatro India (in almeno 2 repliche) intorno alla data del 20. Ogni mese vi sarà un altro appuntamento, sempre di sabato in cui la mattina si avrà una lezione teorica e il pomeriggio una ripresa del laboratorio a cura di Asinitas, per esercitazione su compiti rilasciati dal regista.

Sabato 11 gennaio 2020 alle 18, in via di Santa Cecilia, 1/a GRIOT ospita la presentazione del libro Djibril Diop Mambéty o il viaggio della iena a cura di Simona Cella e Cinzia Quadrati. A dialogare con le curatrici ci sarà il critico cinematografico Roberto Silvestri.

Domenica 26 gennaio 2020, alle 18, in via di Santa Cecilia, 1/a GRIOT ospita la presentazione del libro Musica migrante. Dall’Africa all’Italia passando per il Mediterraneo di Luca D’Ambrosio, pubblicato da Arcana Edizioni. Partecipa l’autore.

Venerdì 10 gennaio 2020 dalle 18.30 alle 20.30 in via Veneto, 7, la Casa Argentina invita all'incontro Tango, passione, gioco, suoni, colori, movimenti ed emozioni. Partecipano Maria Laura Villalba, cantante e musicista, eduardo Moyano, ballerinoe cantante, Alessia Rorato, pianista, Mariano Navone, bandoneon e ballerino e Victoria Arenillas, ballerina.

Giovedì 26 dicembre 2019 alle ore 21.00 presso la Chiesa Evangelica Luterana in via Sicilia, 70 è prevista la nuova edizione del Musicometa Festival 2019. L'unicum dal titolo Natale nomade - suoni viandanti dal Senegal a Roma, con sosta a Betlemme - offre al pubblico di sempre, e a quello che si affaccia per la prima volta, un viaggio sonoro accattivante, che osa affiancare ai volumi fonici del re degli strumenti occidentali (nato ad Alessandria d'Egitto, più di 2.000 anni fa...) i delicati quanto intensi chiaroscuri della kora, l'arpa africana compagna di ogni griot (cantastorie). Madya Diebaté, griot senegalese originario del Mali, si esibisce in concerto con l'organo bachiano di Livia Mazzanti per improvvisare su inni tradizionali luterani: un nomadismo da inseguire col fiato sospeso, un viaggio musicale itinerante, un po' come la cometa!

Domenica 29 dicembre 2019 dalle ore 10 alle 16 è previsto una passeggiata alla scoperta del quartiere di Tor Pignattara con gli accompagnatori Stefania Ficacci, Alessandra Broccolini, Claudio Gnessi e in collaborazione con Ecomuseo Casilino Ad Duas Lauros e ILoveTorpigna - Comitato di Quartiere Tor Pignattara e pranzo romano e multimeticcio a cura di BAZAR - Taverna Curdo Meticcia e in collaborazione e da un'idea culinaria del cuoco Emilio Perucci.

Per chiudere il 2019 Guide Invisibili lancia gli ultimi sei appuntamenti dell'anno con le sue passeggiate sonore per raccontare Roma dal punto di vista dei suoi cittadini migranti. Di seguito i prossimi appuntamenti.

Page 2 of 303