L’Accademia di Romania in Roma con l’Istituto Culturale Romeno presso la Galleria dell’Accademia di Romania in Roma in Viale delle Belle Arti, 110 invita a visitare la mostra di disegni Sfratto, dell’artista Laura Partin. Questa serie di disegni affronta il problema dei rom sfrattati dalle loro case in affitto in Romania dal 2010 e finora. Il progetto si inspira dalle fotografie di fotoreporter, articoli e rapporti video su questi casi, e documenta la situazione di esclusione sociale e la vulnerabilità delle persone che sono arrivate ​​in strada o in alloggi estremamente precari dopo la chiusura delle aziende industriali in cui lavoravano. Il portfolio di opere dell'artista, che includerà 60 disegni, mira a minare alcuni stereotipi e sensibilizzare l'opinione pubblica, attirando l'attenzione sull'esclusione sociale in cui alcuni rom sono presenti negli attuali contesti sociali, sia in Romania che in altri paesi. Le opere saranno esposte nella Galleria dell'Accademia di Romania in Roma fino al 29 febbraio 2020 e la mostra sarà visitabile secondo il programma visualizzato sulla pagina dell'evento.

Published in Europa

Giovedì 23 novembre 2017 ore 17.30 nell'ambito della mostra Libri senza parole. Destinazione Lampedusa, progetto promosso da IBBY Italia in collaborazione con IBBY International e i Servizi educativi-Laboratorio d’arte del Palazzo delle Esposizioni di Roma, si terrà un incontro-laboratorio in collaborazione con Numero Verde Rifugiati Arci per adulti e bambini dai 10 anni in su. Letture e dibattiti per parlare di confini, viaggi e migrazioni. Un’occasione per conoscere chi lavora direttamente sul campo, ascoltare testimonianze dirette, riflettere sul tema dell’accoglienza e del dialogo interculturale in questo momento storico, ma anche approfondire cosa si nasconde dietro parole e definizioni che sempre più sentiamo nominare dai media.

Published in Eventi

Presso il Museo Pigorini Piazza G. Marconi, 14 la sezione “Idee Migranti” della mostra [S]oggetti migranti: dietro le cose le persone intende accogliere, nel periodo dell’esposizione (fino al 16 giugno 2013), le proposte di artisti, ricercatori, associazioni, centri di ricerca, ecc. che hanno partecipato al concorso lanciato dal Museo “Luigi Pigorini” nel luglio 2012.“IDEE MIGRANTI” è un ampliamento della mostra [S]oggetti migranti e della sua missione: aprire gli spazi museali al dialogo tra diversi attori del territorio nazionale per rafforzare la vocazione del museo ad essere contenitore e catalizzatore di multivocalità, prospettive critiche, contaminazioni di linguaggi. Dal 25 maggio all'8 giugno verranno proposti i seguenti eventi-installazioni:

Published in Eventi

Nell'ambito della mostra The sea is my land venerdì 13 settembre 2013 alle ore 18 al MAXXI B.A.S.E. in via Guido Reni, 4 A (ingresso libero fino a esaurimento posti) si terrà l'appuntamento Tracciando l'invisibile. Dialogo con la scrittrice palestinese Adania Shibli, due volte vincitrice del premio Qattan per i Giovani Scrittori Palestinesi e autrice di uno dei racconti nel catalogo della mostra.

Published in Eventi

Venerdì 31 gennaio 2014 dalle ore 18 alle ore 20 in via dei Banchi Nuovi, 22 si terrà l'inaugurazione di Bab el Kasbah, la nuova galleria di Laura Terzani e Massimo Ghirelli, con le gigantografie su tela di Laura Terzani.
Uno sguardo diverso dallo stereotipo, capace di cogliere l’atmosfera peculiare dei luoghi: spiati nello scorcio improvviso dietro un muro di vecchi mattoni, nella luce che si fa strada attraverso la ruggine d’un cancello, o un particolare, una fila di panni ad asciugarsi al vento, un uomo che riposa su un muretto. Anche così si può raccontare la magia del Marocco, attraversarne le porte e gli archi, seguire il vento tra le tende e usare i vicoli della medina come vie di fuga. Bab el Kasbah non è soltanto una galleria, ma un centro interculturale, uno spazio dedicato a seminari, serate musicali, presentazione di video e libri; dove passare il pomeriggio con un libro e un thè alla menta, e una scelta dei pezzi più raffinati dell’artigianato arabo, tessuti multicolori, ceramiche e tadlak, collane di pietre e d’argenti.

Published in Eventi

Giovedì 2 ottobre 2014 a partire dalle ore 11 presso la Sala del Carroccio in Campidoglio di Roma, si terrà la conferenza stampa di presentazione della mostra fotografica Scatti di Memoria, Rwanda 1994/2014 organizzata da Umubyeyi Mwiza Onlus Ngo con il sostegno di Roma Capitale, Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e dalla XII Commissione Consiliare Permanente Turismo Moda Relazioni Internazionali.

Published in Eventi

Domenica 26 aprile 2015 alle ore 18.30 presso L'Asino che vola in via Antonio Coppi, 12d si terrà una serata di musica ed informazione a favore dei campi profughi palestinesi del Libano con Iman Sabbah, Dario Fabbri, Erika Witzenmann. Letture in arabo con Wasim Dahamash ed in italiano con Enrico Frattaroli. Alle 20.30 inizierà il concerto, a cui prenderanno parte numerosi gruppi della scena romana e no. Seguirà jam session. All'interno della serata mostra fotografica: Ieri come oggi . Campi profughi palestinesi del Libano, a cura di Alessia Leonello e Laura Montanari.

Published in Eventi

Differenza Donna dedica il mese di giugno alla sensibilizzazione sul tema della tratta al fine di sfruttamento sessuale e lavorativo. Dal Centro Prendere il Volo, contro la tratta e lo sfruttamento sessuale e lavorativo, nasce il progetto TrusT – To Reflect Understand and Tell, che da' vita alla rassegna teatrale-musicale Tratte in salvo e ad alla mostra fotografica sul tema I viaggi, le speranze, le donne, tutto nella splendida cornice del cortile della Casa Internazionale Delle Donne, in via della Lungara 19  nelle serate del 9, 16, 25 giugno 2016. Ogni serata porta il nome di una donna che è stata ospitata o accolta dall’Associazione Differenza Donna. Rose. Mei Lu. Tasha. Ogni spettacolo è anticipato da una storia vera, raccolta dalle operatrici dei Centri e degli sportelli di Differenza Donna nel quotidiano lavoro con le donne vittime di tratta, e opportunamente rielaborata per mantenere la necessaria riservatezza della protagonista. La mostra fotografica potrà essere visitata durante tutte le serate, una parte sarà allestita con opere d’arte donate da artiste ed artisti di tutta Italia.

Published in Eventi

Martedi 21 giugno 2016 dalle ore 20 al MAXXI in via Guido Reni, 4 si terrà l'inaugurazione di MAXXI Temporary School, la fantasiosa installazione nella piazza del museo realizzata dallo studio Parasite 2.0,vincitore di YAP MAXXI 2016.
Sarà una serata di musica aperta a tutti con performance dei percussionisti di CivicoZero e Dj set di BVRGER & Mad-D, serata che accenderà la piazza e aprirà il programma degli eventi estivi del MAXXI. Sarà inoltre visibile fino alle 22 nella lobby del museo, il lavoro Agopuntura nello spazio pubblico di Boa Mistura, realizzato per il progetto The Independent, dedicato ai gruppi indipendenti.

Published in Eventi

Fino al 18 ottobre 2017 presso il Museo MAXXI in via Guido Reni, 4a, si potrà visitare la mostra-evento Dove nessun altro arriva - Amref, un volo lungo 60 anni. Le protagoniste del percorso mostra saranno le foto di 60 anni di attività. Dal bianco e nero di un aereo che atterra nel nulla, fino alle immagini a colori degli operatori di salute di comunità formatisi tramite cellulari. Foto che raccontano progetti, ma anche persone: dai primi Dottori Volanti fino ai testimonial che hanno accompagnato la storia di Amref, negli splendidi ritratti di Francesco Cabras. Protagonisti Fiorella Mannoia, Roberto Saviano, PIF, Giobbe Covatta, Erri De Luca, Neri Marcorè, Alex Braga, Lillo e Greg, Sergio Cammariere, Riccardo Iacona, Alessandro Preziosi, Claudia De Lillo, Cecile, Ludovico Fremont, Remo Girone, Paolo Briguglia, Corrado Augias, Marco Baliani, Lella Costa e Sveva Sagramola.

Published in Eventi
Page 10 of 38