Per bambini da 5 a 15 anni.
Per informazioni contattare padre Vasyl Potochniak:
Basilica di S.Sofia
via Boccea, 478
00166 Roma
Published in Indirizzi utili
Il Coro di Capena è stato costituito nel 1991 presso la parrocchia di San Michele Arcangelo. E' un coro formato dai dilettanti italiani che accompagna le Messe solenni della parrocchia.
Nel 1997 e '98 il Coro di Capena ha preso parte alla Messa solenne in Vaticano per la celebrazione dei SS. Protomartiri, con l'Ordine dei Cavalieri del Santo Sepolcro. Nel marzo 2006 per la commemorazione del I° anniversario della morte di Giovanni Paolo II ha eseguito i canti del Maestro Marco Frisina.
Nel 2006 il Coro di Capena, insieme ai bambini dell'oratorio parrocchiale, ha preparato la rappresentazione sacra chiamata in polacco Jaselka, con dei canti natalizi polacchi e di altre nazioni.
Le Jaselka sono delle rappresentazioni teatrali natalizie sul modello dei misteri francescani.
Nella prima metà del XVIII sec. i vescovi polacchi proibirono la messa in scena delle Jaselka nelle chiese, in ragione del fatto che sempre più spesso esprimevano contenuti ludici. Cominciarono allora a portarle in giro gli scolari e gli apprendisti, dando inizio ai teatri popolari itineranti di tipo laico.
I testi delle Jaselka erano composti per lo più da autori anonimi e spesso venivano scritti in dialetto. Molto note tra le versioni letterarie sono le Jaselka scritte da Lucjan Rydel e intitolate “La Betlemme polacca”.
Nel periodo natalizio il coro e gruppo teatrale si esibisce in diverse chiese a Roma.

Direttrice del coro: dott.ssa Jolanta Cichecka
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Chiesa di San Michele Arcangelo
Piazza S. Luca
Capena
Published in Musica

Direttore: prof. dr. Mihai Bãrbulescu
Accademia di Romania in Roma è un'istituzione dello Stato Romeno, fondata nel 1922 per lo studio e per la ricerca scientifica nel campo dell'archeologia, della storia, della filologia, della storia dell'architettura e dell'arte.
L'Accademia accoglie giovani studiosi, vincitori di borse di studio a Roma e in Italia, in primo luogo i vincitori delle borse “Vasile Pârvan” nell'ambito del Programma Nazionale di Borse di Studio post-universitarie o post-dottorali. Inoltre, nella sede vengono ospitati studenti, ricercatori e studiosi di università e di istituti di ricerca romeni che vengono a Roma per motivi di studio.

Published in Studi romeni
Via Pomezia, 13
00183 – Roma
tel/fax 06 70450741
cell. 347 2703206 - 333 6036690
Published in Servizi
Servizi per albanesi in Italia. Servizi legali, traduzioni,compilazione di certificazioni, deleghe e tutto quello che serve per regolarizzazione dei documenti in Italia.
Viale Marco Polo, 119
tel. 06 57289240
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Published in Servizi

Martedì 18 ottobre alle ore 11 presso la Sala Santa Rita, via Montanara 8, (adiacente piazza Campitelli) ci sarà la conferenza stampa di presentazione di “Arte e cultura dell'Europa dell'Est a Roma”: un’iniziativa, promossa da Roma Capitale, Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico – Sovraintendenza ai Beni Culturali, Gruppo Assembleare Capitolino Aggiunto, che vuole far conoscere le pluralità delle culture e delle sue espressioni presenti nel territorio romano.

Published in Europa

Di Luca Leone e Riccardo Noury. Prefazione di Moni Ovadia. Introduzione di Irfanka Pašagić. Postfazione di Silvio Ziliotto
Srebrenica, Bosnia Erzegovina, 11 luglio 1995: oltre diecimila maschi tra i 12 e i 76 anni vengono catturati, torturati, uccisi e inumati in fosse di massa. Stesso destino hanno alcune giovani donne abusate dalla soldataglia. Le vittime sono bosniaci musulmani, da oltre tre anni assediati dalle forze ultranazionaliste serbo-bosniache agli ordini di Ratko Mladić e dai paramilitari serbi.
Quattro lustri dopo, rimane un profondo senso di ingiustizia e di impotenza nei sopravvissuti e un pericoloso messaggio di impunità per i carnefici di allora, in buona parte ancora a piede libero e considerati da alcuni persino degli “eroi”.
Questo libro è un reportage nel buco nero della guerra e del dopoguerra bosniaco e nel vuoto totale di giustizia che ha seguito il genocidio di Srebrenica, una delle pagine più nere della storia europea del Novecento e sicuramente la peggiore dalla fine della seconda guerra mondiale.

Published in Riccardo Noury

L'Istituto Slovacco a Roma, in collaborazione con l'Ambasciata della Repubblica Slovacca in Italia, il Centro di Informazione Letteraria di Bratislava e la Biblioteca Europea, via Savoia 13/15, presso cui si svolgerà l'evento, organizzano giovedì 27 ottobre alle ore 18 una serata d’autore con lo scrittore slovacco Pavel Vilikovský. Verrà presentato in questa occasione il libro Il Cavallo per le Scale.

Published in Europa

L’Associazione di Promozione Sociale e Culturale “Le Rondini”, in collaborazione con la Scuola Polacca di Ostia, propone ai bambini dai 3-12 anni di partecipare all’incontro preparato in occasione della Festa d’Indipendenza della Polonia (l’11 novembre 1918 la Polonia ha riacquistato l’indipendenza dopo 123 anni dalle spartizioni),che si svolgerà sabato 12 novembre presso Explora - Il Museo Dei Bambini in via Flaminia, 82. Ingresso alle ore 10.00, 12.00, 15.00, 17.00.

Published in Europa

Tutti i mercoledì all'Animal Social Club in via di Portonaccio 23E si terrà l'evento Nema Problema: aperitivo biologico a partire dalle 19 seguito da musica balcanica e dal mondo. Ingresso libero. 

Published in Europa
Page 10 of 19