Federica Q
Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Al Teatro Argentina, Largo di Torre Argentina 52, dal 17 al 21 ottobre 2018 sarà in scena Afghanistan, spettacolo con la regia Ferdinando Bruni e Elio De Capitani: un affresco storico che racconta il complesso rapporto tra l’Occidente e l’Afghanistan, terreno di scontro che da sempre occupa una posizione strategica nello scacchiere mondiale. Ma è anche un esperimento di drammaturgia teatrale a più voci, diviso in 13 quadri rappresentati in due spettacoli distinti: Il grande gioco in scena il 17, 19 ottobre ore 21 e il 21 ottobre ore 16 e Enduring Freedom in scena il 18 e 20 ottobre alle ore 21 e il 21 ottobre ore 20.

La Rete Romana di Solidarietà al Popolo Palestinese invita alla serata a sostegno del Nazra Palestine Short Film Festival, in programma il 20 ed il 21 ottobre 2018. Mercoledì 10 ottobre 2018 dalle ore 19 presso la CDB di San Paolo in Via ostiense 152/B si terrà una cena Palestinese tradizionale (piatto principale preparato da Eliana Vigneti Catalani, chef e patron del ristorante Slow Food Spirito DiVino. Prima visione di 3 cortometraggi finalisti del Nazra 2018 (in coincidenza con la presentazione del festival a Venezia) e viaggio nella musica del Mediterraneo con Stefano Saletti (oud, bouzouki, voce) e Barbara Eramo (voce).

Dal 4 al 7 ottobre 2018 al Pigneto in varie sedi si tiene InQuiete. Festival di scrittrici: presentazioni, incontri, ritratti di scrittrici che hanno lasciato il segno nella letteratura contemporanea, letture, laboratori di scrittura e laboratori di lettura per bambini e bambine. La seconda edizione del Festival InQuiete, dedicato alla donna e alla scrittura, si svolgerà lungo l'isola pedonale del Pigneto e nella biblioteca Goffredo Mameli. Il progetto nasce da una idea di Barbara Leda Kenny, Viola Lo Moro, Francesca Mancini, Barbara Piccolo, Maddalena Vianello che ne curano la programmazione. E' organizzato dall'associazione Mia e dalla libreria delle donne Tuba con Fivizzano 27, insieme a Biblioteca Mameli - Biblioteche di Roma - Assessorato alla Crescita culturale che hanno curato l'organizzazione degli appuntmenti letterari nel Palco biblioteca e proponendo anche incontri, letture e laboratori dedicati ai ragazzi, che si svolgeranno nella sala e nel giardino della biblioteca. 

Bulgarian Dance Roma organizza presso Via delle Conce 14 un corso di danze bulgare dal 14 ottobre al 26 maggio. Il corso si terrà di domenica alle ore 16. Il horo è il tipo di danza collettiva più diffusa in Bulgaria, nonché il più antico ballo che il popolo dei bulgari mantiene vivo tutt’oggi. Questo ballo popolare ha moltissime varietà di musica, tempi e passi che dipendono soprattutto dal luogo di provenienza. Infatti la Bulgaria è divisa in 7 regioni folkloriche.

Il Centro Studi e Ricerche IDOS in partnership con il Centro Studi CONFRONTI, in collaborazione con l’UNAR e con il sostegno dei fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese - Unione delle Chiese Metodiste e Valdesi invita giovedì 25 ottobre 2018, ore 10.30 alla presentazione del Dossier Statistico Immigrazione 2018, che si terrà presso il Teatro Orione, via Tortona 7.

Martedì 9 ottobre 2018 alle ore 21 il Teatro Vascello, in via G. Carini 78, presenta Roma forestiera, concerto con Madya Diebate - Senegal, Hevi Dilara - Kurdistan, Issa Abou Eita - Siria, Roxana Ene e Franco Pietropaoli - Romania/Italia, Sushmita Sultana - Bangladesh, Abderraazak Thelmi - Marocco, Coro multietnico Romolo Balzani e Coro multietnico Quintaumentata.

La Rete di Cooperazione Educativa, la redazione di Comune e l’Asilo Bosco Caffarella, all’interno del festival multidisciplinare Fabbrica di Roma ReAct promuove Miraggi migranti, 13 laboratori e incontri di approfondimento sull'educazione interculturale proposti sabato 6 e domenica 7 ottobre 2018 nell'ex Cartiera di via Appia Antica 42. I laboratori sono rivolti a insegnanti, educatori e genitori.

Sabato 29 e domenica 30 settembre 2018 alla Casa del Cinema, Largo Marcello Mastroianni 1, Luso! Mostra del nuovo cinema portoghese. A Roma i primi due appuntamenti a Roma per la Mostra itinerante di nuovo cinema portoghese. Luso! propone infatti la circolazione di cinque opere contemporanee e rappresentative della cinematografia lusitana, cinque film e quattro cortometraggi ed una riflessione sul cinema portoghese contemporaneo.

L'Associazione della Comunità Armena di Roma e del Lazio presenta sabato 29 settembre 2018 ore 11 presso ASUS - vl.e Manzoni 24/c  il libro L'Enigma dell'alfabeto Armeno tra visione e realtà. Questo libro racconta la magnifica storia di un alfabeto di 38 lettere apparso al santo filologo e traduttore Mesrop Mashtots in uno stato tra la veglia e il sonno e da allora divenuto un fondamentale strumento di identità per il popolo armeno.

In occasione della Giornata della memoria e dell'accoglienza, venerdì 5 ottobre 2018 alle ore 18 alla Biblioteca Nelson Mandela, via La Spezia 21, verrà presentato il libro Non lasciamoli soli. Storie e testimonianze dall'inferno della Libia. Quello che l’Italia e l’Europa non vogliono ammettere di Francesco Viviano e Alessandra Ziniti (chiarelettere, 2018). Intervengono gli autori Francesco Viviano e Alessandra Ziniti, entrambi inviati de la Repubblica. Modera l’incontro Simona Maggiorelli, direttrice di Left. Francesco Viviano, inviato della Repubblica, ha seguito i principali processi di mafia, analizzando l’evoluzione di Cosa nostra dalle stragi a oggi. Inviato in Iraq e in Afghanistan, è stato insignito di numerosi riconoscimenti e nominato più volte Cronista dell’anno. Alessandra Ziniti, inviata de la Repubblica, da anni segue la cronaca nazionale e il tema dell’immigrazione. Con Viviano ha scritto diversi saggi di attualità. È stata nominata Cronista dell’anno nel 2008.

Page 1 of 102