Associazione di volontariato che opera per tutelare e risolvere le problematiche dei medici ed operatori sanitari di origine straniera in Italia ed inoltre agevolare l'accesso al Servizio Sanitario Nazionale della popolazione immigrata con difficoltà di comprensione della lingua italiana, tramite delle convenzioni con le ASL. Visite di medicina generale, odontoiatriche e specialistiche vengono effettuate da medici di madrelingua russa, croata, macedone, araba, albanese, rumena, inglese, cinese, portoghese e spagnola. 

Kel ‘lam in lingua basaa significa "Un bel giorno".
L’associazione ha tra i suoi obiettivi quello della promozione delle culture extraeuropee, in ambito cittadino e all’interno di programmi interculturali nelle scuole.
Tra le sue tante attività: l’organizzazione di feste multiculturali ("Il villaggio africano" e altre); l’aggiornamento per insegnanti; laboratori di cultura africana, musica, teatro, danza; l’organizzazione di corsi di lingua italiana e di altre lingue e l’inserimento individuale scolastico per ragazzi in difficoltà.

Published in Associazioni
Il Comitato di solidarietà con i popoli dell'America Latina "Carlos Fonseca" nasce a Roma nel 1984.
Ha come finalità la solidarietà con i popoli dell'America Latina, l'appoggio a progetti di cooperazione, l’ideazione di campagne di sensibilizzazione per aiutare i paesi in grave situazione economica.
L’associazione ha uno spazio su Radio Onda Rossa (87.9), dove va in onda tutti i lunedì dalle 17,30 alle 18,30.

Radio Onda Rossa
tel. 06 491750
www.tmcrew.org/fonseca
L’associazione organizza nei fine settimana spettacoli di musica e danze folcloristiche della cultura peruviana.
Tutte le domeniche si possono assaggiare i sapori tipici della cucina andina.
Gli orari di apertura al pubblico sono il giovedì dalle 16 a mezzanotte, il sabato dalle 20 alle 4 e la domenica dalle 12 a mezzanotte.

via Prenestina, 60
tel. 06 9438443 cell. 347 4467348
Published in Associazioni peruviane

E' un'associazione, nata nel 1992, che conta 8000 iscritti, immigrati apparteneneti a diverse nazionalità, in particolare provenienti dal Bangladesh, India e Pakistan. Essa offre servizi amministrativi alla popolazione straniera, organizza eventi interculturali ed effettua anche ricerche sul campo in collaborazione con organismi pubblici e privati.
L'associazione è inoltre impegnata nella campagna per il riconoscimento dei diritti politico-sociali degli immigrati e il dialogo tra residenti autoctoni e stranieri.

L’Unione Latina è un’organizzazione internazionale volta a valorizzare e diffondere l’eredità culturale e le identità del mondo latino. Presente in quattro continenti, riunisce 37 Stati membri e accorda lo statuto d’osservatore a 3 altri Stati.
Opera affinché si sviluppi la consapevolezza dell’importanza delle culture e delle lingue latine. Concentra le proprie attività nella: Cultura e Comunicazione, attraverso la valorizzazione, diffusione e difesa del patrimonio latino, il sostegno alla creazione e agli scambi culturali; la promozione e l’approfondimento dell’idea di latinità.

Nata nel 1993 nell’ambito della chiesa Santa Maria degli Angeli, Inca Perù ha come obiettivo quello di diffondere la cultura peruviana nel territorio italiano. L’obiettivo è il mantenimento dell’identità dell’immigrato, nonché un rafforzamento dell’integrazione nel tessuto sociale del paese.

Published in Associazioni peruviane
AINAI Associazione degli Immigrati NordAfricani in Italia è stata fondata nel 1990, allo scopo di facilitare e promuovere rapporti di mutua conoscenza fra cittadini nordafricani e italiani, per una convivenza basata sui valori del rispetto e dell’accoglienza.
Nel periodo 1994-97 ha rappresentato tutte le associazioni presenti in italia presso la Comunità Europea, attraverso il Forum Migrans di Bruxelles.
Published in Associazioni arabe

La Fondazione "Silvano Andolfi", è un Ente no-profit che nasce nel 1989 come spazio di studio e ricerca sulla famiglia, con particolare riguardo ai mutamenti socio-culturali che ne influenzano lo sviluppo. Negli ultimi anni, un'attenzione speciale si è rivolta ad interventi e ricerche sul fenomeno migratorio.
La Fondazione si avvale di equipe multidisciplinari e multiculturali ed in particolare coordina gruppi di mediatori culturali esperti nelle diverse aree di intervento: scuola, sanità, giustizia e servizi territoriali.
Fra le attività principali, da segnalare un servizio di sostegno psicologico gratuito ad individui, coppie e famiglie straniere in situazioni di difficoltà di adattamento connesse al fenomeno migratorio.
Importante è anche lo "Sportello di ricevimento al pubblico immigrato", all'interno del quale una equipe costituita da figure professionali esperte nel settore dell’immigrazione, prevalentemente mediatori culturali non italiani, offre supporto su tutte le problematiche inerenti la loro integrazione nel territorio nazionale.

Page 8 of 19