L'Agenzia Habeshia per la Cooperazione allo Sviluppo (Ahcs) è stata istituita ufficialmente il nel 2006, ma è operativa dal 2004, con l'obiettivo di svolgere attività di volontariato per fini di solidarietà in favore di richiedenti asilo, rifugiati, beneficiari di protezione umanitaria presenti in Italia, senza scopo di lucro e di remunerazione. L'Agenzia realizza iniziative sociali, culturali, ed educative volte a favorire l’integrazione degli immigrati soprattutto provenienti dal Corno d'Africa, e attività di sostegno a progetti di rientro nel paese di origine. L'organizzazione inoltre, assicura ai migranti, ai profughi e ai rifugiati, assistenza amministrativa, legale, di formazione specialistica e servizi in sintonia con lo scopo associativo.

Published in Associazioni
Tangare svolge un'intensa attività di promozione e divulgazione del tango argentino attraverso l'organizzazione di corsi, stages, spettacoli e serate.
A Roma, l'attività didattica si svolge prevalentemente presso il Giardino del Tango, la libreria Invito alla Lettura e la scuola di danza La Piroetta.
Oltre alle lezioni, l’associazione organizza serate di tango argentino in numerosi locali e manifestazioni di Roma.
Le serate si tengono presso Il Giardino del Tango, in via degli Olimpionici, 7 (zona Ponte Milvio): il giovedì alle 22.30, serata con Marco Evola; il venerdì e il sabato alle 22.30 con Antonio Lalli.

Antonio Lalli: 339 7177038
Paola Palaia: 339 7627738
Marco Evola: 3331219840
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
www.tangare.eu
Published in Tango argentino

Associazione socio-culturale no-profit, l'Associazione per l’Amicizia Euro-Araba Palmyra si propone la realizzazione di varie attività: promozione della lingua e della cultura araba, corsi di lingua e cultura italiana per stranieri, progettazione di percorsi di mediazione interculturale e dialogo interreligioso, servizi a sostegno degli immigrati, organizzazione di seminari e dibattiti relativi al tema della diversità culturale.

Published in Associazioni arabe

L’obiettivo generale di Med.eA. è quello di promuovere la tutela dei diritti umani, senza distinzioni socio-culturali, di religione, di origine e di lingua e di favorire l'inserimento e la partecipazione delle migranti e dei migranti alla vita politica, economica e comunitaria della società italiana utilizzando come strumento la mediazione culturale.
Med.eA. pertanto vuole contribuire alla realizzazione di una società interculturale basata sull'armonia e la convivenza attraverso attività di studio, formazione e informazione. All’Associazione aderiscono italiani e stranieri specializzati nella mediazione culturale, svolgendo attività di consulenza nei confronti di soggetti, enti, istituzioni pubbliche e private.

Associazione culturale costituita da studenti, lavoratori, registi, liberi professionisti, professori di letteratura ispanoamericana o semplicemente curiosi della materia, che ha come obiettivo ultimo la diffusione e la promozione della cultura latinoamericana in tutte le sue sfaccettature.
A tal fine, l’associazione realizza manifestazioni che abbracciano temi artistici, ma anche sociali, politici, economici e ambientali, tutti riguardanti l’America Latina; inoltre, realizzano pubblicazioni, convegni, mostre, proiezioni e altro.

Il Movimento degli Africani è un’organizzazione che nasce con lo scopo principale di costituirsi come punto di riferimento tra movimenti, associazioni, comunità e singole persone di origine africana che, conservando le rispettive specificità, lavorano per creare una sinergia tra le varie componenti politiche, culturali e sociali per la crescita di una cultura di civile convivenza, accoglienza e rispetto dei diritti umani e per il miglioramento delle forme della politica per l’integrazione e lo sviluppo. Questo Movimento si caratterizza come punto di riferimento per la realizzazione di progetti che riguardano gli africani. A tale fine organizza incontri e manifestazioni pubbliche di carattere socio-politico e culturale;promuove il collegamento tra gruppi ed associazioni che operano con finalità simili; contribuisce ad ogni realizzazione volta all’unione degli africani e alla valorizzazione del continente africano.

Published in Associazioni

Il MCE (Movimento di Cooperazione Educativa) è un´Associazione nazionale di educatori, insegnanti e operatori culturali, a carattere pedagogico-didattico e socioculturale, sorta nel 1951 con lo scopo di promuovere iniziative finalizzate all´innovazione di procedure e metodologie educative tese alla realizzazione del diritto all´istruzione. E´ presente nelle azioni a difesa della scuola e dell´università pubbliche, nelle sedi istituzionali e politiche. Alla base del metodo Mce c´è la ricerca-azione, soprattutto attraverso la pratica del laboratorio adulto. Le prassi educative del Mce mirano a favorire e progettare una cultura di pace e una convivenza ispirata ai diritti di cittadinanza per tutti.

L'Associazione Interculturale Griot è stata fondata a Roma nel 1999 da cittadini stranieri, soprattutto africani, e italiani per promuovere il dialogo e la conoscenza reciproca tra le culture e il mantenimento e la divulgazione dei valori storici, etnografici, artistici, culturali dei paesi d’origine nel mondo dell’immigrazione presente in Italia.
L’Associazione ha aperto uno sportello di informazioni per immigrati nel Municipio XIII. Dal 2003 organizza ogni anno la Giornata Mondiale della Lotta contro l’AIDS in alcune scuole medie di Roma coinvolgendo medici ed esperti mediatori africani. Partecipa in vari progetti per le donne immigrate, come un programma di screening preventivo mammografico.
Collabora con molte scuole elementari e medie della Regione Lazio e della Provincia di Roma organizzando incontri culturali e feste multietniche e campi estivi per bambini di famiglie straniere. Partecipa in un programma Socrates della Comunità Europea di educazione permanente per adulti migranti con associazioni della Lituania, Austria, Turchia e Germania.

Published in Associazioni

La Cooperativa Sociale Apriti Sesamo realizza progetti di educazione interculturale nelle scuole, collaborando con docenti e dirigenti nella progettazione e realizzazione di attività mirate a facilitare l’accoglienza, l’integrazione e la partecipazione di alunni e famiglie straniere.
L'obiettivo è quello di contribuire a trasformare una situazione di emergenza in un sistema educativo flessibile e preparato a lavorare con alunni con competenze e appartenenze culturali diversificate.
Il principio che guida il lavoro dell’area progetti interculturali della cooperativa è quello di prestare una consulenza specialistica proponendo progetti che si adattano di volta in volta alle necessità reali di ogni singolo contesto scolastico, con le sue caratteristiche specifiche.

Il Granello di Senape è un’organizzazione di volontariato che ha come obiettivo l’aiuto ai paesi poveri del sud del mondo, mediante la crescita sociale dei popoli all’interno della propria cultura e delle proprie tradizioni.
Gli aderenti all’organizzazione sono persone di ogni appartenenza sociale e di varie regioni d’Italia, che hanno unito le proprie forze in nome di una solidarietà concreta e non delegata: per questo curano personalmente la destinazione e l’uso delle risorse e dei fondi impiegati, pagando da sé le spese necessarie alla loro opera di volontariato.

Published in Associazioni
Page 10 of 19