Una stilista italiana e un tuareg del Niger, Zakaria Yahaya, hanno aperto nel 1999 questa boutique, che prende il nome dalla città tuareg nel deserto del Tenerè.
A due passi dal Colosseo, il negozio propone una selezione di artigianato, gioielli in argento prodotti dai migliori artigiani tuareg, esperti conoscitori dell’arte dell’incidere.
Lo spirito che anima le scelte è l’incontro tra le due culture e in questo senso verranno realizzate mostre e organizzati viaggi culturali per chi volesse approfondire la conoscenza del mondo tuareg.

Gioielleria e bigiotteria indiana.
Orario: lun-sab dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20
chiuso: domenica

via Lamarmora, 20
tel. 06 4457400

Negozio tibetano, di Bishnu Tamang, propone una scelta di oggetti sacri e rituali, ma anche di abbigliamento e bigiotteria  imporati direttamente da Tibet, India e Nepal.

via dei Pettinari, 85
tel. 06 89137637 - 388 8913119 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Varchi la soglia del negozio e ti sembra di ritrovarti in una delle tante botteghe di una città dell’Africa centro-meridionale.
Con un ritmo africano di sottofondo, puoi scegliere tra strumenti musicali come tamburi, djembè, mandolini, vari oggetti in legno, maschere e statue.
Non mancano stoffe e vestiti, e tanti articoli da regalo.
Per gli amanti del ritmo africano zouk e soukouss, è possibile acquistare nastri di canzoni e musiche africane.

via Principe Amedeo, 81/b
tel. 06 4467031 cell. 320 4442498
Orario: 8.30-19.30
Chiuso domenica
Bazar indiano dove è possibile acquistare oggetti in legno, borse fatte a mano e bigiotteria.
Orario: lun-sab dalle 8.30 alle 20
chiuso: domenica

piazza Manfredo Fanti, 31/32
tel. 06 44704631 fax 06 49385637
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Trovi l’Africa…
Artigianato caratteristico importato direttamente dall’Etiopia, Eritrea, Zimbabwe, Kenya, Senegal, Ghana e altri paesi africani. Oggettistica, argento, tessuti, abbigliamento ed elementi di arredo.

via Luigi Vanvitelli, 39 (zona Testaccio)
tel/fax 06 97996872
orario: 10-20
chiuso: domenica e lunedì (mattina)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.extrafrica.it

A due passi da Piazza Re di Roma, la Giapponeria Sakurashu è un negozio pieno di gadget provenienti dal paese del Sol Levante: tazze e ciotoline, set per tè, sakè e sushi, bastonicini decorati, bambole Kokeshi, gatti e altri pupazzetti portafortuna, carte per origami, pennelli e inchiostri per calligrafia, biglietti d’auguri, kimono per uomo, donna e bambino, zoccoli tipici in legno, calze per infradito, sciarpette fantasia, borsette e borsellini variopinti, e un’infinità di riproduzioni in plastica – dalle più minuscole alle più grandi- dei personaggi di Manga e Anime (cartoni animati), oltre ad art books, cd, dvd, in lingua originale.
Orario: lun-sab 10-13; 16-20

via Ceneda, 13
tel. 06 64821651
http://ameblo.jp/giapponeriasakurashu

Articoli da regalo africani, tamburi , djembè maschere, stoffe, vestiti da tutta l’Africa.

piazza M.Fanti, 37
Gning Moustapha: cell 348 7789487
tel 06 44363113
orario: 8-20
chiuso: domenica
Fabindia è stata fondata a New Delhi da John Bissell, un americano innamorato dell’India e delle sue tradizioni. John, un esperto di tessuti, uomo avventuroso, grande conoscitore dell’India, negli anni Sessanta ha deciso di iniziare una piccola produzione tessile basata su di un sistema familiare ed esclusivamente artigianale. Fondamentale è il lavoro di recupero e utilizzo di antiche tecniche di tessitura, tintura e stampa sul tessuto. Fabindia oggi dà lavoro a 100.000 artigiani, sparsi per le varie regioni dell'India.

via di Banco di Santo Spirito, 40
tel. 06 68891230
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.fabindia.it
Pagina 3 di 7