Ristoranti iraniani e afgani

La cucina iraniana moderna è frutto di una lunga tradizione, i cui inizi si possono far risalire a 2500 anni fa, quando, con Ciro il Grande, si sviluppò per la prima volta una cucina di corte.
Ancora oggi, molti dei piatti che quotidianamente vengono serviti sulle tavole degli iraniani, sono gli stessi di una volta, fatti di ingredienti semplici, soprattutto riso (polo), carne di pollo (jugé kabab) e agnello (chelo kabab), insaporiti con erbe aromatiche fresche, molto saporite, ma non piccanti. Il moderno stile di vita non ha modificato le abitudini culinarie degli iraniani, e spesso la preparazione dei vari piatti richiede ore ed ore di cottura.
Normalmente, la base del pasto è costituita da riso basmati cotto al vapore, accompagnato da salse di vario genere (dette khoresh), nelle quali si abbinano carni e verdure, ma anche frutta, erbe aromatiche e spezie. Non manca mai lo yogurt, mast, servito di solito con cetrioli e erbe fresche, oppure come bevanda (dough), diluito con acqua e ghiaccio.
Molto importanti sono anche i dolci, shirini, fra cui ricordiamo il gaz, mandorlato persiano, e la frutta, che gli iraniani mangiano in grandi quantità.

Qui a Roma, purtroppo, non c’è molta possibilità di assaggiare piatti persiani; vi segnaliamo, comunque, un ottimo ristorante, una gelateria e un negozio di generi alimentari.

Arian è un ristorante di specialità della cucina iraniana. La cucina iraniana di provenienza "mediterranea" è ricca di verdure, legumi, cereali, frutta, erbe aromatiche, olio d'oliva e yogurt; a questi ingredienti si uniscono le carni rosse o bianche e il pesce. Il riso, presente in Persia gia nel VI secolo a.C. è l'elemento basilare del mangiare quotidiano: un riso a chicco lungo e sottile che un particolare metodo di cottura al vapore lo rende estremamente digeribile.

Il Ristorante Roma Kabul propone piatti dai sapori forti e decisi della cucina tradizionale afgana.


Via Camesena, 60, 00157 Roma RM
Prenotazioni: thefork.it
Telefono: 389 609 0169

Informazioni aggiuntive

  • Indirizzo Via Camesena, 60, 00157 Roma RM

Il locale, segnalato dal Gambero Rosso, è composto da una bellissima veranda e da una sala arredata con oggetti, maioliche, tappeti e tovaglie provenienti dall'Iran. Fra le specialità, preparate da un ottimo cuoco iraniano, si può trovare il mast, antipasto a base di crema di yogurt con sale, mentuccia persiana e polvere di aglio, il kubide, piatto composto da riso e da due spiedini di carne di manzo macinato speziato, oppure dolci come il reza mashti, gelato con zafferano, pistacchio e acqua di rosa. Tutti i mercoledì, inoltre, la cena è accompagnata da suggestivi spettacoli di danza del ventre, eseguiti da ballerine professioniste.
Orario: dalle 12.30 alle 16 e dalle 19.30 alle 24br> chiuso: lunedì a pranzo

via di Grotta Rossa, 52
tel. 06 30310231
www.kabab.it


Questo locale è uno dei rarissimi ristoranti persiani della capitale. Qui è possibile gustare i piatti di questa cucina molto apprezzata dagli italiani, come il riso (polo), carne di pollo (jugé kabab) e agnello (chelo kabab). Organizzano spesso iniziative culturali di musica e poesia persiana, oltre a corsi di lingua. Di giorno si trasforma in una veloce tavola calda self-service.

Informazioni aggiuntive

  • Indirizzo via Ostiense, 36/h roma