Martedì 22 settembre 2015 alle ore 17 presso la Facoltà di Scienze Politiche/Aula professori della Sapienza Università, piazzale Aldo Moro 5, si terrà un evento di solidarietà con il Forum Sociale Iracheno e di adesione alla Giornata globale di azione per salvare Hasankeyf, dal titolo Save the last drop. Frontiere di resistenza tra Kurdistan e Iraq: diritto all'acqua, al lavoro, alla pace. Iniziativa di Un ponte per...

Pubblicato in Kurdistan

Martedì 15 dicembre 2015 alle ore 19 il Cineclub Detour, via Urbana 107, proietterà il film reportage girato nel Kurdistan iracheno Dust, la seconda vita. Prima della proiezione, gli autori Stefano Tallia e Stefano Rogliatti presenteranno il documentario insieme a Gabriella Bianchi responsabile comunicazione Medici Senza Frontiere Iraq.

Pubblicato in Kurdistan

Sabato 18 marzo 2017 dalle ore 19.30 alle ore 22.00 in via delle Quattro Fontane, 21c l'Associazione Culturale Incontrando e l'Associazione culturale di Amicizia Iraq Italia invitano alla visione del film iracheno Bekas (sottotitoli in italiano) di Karzan Kader, regista curdo - iracheno. Il tema trattato (la situazione politico/sociale del Kurdistan iracheno) nei primi anni ’90. A seguire aperitivo mediorientale e serata danzante con la dabka curda.

Pubblicato in Kurdistan

Il romanzo è ambientato a Baghdad durante l’occupazione americana nel 2005-2006. La città è costellata di esplosioni kamikaze, percorsa da violenze settarie tra sciiti e sunniti e altri gruppi, priva di un ordine statale e civile vero e proprio, immersa nella precarietà economica. In altre parole un caos in cui si muovono decine di personaggi: dal rigattiere alcolizzato allo speculatore immobiliare, dal giornalista spregiudicato agli affaristi dei mercati neri, dalle vecchiette agli esponenti di varie religioni.

Pubblicato in Ahmed Saadawi

Giovedì 11 giugno 2015, Vivere sotto Daesh. Testimonianze di resistenza dalla società civile in Iraq e Siria, due appuntamenti per parlare di ciò che accade in Iraq e Siria. Alle ore 16.30 un incontro pubblico con diversi ospiti presso il Dipartimento di Studi Orientali - Sapienza. Alle ore 21 presso il Piccolo Apollo - Centro Aggregativo Apollo 11 si terrà la proiezione del documentario Due paesi, un esilio, di Federico Dessì e Justin de Gonzague.

Pubblicato in Mondo arabo

Mercoledì 9 marzo 2016 alle 18 presso la Casa Internazionale delle Donne, via della Lungara 19,  La strada per Ninive 
Strategie nonviolente della società civile irachena per contrastare Daesh e fermare la guerra.

Pubblicato in Mondo arabo

Sabato 7 maggio 2016 in via delle Quattro fontane, 21/c l'Associazione Culturale Amicizia Iraq Italia e l'Associazione Culturale Incontrando presentano Serata Irachena con performance di danza irachena, danza orientale, cena irachena, lettura di poesie e proiezioni video. Prenotazione obbligatoria entro il 5 Maggio 2016.

Pubblicato in Mondo arabo

Mercoledì 20 luglio 2016, dalle ore 9 alle ore 11.30 all'Università La Sapienza, Rettorato, Aula Degli Organi Collegiali, si terrà l'incontro Iraq 2016: Rinascere dall'acqua. L’evento intende promuovere la cooperazione tra l’Ambasciata irachena a Roma, l’Ambasciata italiana a Bagdad e la Sapienza per mettere in luce la realtà culturale, ambientale e storica irachena. L’incontro è finalizzato a supportare la richiesta irachena per l'immissione delle Marshlands del sud dell'Iraq, nella lista di siti sotto patrimonio UNESCO, in questi giorni sottoposto a valutazione.

Pubblicato in Mondo arabo

Sabato 27 gennaio 2017 dalle ore 19 in Via delle Quattro Fontane, 21 C l'Associazione Culturale Incontrando e l'Associazione Culturale Amicizia Iraq Italia presentano Serata e Mostra Irachena-Lettere dalla Mesopotamia: con mostra, cena, musica dal vivo e danza.

Pubblicato in Mondo arabo

SCUP – Sport e Cultura Popolare, via della Stazione Tuscolana 84,  ospita venerdì 16 febbraio 2018 Non diamo pace alla guerra. 2003-2018: la guerra in Iraq continua. Anche noi: un appuntamento a Roma per tornare a parlare di alternative alla guerra, 15 anni dopo la più grande manifestazione pacifista mondiale contro l’invasione dell’Iraq del 2003. Un evento promosso da Un Ponte Per… con una delegazione di attivisti e attiviste iracheni che in questi anni hanno costruito percorsi di solidarietà e lotta per i diritti umani. In programma una tavola rotonda che vedrà alternarsi gli interventi di movimenti italiani e iracheni che in questi anni hanno continuato ad impegnarsi per la costruzione della pace. L’incontro si chiuderà con una cena sociale organizzata da SCUP, e con un concerto che vedrà la presentazione del CD “The Walking Sound”, nato da una collaborazione tra Un Ponte Per…, Associazione Ya Basta Caminantes e il musicista padovano Luca Chiavinato, che ha realizzato una residenza artistica in Iraq, nei Centri Giovanili creati nel paese da UPP.

Pubblicato in Mondo arabo
Pagina 2 di 3