Dal 5 al 15 settembre 2018, ore 18, avrà luogo la 13° edizione dello Short Theatre Festival, un festival di teatro e arti performative che da tredici edizioni a Roma ricompone i segni del mutevole paesaggio dello spettacolo dal vivo, nazionale e internazionale: spettacoli, performance, installazioni, incontri, concerti e dj set. Una lente con cui interrogare i linguaggi che cambiano, immaginando nuove affinità, oltre i confini disciplinari, generazionali, geografici e culturali. In occasione dell’edizione 2018 dello Short Theatre Festival l’Istituto Culturale Romeno di Bucarest tramite l’Accademia di Romania in Roma sostiene la partecipazione di 3 artisti romeni invitati dal festival per realizzare un percorso creativo dedicato alla Città di Roma: gliartisti Bogdan Georgescu e Mihaela Michailov e Elise Wilk, drammaturga romena e critico teatrale, membro nel progetto Fabulamundi Playwriting Europe – partner del Short Theatre Festival. La presentazione degli spettacoli realizzati dei 2 drammaturgi romeni si svolgeranno al Macro Testaccio - La Pelanda – Teatro 2: il 12 settembre 2018, ore 19 ci sarà una Lettura teatrale, esito della residenza di Mihaela Michailov, il 13 settembre, ore 19:30, si terrà lo Spettacolo teatrale: Hic Sunt Leonesse di Bogdan Georgescu.

Pubblicato in Teatro

Sabato 13 ottobre 2018 alle ore 21, al Teatro Don Mario Torregrossa, Via di Macchia Saponara 106, si tiene lo spettacolo Quando la notte finisce - fiabe di viaggi e speranze, una produzione Alla Ribalta!, con il sostegno di ex Lavanderia e VIS Volontariato Internazionale per lo Sviluppo. Due donne. Una è più grande, è dovuta partire perché nel suo paese c'è la guerra, la guerra e la morte e poco o niente da mangiare. L'altra scappa dalle persecuzioni, è rimasta "sola". É partita perché non poteva fare diversamente, se voleva restare in vita. É la storia di due migranti, sono in viaggio, viaggiano di nascosto, sui treni, vanno alla ricerca di un posto migliore in cui stare, in cui mettere nuove radici.

Pubblicato in Teatro

Al Teatro Argentina, Largo di Torre Argentina 52, dal 17 al 21 ottobre 2018 sarà in scena Afghanistan, spettacolo con la regia Ferdinando Bruni e Elio De Capitani: un affresco storico che racconta il complesso rapporto tra l’Occidente e l’Afghanistan, terreno di scontro che da sempre occupa una posizione strategica nello scacchiere mondiale. Ma è anche un esperimento di drammaturgia teatrale a più voci, diviso in 13 quadri rappresentati in due spettacoli distinti: Il grande gioco in scena il 17, 19 ottobre ore 21 e il 21 ottobre ore 16 e Enduring Freedom in scena il 18 e 20 ottobre alle ore 21 e il 21 ottobre ore 20.

Pubblicato in Teatro

Da lunedì 12 a domenica 18 novembre 2018 il lavoro teatrale A porte chiuse dell'Associazione Culturale Italo-Armena InControVerso va in scena al Teatro Cometa Off, via Luca della Robbia 47.

Pubblicato in Teatro

Fino al 25 novembre 2018 il teatro Sala Umberto, via della Mercede, 50, presenta lo spettacolo La classe regia di Giuseppe Marini. A pochi chilometri dallo “Zoo”, uno dei campi profughi più vasti del continente, c’è un Istituto Comprensivo specializzato in corsi professionali che avviano al lavoro. Albert, giovane professore di Storia, viene
incaricato dal Preside dell’Istituto di tenere un corso di recupero pomeridiano per sei studenti “difficili”, sospesi per motivi disciplinari.

Pubblicato in Teatro

Fino all'11 novembre 2018 il Teatro Sala Umberto, via della Mercede 50, presenta La Bastarda di Istanbul, dall’omonimo romanzo di Elif Shafak, con Serra Yilmaz. Un'affascinante saga familiare multietnica, popolata da meravigliosi personaggi femminili, da storie brucianti e da segreti indicibili che legano Istanbul all'America e la
Turchia all'Armenia

Pubblicato in Teatro

Fino a domenica 23 dicembre 2018 dalle ore 14 alle 18 presso il MACRO Museo di Arte Contemporanea, via Nizza 138 si terrà il laboratorio teatrale libero e gratuito condotto da Riccardo Vannuccini dell'associazione culturale ArteStudio all'interno del progetto Teatro in fuga.

Pubblicato in Teatro

Da giovedì 10 gennaio 2019 si svolge presso le Officine Culturali Insensinverso, via Vaiano 7, la nona edizione del Laboratorio multiculturale di teatro condotto dalla regista e attrice Silvana Mariniello, Compagnia Sharleena Teatro. Il laboratorio prosegue tutti i giovedì dalle 19 alle 22. Culminerà con la messa in scena dello spettacolo "Maama” del drammaturgo e attore ghanese Kwesi KIay. Ultima lezione-spettacolo domenica 14 aprile 2019.

Pubblicato in Teatro

Venerdì 11 gennaio 2019 dalle ore 16,30 alle 23 all'Angelo Mai, viale delle Terme di Caracalla 55, si tiene la Tavola rotonda Spiragli urbani, dedicata al tema del teatro comunitario, come costruzione di "comunità tra le comunità". Alle ore 20,30 apericena offerto dall'Angelo Mai e lancio dei laboratori di Teatro comunitario di Asinitas. Alle ore 21.30 Naricontho - Voci oltre i confini, esito del laboratorio teatrale sulle fiabe del femminile.

Pubblicato in Teatro

Dal 21-27 gennaio 2019 si svolge OnStage!festival L’America è di scena presso Off Off Theatre, Via Giulia 20, Teatro di Villa Torlonia, via Lazzaro Spallanzani 1A, Teatro Argentina - Sala Squarzina, Largo di Torre Argentina 52. A partire dall’esperienza maturata nei cinque anni di In Scena!, festival di teatro italiano a New York, approda in Italia, in esclusiva per la Città di Roma,  OnStage!festival, rassegna in lingua originale nata con lo scopo di veicolare la cultura americana attraverso l’incontro “personale” ed efficace con il teatro, e di costruire un dialogo permanente fra i due paesi, attraverso un network professionale dedicato. Il festival, in programma per un’intera settimana, dal 21 al 27 gennaio 2019, prevede 6 performance in arrivo direttamente dagli Stati Uniti, fra cui lo spettacolo di Stephan Wolfert CRY HAVOC che, incentrato sulla vita di un veterano, è approdato alla scena Off Broadway: Wolfert terrà anche una masterclass per professionisti. Gli altri quattro spettacoli, appartenenti a compagnie Off Off selezionate tramite bando in America, trattano di argomenti profondamente attuali tra la diffusione incontrollata delle armi (SHOOTER di Sam Graber), l’integrazione culturale nelle relazioni tra sesso, religione e politica (DIRTY PAKI LINGERIE di Aizzah Fatima), la discriminazione di genere (HEDY! The Life & Inventions of Hedy Lamarr di Heather Massie) e il bullismo (LURED di Frank J. Avella). In particolare segnialiamo mercoledì 23 gennaio 2019 ore 18.45 presso Off off theatre l'incontro Integrazione, un percorso infinito e, a seguire alle 21 lo spettacolo Dirty paki lingerie.

Pubblicato in Teatro
Pagina 19 di 20