Sabato 14 luglio 2018 dalle ore 19 all'Isola Tiberina , si terrà una serata all'aperto in compagnia di Medici Senza Frontiere con la presentazione del libro Intoccabili, il romanzo-testimonianza della più grande epidemia di Ebola della storia e gli interventidi Valerio la Martire, autore del libro, e Roberto Scaini, protagonista del libro e vice presidente di MSF Italia. Alle 20.15 proiezione del film Perfect Day di Fernando León de Aranoa, con Benicio del Toro e Tim Robbins.

Pubblicato in Eventi

Giovedì 9 marzo 2017 dalle ore 18 alle 21 presso l'Istituto Giapponese di Cultura in Roma in Via Antonio Gramsci 74 sarà proiettato il film Haiku on a Plum Tree, un documentario di Mujah Maraini-Melehi (Italia, 2016). L’autrice sarà presente per introdurre il film insieme alla madre Toni Maraini e la zia Dacia Maraini in collaborazione con Ambasciata del Giappone in Italia e AISTUGIA. Mujah Maraini-Melehi rilegge in chiave di documento storico le vicende familiari dei nonni Fosco Maraini e Topazia Alliata, giunti in Giappone nel 1938 e internati nel 1943 in un campo di prigionia a Nagoya insieme alle figlie Dacia, Yuki e Toni, a seguito del loro rifiuto di aderire alla Repubblica di Salò. Le musiche di Ryuichi Sakamoto e la scenografia di Basil Twist, ispirata al teatro di schermi giapponesi, contribuiscono a rendere intensa e raffinata la narrazione della preziosa testimonianza storica. In occasione della proiezione del film Haiku on a Plum Tree, saranno esposti al pubblico il diario di prigionia di Topazia Alliata, insieme a fotografie e documenti della famiglia Maraini in Giappone.

Pubblicato in Giappone

Sabato 21 novembre 2015 alle 18,30 in via di Santa Cecilia, 1/a GRIOT invita alla proiezione dei film Africa 50 di René Vautier e Scalo a Pajol di Mahamoud Ibrahim. Le proiezioni saranno introdotte da Aude Fourel, ricercatrice, artista e filmaker che ha curato i sottotitoli in italiano.All’incontro parteciperà in collegamento skype il regista di Scalo a Pajol Mahamoud Ibrahim. Africa 50 (1950) e Scalo a Pajol (2015) sembrano essere due film molto lontani tra loro, almeno da un punto di vista temporale. Eppure si tratta di due storie profondamente legate: un discorso critico sulle politiche europee in materia di migrazioni e sugli inquietanti esiti del Vertice di Malta non può prescindere dalla storia coloniale di paesi come la Francia e l’Italia. Una storia troppo spesso rimossa ed ignorata.

Pubblicato in Immigrazione

Sabato 15 ottobre 2016 dalle ore 18.30, in occasione del compleanno di Strike, Spazio Pubblico Autogestito, Via Umberto Partini 21, si terrà l'evento Ai confini d'Europia, a cura di Yo Migro Roma, con la presentazione e proiezione del documentario Europia (2016), di Sirio Timossi e Fabio Colazzo. Ci saranno poi le mostre fotografiche: Non un passo indietro - cartoline da Ventimiglia (Ventimiglia, 2015) di Emma Albarello; Che ne sarà di noi? (Grecia, 2016), di Giulia Tarquini.

Pubblicato in Immigrazione

Giovedì 14 giugno 2018 dalle ore 19:30 alle ore 22 presso La Città dell'Utopia in via Valeriano 3F è prevista la proiezione del film documentario Ibi di Andrea Segre, il regista da anni impegnato sul tem dei diritti dei migranti e dei profughi.  Il film, realizzato in collaborazione con Matteo Calore, racconta la vita di Ibitocho Sehounbiatou, una donna nata in Benin e morta a Castel Volturno. Ibi parla di una donna migrante, partita dall’Africa in cerca di fortuna e diritti, che ha lottato senza tregua per raggiungere i suoi obiettivi. Ne parla usando per lo più immagini girate dalla stessa donna.

Pubblicato in Immigrazione

Venerdì 6 luglio 2018 dalle ore 21 alle ore 23.30 in via della Lungara 19 la Casa Internazionale delle Donne presenta il film Sea sorrow-Il dolore del mare di Vanessa Redgrave che rappresenta una riflessione molto personale sull’odierna situazione di crisi che vivono i rifugiati. Gli occhi sono quelli degli attivisti e dei rifugiati che raccontano il loro passato e il loro presente in un documentario dalle tinte drammatiche che ci spinge a riflettere sull’importanza dei diritti umani. Introducono il film Carlotta Sami, portavoce per il Sud Europa dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati(UNHCR) e Francesca D’Aloja, scrittrice e attrice. Nel corso della serata Laura Botti (Radicali italiani) presenterà l’iniziativa dei cittadini europei “Welcoming Europe. Per un’Europa che accoglie”.

Pubblicato in Immigrazione

Fino al 13 giugno 2017 in via Goito, 35/b l'Associazione Italo-Iraniana Alefba presenta una breve panoramica dei film iraniani d'autore che saranno proiettati dalle 16.30 alle 18 e dalle 18.30 alle 20. Di seguito il programma.

Pubblicato in Iran

Apollo 11 in collaborazione con ZaLab presenta, martedì 14 aprile 2015 ore 20,30 al Piccolo Apollo - Centro Aggregativo Apollo 11, c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio 80/b, il nuovo libro di Andrea Segre, Fuorirotta. A seguire, verrà proiettato il documentrio Marghera canale nord, di Andrea Bevilacqua e Andrea Segre. Alla presenza degli autori.

Pubblicato in Libri

Giovedì 6 marzo 2014 alle ore 18 presso la Sala Zavattini Fondazione Aamod in via Ostiense, 106 (Centrale Montemartini) Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico e Rete Romana Solidarietà con il popolo palestinese presentano The Kingdom of women. Ein- El-Abourahme (Palestina/Libano, 2010, 54'). Il documentario è un'ode alla forza, al coraggio e all'intelligenza delle donne palestinesi del campo rifugiati più grande del Libano Ein- El-Abourahme raso al suolo durante l'invasione israeliana del 1982. Mentre gli uomini sopravvissuti vengono deportati e imprigionati, le donne, in due anni, ricostruiscono il campo con tenacia, diventando un simbolo di resistenza.

Pubblicato in Mondo arabo

Giovedì 5 maggio 2016 alle ore 18 presso Fondazione AAMOD in via Ostiense, 106 nell'ambito di Cineforum Palestina si terrà la proiezione del film Palestine Stereo di Rashid Masharawi, una satira sui paradossi della vita sotto l'occupazione. Al termine del film, collegamento skype con il regista.

Pubblicato in Mondo arabo
Pagina 3 di 10