Biblioteche e Librerie interculturali

La Biblioteca Interculturale Cittadini del mondo nasce nel 2010 ad opera dell’associazione Cittadini del mondo che da anni si occupa di assistenza socio-sanitaria a favore di migranti, rifugiati e richiedenti   asilo  politico. La biblioteca si trova in via Opita Oppio 45a, presso la Scuola Statale Damiano Chiesa. Il patrimonio della Biblioteca è di circa 4000 libri in circa 30 lingue, tra cui italiano, inglese, francese, spagnolo, bengalese, cinese, hindi, farsi, amarico, arabo, tigrino e molte altre. E’ aperta dal lunedì al venerdì dalle 15.30 alle 18.30. L’iscrizione alla biblioteca, necessaria per il prestito, l’ultilizzo del wifi gratuito e della sala lettura, è aperta a tutti, Ogni mercoledì dalle 10:00 alle 13:00 è aperto uno sportello di consulenza socio-sanitaria destinato agli stranieri.

Informazioni aggiuntive

  • Indirizzo via Opita Oppio 45a - Roma

Nel percorso di ricerca delle mille verità dell'Uomo, questa libreria offre 28 mila titoli in discipline che aspirano alla ricerca spirituale, in tutte le culture del mondo. Oltre ad argomenti come Roma antica, Medio Evo, Rinascimento,
ci sono circa 8 mila titoli su religioni, società, attualità, testi sacri, medicina nei seguenti settori: Islam, India, Cina, Giappone, Africa, Nord, centro e sud America, Estremo Oriente, Buddismo, Induismo, Ebraismo, Tibet.

Informazioni aggiuntive

  • Indirizzo via dei Sediari, 10 - Roma

Una storica libreria situata in via dei Banchi Vecchi, a un passo da Campo de’ Fiori. Sono tanti gli scrittori, i critici, i poeti, gli artisti, i protagonisti delle battaglie civili e sociali che hanno abitato gli spazi della libreria e tutti in egual misura, seppur in ambiti diversi, hanno contribuito a promuovere la lettura, il libro e a far crescere la libreria.
Odradek è una libreria indipendente che offre uno spazio commerciale alla piccola e media editoria di qualità. Uno sguardo attento è volto alle letterature globalizzate e alle idee migranti. Un grande settore è dedicato all’Africa.

Informazioni aggiuntive

  • Indirizzo via dei Banchi Vecchi, 57 - roma

La Libreria Giufà nasce come progetto indipendente da un'esperienza precedente di associazione (Giufà) promotrice di progetti prettamente interculturali legati alla comunicazione e alla letteratura.
Il personaggio di Giufà, il furbo-sciocco della tradizione orale mediterranea, da sempre ruota attorno all’idea del comunicare come sogno ricorrente tra i popoli.
Giufà è il tonto vittima del demone della letteralità, così tonto da far diventare diverse le cose ovvie, importanti quelle piccole.
Giufà abita al centro del Mediterraneo e, da qui, chiede conto e ragione a tutti coloro che incontra della loro storia e del loro viaggio, perché è curioso.
Giufà si interessa di far incontrare l’oralità con la scrittura, l’intercultura con i libri.

Informazioni aggiuntive

  • Indirizzo via degli Aurunci, 38 - Roma

La Libreria Caffè Griot è la prima libreria in Italia dedicata esclusivamente all'Africa e alla diaspora africana. Situata a Trastevere, Griot offre una vetrina completa sulla ricca e ancora poco conosciuta produzione letteraria e artistica dall'Africa con un'ampia scelta di titoli in varie lingue.
Oltre a dibattiti e presentazioni di libri, Griot propone ogni settimana laboratori di scrittura e di traduzione, corsi di lingue (arabo, swahili e wolof ) e seminari di formazione per insegnanti e con cadenza mensile un gruppo di lettura rivolto ai lettori più appassionati.

Informazioni aggiuntive

  • Indirizzo via di Santa Cecilia 1/a - roma