Fino a lunedì 26 maggio 2014 presso lo spazio espositivo dell’Ufficio Cultura e Informazioni della Ambasciata di Turchia a Roma in Piazza della Repubblica 55-56, sarà possibile visitare la mostra Miniatura e Tazhib del XXI secolo degli artisti turchi Inci Ayan Birol, Arzu Tozlu, Hilal Arpacioğlu e Onur Hastürk. La mostra è organizzata in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica di Turchia presso la Santa Sede.

Pubblicato in Turchia

Sabato 30 e domenica 31 gennaio 2016  dalle 17 alle 19 presso il MAXXI in via Guido Reni, 4/a in occasione della mostra Istanbul. Passione, Gioia, Furore, si terranno due appuntamenti per ripercorrere la storia sociale, politica e culturale della Turchia contemporanea attraverso un racconto arricchito da sequenze celebri oppure inedite tratte da film, cortometraggi e documentari turchi a cura di Italo Spinelli.

Pubblicato in Turchia

L’Istituto Yunus Emre Centro Culturale Turco, via Lancellotti 18, ospita fino a domenica 15 maggio 2016 alle 18 la mostra Le chiavi della vita della pittrice Şefkat İşlegen, autrice di originali dipinti realizzati con acrilico e stampa autentica e che ha tenuto 32 mostre personali nazionali e all’estero. La mostra, che si compone di 27 opere realizzate con la tecnica della stampa autentica e acrilico, fornisce suggerimenti sui diversi periodi dell’arte della pittura turca e allo stesso tempo fa luce su molti aspetti per la comprensione della pittura turca moderna.

Pubblicato in Turchia

Fino al 28 luglio 2017 ìpresso la Società Geografica Italiana, Palazzetto Mattei in Villa Celimontana in via della Navicella 12 si terrà la mostra Matraçi Nasuh. Genio del XVI secolo, a cura di Beste Gürsu, Presidente del Consiglio di Amministrazione di IKASD - Istanbul Intercultural Art Dialog Association e realizzata a Roma in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica di Turchia presso la Santa Sede e l’Ufficio Cultura e Informazioni dell’Ambasciata di Turchia. La mostra permetterà al pubblico italiano di conoscere una delle menti più rilevanti della sua generazione: Matrakçı Nasuh (1480-1564) stratega, matematico, storico, miniaturista, geografo e cartografo, un genio operante presso la corte ottomana, in particolare sotto i sultani Selim I e Solimano il Magnifico. Nel corso dell’inaugurazione sarà proiettato il documentario “Matrakçi. Stella Ottomana”.

Pubblicato in Turchia
Pagina 37 di 37