Martedì, 03 Marzo 2015 15:29

A quarant’anni dall’indipendenza: Amilcar Cabral e la lotta di liberazione di Capo Verde

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Per ricordare i quarant’anni dall’indipendenza di Capo Verde, mercoledì 4 marzo 2015 alle ore 15 presso la Sala Conferenze della Fondazione Basso, Via della Dogana Vecchia 5, si è tenuto l'incontro A quarant’anni dall’indipendenza: Amilcar Cabral e la lotta di liberazione di Capo Verde nel  progetto Memoria sem confins. Inoltre fino al 18 marzo sarà possibile visitare presso i locali della Fondazione Basso la mostra fotografica della fotografa Bruna Polimeni, Amilcar Cabral. La Rivoluzione come atto di cultura.

Per ricordare i quarant’anni dall’indipendenza di Capo Verde, mercoledì 4 marzo 2015 alle ore 15 presso la Sala Conferenze della Fondazione Basso, Via della Dogana Vecchia 5, si è tenuto l'incontro A quarant’anni dall’indipendenza: Amilcar Cabral e la lotta di liberazione di Capo Verde nel  progetto Memoria sem confins. Inoltre fino al 18 marzo sarà possibile visitare presso i locali della Fondazione Basso la mostra fotografica della fotografa Bruna Polimeni, Amilcar Cabral. La Rivoluzione come atto di cultura.

Interventi :
Giancarlo Monina, Segretario Generale della Fondazione Basso
Battistina Cugusi, Project manager della Fondazione Basso
Simona Luciani, Responsabile dell’archivio della Fondazione Basso
Gian Paolo Calchi Novati, Docente di Storia e Istituzioni dei Paesi Afro-Asiatici all’Università di Pavia
Pedro Verona Rodrigues Pires, ex presidente di Capo Verde e attuale presidente della Fundaçao Amilcar Cabral


La conferenza è stata, inoltre, l’occasione per presentare per la prima volta in Italia il progetto Memoria sem confins. A descoberta de Cabo verde. Il progetto, finanziato dalla Commissione Europea, è nato dalla collaborazione tra la Fondazione Basso e la Fundaçao Amilcar Cabral di Capo Verde con l’obiettivo di contribuire - attraverso la valorizzazione del materiale archivistico custodito dalla Fondazione Basso - alla conservazione della memoria storica delle lotte di liberazione  e di uno dei suoi più autorevoli promotori e protagonisti, Amilcar Cabral.


Fondazione Lelio e Lisli Basso
Via della Dogana Vecchia, 5
tel. 06 6879953
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Mercoledì, 04 Marzo 2015
  • data fine: Mercoledì, 04 Marzo 2015
  • Indirizzo: Via della Dogana Vecchia, 5 roma
Letto 1285 volte Ultima modifica il Mercoledì, 24 Febbraio 2016 10:43
Show Street View
Alice D

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Altro in questa categoria: « Africa continente in cammino AperiRights »