Martedì, 11 Dicembre 2018 12:02

Lo Slameur incontra il Griot - Performance di poesia e musica In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Domenica 16 dicembre 2018 alle 18.30 in via di Santa Cecilia 1/a GRIOT ospita la prima performance poétique in Italia di Marc Alexandre Oho Bambe, detto Capitaine Alexandre, in questa occasione accompagnato dal celebre musicista griot Pape Kanouté (kora e sassofono).

Domenica 16 dicembre 2018 alle 18.30 in via di Santa Cecilia 1/a GRIOT ospita la prima performance poétique in Italia di Marc Alexandre Oho Bambe, detto Capitaine Alexandre, in questa occasione accompagnato dal celebre musicista griot Pape Kanouté (kora e sassofono).
 
Poeta slameur, MARC ALEXANDRE OHO BAMBE, semina note e parole di resistenza e di pace, di memoria e speranza. Scrittore al ritmo del cuore, Capitaine Alexandre recita i suoi testi e canta i “possibili” sui palchi del mondo intero. La sua poesia canta il possibile, il dono di se, l’amore e la rivolta, la ricerca dell’umano, “niente altro che l’umano” e il rifiuto radicale di vivere “a braccia incrociate da sterile spettatore”. Membro fondatore del “ Collectif On A Slamé Sur La Lune”, Capitaine Alexandre è anche cronista (Africultures, Mediapart, Le Nouveau Magazine Littéraire) e molto attivo nell’ambiente scolastico e universitario al fine di propagare tra i giovani il rispetto e il senso, “l’essenza”, di una vita curiosa dell’ “Altro” e dell’esistenza libera, affrancata da dogmi ed estremismi.

PAPE KANOUTE', discende da una grande famiglia mandinga di griot, dove è stato iniziato ed educato ai rituali tradizionali. Dopo anni di studi superiori, si è diplomato e ha insegnato all’”Ecole Nationale des Arts du Sénégal” (ENAS). Come sassofonista e chitarrista è stato inserito nell’Orchestra nazionale senegalese e ha suonato con grandi artisti nazionali e internazionali come Africando, Youssou N’dour, Ismael, Harry Bellafonte, Dizzy Gillespie, Burning Spear, Jimmy Owen, Kenny Clark, Manu Dibango. Oltre ad essere cantante, Pape ha voluto abbracciare l’arpa che ha ereditato dalla sua discendenza, la Kora (strumento a corda a 21 o 25 corde oggi), per farne uno strumento magico e misterioso, il suo compagno di battaglia, con il quale ha girato il mondo.
 
INGRESSO: 10€ quale quota associativa e sostegno all’organizzazione della performance e delle tante attività culturali e artistiche proposte ai soci di Officina GRIOT.
 
E' RICHIESTA LA PRENOTAZIONE scrivendo a: iQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Foto: Marc Alexandre Oho Bambe par Léa Desrayaud
 

Libreria GRIOT
Via di Santa Cecilia 1/a


Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Domenica, 16 Dicembre 2018
  • data fine: Domenica, 16 Dicembre 2018
  • Indirizzo: via di Santa Cecilia 1/a - Roma
  • Depubblicazione homepage: Lunedì, 17 Dicembre 2018
Letto 263 volte Ultima modifica il Martedì, 11 Dicembre 2018 12:08
Show Street View
Giorgia DM

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.