Giovedì 21 febbraio 2019 alle ore 17 presso l'Agenzia di Stampa DIRE in corso d'Italia, 38/a si tiene l'incontro Sulla pelle dell'Africa: Neocolonialismo sfruttamento delle risorse tra realtà e fake news.

Pubblicato in Africa

Mercoledì 20 marzo 2019 alle ore 10.30 presso l'Auditorium MACRO ASILO in via Nizza, 138 il Cespi invita alla presentazione del volume: Dall'Africa all'Europa. La sfida politica delle migrazioni. A cura di Daniele Frigeri e Marco Zupi, edito da Donzelli.

Pubblicato in Africa

L’ Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti e per il contrasto delle malattie della Povertà (INMP) è una struttura pubblica di assistenza e ricerca clinica, che svolge attività di prevenzione, cura e formazione. L’INMP, che si trova presso l'Ospedale San Gallicano, è aperto a tutti i cittadini, italiani e stranieri, che abbiano problemi di salute, in particolare di natura dermatologica, infettivologica, oculistica, ginecologica, neuropsichiatrica, psicologica, internistica e chirurgica.

Molti sono i modi in cui possiamo declinare la parola “esilio”. Esilio è essere costretti ad abbandonare la propria terra, la propria casa, i luoghi cari e gli affetti, le tradizioni, la lingua; esilio è il confino, la perdita delle libertà personali; esilio è la lontananza da un luogo amato e rimpianto, la perdita di una persona cara, la sua assenza, la separazione; la rinuncia a qualcosa a cui si teneva, a uno stato di grazia, che si è dovuto abbandonare, a una parte di noi che non ci appartiene più; esilio è il distacco, l’allontanamento da una società, da un mondo nel quale non ci si riconosce più. Esilio è tagliare con la propria storia, con il proprio passato. Esilio è guardarsi dentro, scoprire la propria fragilità e, a volte, trasformarla in forza.

Pubblicato in Autori vari - AA.VV.

È nata l’associazione L’Avvocato dietro l’Angolo (A.d.A.). Obiettivo dell'associazione è quello di assistere e dare consulenza gratuita a tutti quei cittadini, italiani e stranieri, che non hanno l’opportunità di usufruirne di una a pagamento, grazie ad un gruppo aggregato di professionisti (avvocati, ragionieri, commercialisti, consulenti del lavoro e medici legali), che hanno lo scopo primario, di sostenere e diffondere tutti i diritti dei cittadini in ogni loro esplicazione sociale.

Sportello di autotutela legale aperto tutti i martedì dalle 18 alle 21. E' uno sportello gratuito ed aperto a tutti, in cui non è necessario esser in possesso di documenti e tramite il quale ci si può accordare con degli avvocati per la risoluzione di problemi specifici, quali le pratiche di richiesta del permesso di soggiorno, i ricorsi per i decreti di espulsione e i problemi legati in generale alle vertenze sul lavoro. Assieme allo sportello è attiva una scuola di italiano per stranieri aperta tutti i lunedi dalle 18 alle 20 e tutti i giovedì dalle 18 alle 20.

 

Una riforma del diritto di cittadinanza che preveda che anche i bambini nati in Italia da genitori stranieri regolari possano essere cittadini italiani e una nuova norma che permetta il diritto elettorale amministrativo ai lavoratori regolarmente presenti in Italia da cinque anni. Per raggiungere questi obiettivi le due proposte di legge di iniziativa popolare debbono raccogliere 50mila firme entro la fine di febbraio 2012.  Ci sono oltre cento città al lavoro con altrettanti comitati e migliaia di volontari che stanno raccogliendo firme.

Pubblicato in Appelli e campagne

L’associazione Progetto Diritti onlus cura uno sportello di consulenza in via del Pigneto 22 sopra la biblioteca all'isola pedonale. Lo sportello è aperto nei giorni di martedì e giovedì dalle 15.30 alle 19.30. Lo sportello offre un servizio di ascolto, consulenza e mediazione sociale per la risoluzione dei conflitti e delle emergenze sociali, per la tutela dei diritti dei cittadini italiani e stranieri attraverso l’informazione, l’orientamento e la consulenza legale relativamente a: pratiche amministrative riguardanti il rilascio e il rinnovo del permesso di soggiorno, il ricongiungimento familiare, l’acquisizione della cittadinanza e la richiesta di asilo politico; diritti di cittadinanza e risposte partecipate al degrado ambientale e urbano, diritto all’abitare, mediazione e sostegno sulle problematiche legate alla gestione delle relazioni sociali e alla qualità della vita all’interno degli spazi urbani, pubblici o privati.

Presso il Centro Ascolto Stranieri della Caritas Diocesana di Roma è attivo uno sportello socio-legale con servizio di mediazione culturale in lingua cinese. Per poter accedere gratuitamente ai diversi servizi, è necessario prenotarsi telefonicamente.

Pubblicato in Associazioni cinesi

L'associazione A buon diritto offre attraverso uno sportello aperto al pubblico consulenza legale gratuita per immigrati richiedenti asilo e rifugiati. Sono presenti in sede avvocati esperti in materia di immigrazione, lavoro, famiglia, penale ed una assistente sociale. Lo sportello offrirà inoltre dal mese di novembre consulenza psicologica gratuita a donne straniere, in particolare per le problematiche legate ai traumi della migrazione e alle difficoltà connesse al percorso di integrazione in Italia. 

Pagina 3 di 74