Venerdì, 02 Dicembre 2016 13:42

Solidarietà alla popolazione siriana

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Martedì 6 dicembre 2016 dalle ore 18.30 alle ore 20 in Piazza Di Montecitorio Medici senza Frontiere organizza una manifestazione di Solidarietà alla popolazione siriana. Da più di cinque anni la Siria è intrappolata nella morsa di un terribile conflitto che non risparmia nessuno. L’escalation di violenza ad Aleppo est, che da mesi vive sotto un drammatico assedio e bombardamenti quotidiani, ha portato a uno spaventoso aumento di morti e di feriti. Lo stesso avviene nelle aree assediate intorno a Damasco e Homs. Vengono colpite scuole e aree residenziali. Popolazioni civili e ospedali vengono bombardati.

Martedì 6 dicembre 2016 dalle ore 18.30 alle ore 20 in Piazza Di Montecitorio Medici senza Frontiere organizza una manifestazione di Solidarietà alla popolazione siriana. Da più di cinque anni la Siria è intrappolata nella morsa di un terribile conflitto che non risparmia nessuno. L’escalation di violenza ad Aleppo est, che da mesi vive sotto un drammatico assedio e bombardamenti quotidiani, ha portato a uno spaventoso aumento di morti e di feriti. Lo stesso avviene nelle aree assediate intorno a Damasco e Homs. Vengono colpite scuole e aree residenziali. Popolazioni civili e ospedali vengono bombardati.

Ad Aleppo, il sistema sanitario è devastato e non sappiamo quanto ancora potrà funzionare. La popolazione non ha quasi più accesso alle cure di base e muore per malattie o ferite facilmente curabili.

Si scenderà in piazza Montecitorio per dimostrare solidarietà nei confronti della popolazione siriana. L'invito di Medici senza Frontiere è rivolto a medici, personale sanitario, organizzazioni umanitarie e a tutti i cittadini.

https://www.facebook.com/events/910979102335351/

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Martedì, 06 Dicembre 2016
  • data fine: Martedì, 06 Dicembre 2016
  • Indirizzo: piazza di Monte Citorio, Roma
Letto 1303 volte Ultima modifica il Mercoledì, 07 Dicembre 2016 12:49
Show Street View
Federica Q

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.