Il Festival Internazionale Propatria- Giovani Talenti Rumeni, giunto quest’anno alla 5° edizione è pronto a valorizzare, sostenere  e promuovere giovani di varie nazionalità, residenti in Italia o all'estero, che abbiano ottenuto  risultati di eccellenza in vari settori: musica, arte, sport, scienze. Grazie ad un vostro contributo potranno andare in scena più di 100 giovani artisti provenienti da diversi continenti, più di 23 paesi: Italia, Romania, Moldavia, Croazia, Ucraina, Iran, Cina, Perù, Giappone, Korea, Nigeria, Pakistan, Argentina, Senegal. Un programma di 6 incontri che culmineranno in un evento per un vasto pubblico che si svolgerà il 4 ottobre 2015 nel cuore della Capitale in piazza San Silvestro a Roma. Il Festival è organizzato dall'Associazione culturale rumeno-italiana Propatria in collaborazione con il Comune di Roma – I Municipio Assessorato alle politiche culturali e del turismo e con le altre realtà associative: l’Associazione IRFI Onlus, l’Associazione dei Genitori Romeni in Italia, l’Associazione “Spirit Romanesc” ed il Comitato per un Centro Interculturale a Roma.

Pubblicato in Appelli e campagne

Proseguono fino al 18 dicembre, giornata mondiale per i diritti dei migranti, i presidi nelle piazze italiane di Milano, Palermo, Torino, Messina per chiedere con forza i necessari cambiamenti delle politiche migratorie europee e globali. Giovedì 17 dicembre 2015 a Roma Largo Argentina dalle ore 18 alle 19. Ogni giorno le vite di migliaia di donne e uomini in fuga vengono messe a rischio, i diritti umani e civili di profughi e migranti calpestati e la libertà di movimento annullata.

Pubblicato in Appelli e campagne

Parigi, Foad Aodi (Co-mai) condanna l'attacco a Parigi. "Solidarietà ai francesi. Urge reagire in modo unitario e comune."

Così il presidente delle comunità del mondo arabo in Italia (Co-mai) e dell'associazione dei medici di origine straniera in Italia (Amsi) Prof.Foad Aodi condanna il gravissimo attacco a Parigi che ha causato una carneficina di civili ed esprime la solidarietà ai francesi come già espresso in passato.

Pubblicato in Appelli e campagne

Roma, 16/11/2015
Facciamo nostro l'Appello del Comitato per un Centro interculturale a Roma
Il Comitato per un Centro interculturale a Roma, a nome di tutte le associazioni che lo compongono, esprime il profondo cordoglio per il terribile lutto subito dalla Comunità internazionale negli attentati di Parigi. Piangiamo le vittime, uomini e donne che stavano vivendo momenti di socialità condivisa, in luoghi deputati alla condivisione. Non crediamo alla cultura dell’odio e contro la cultura degli attentati e dei bombardamenti, continuiamo ad esprimerci in difesa di una società che sa di essere piena di vita e continua a volersi incontrare e riunire.

Pubblicato in Appelli e campagne

Il 18 dicembre del 1990 l’assemblea generale delle Nazioni Unite ha adottato la “Convenzione Internazionale sulla Protezione dei Diritti dei Lavoratori Migranti e dei Membri delle loro Famiglie” e nel 2000 l'ONU ha proclamato ufficialmente questa data come la Giornata Internazionale dedicata ai Migranti. Il coordinameto rifugiati e migranti di Amnesty International, sezione italiana, vuole celebrare questa giornata attraverso una fotopetizione, invitando tutti a fotografare i loro piedi, o le loro scarpe, aggiungendo l'hashtag #soseurope e postare la foto su questa pagina o sulle loro bacheche.

Pubblicato in Appelli e campagne

A sostegno dei connazionali privati della propria libertà e dei propri beni, detenuti ingiustamente, vittime di torture e omicidi, l’Associazione Oromo organizza una manifestazione pubblica giovedì 14 gennaio 2016 alle ore 14 in piazza Montecitorio a Roma.  

Pubblicato in Appelli e campagne

Pane quotidiano, programma culturale della Rai lancia l’iniziativa Un libro per accogliere per la donazione di libri ai centri Sprar (Sistema protezione richiedenti asilo e rifugiati). L’obiettivo è promuovere la conoscenza e l’inclusione sociale e culturale dei rifugiati ospiti dei progetti di accoglienza attraverso la lettura. L’iniziativa, infatti, punta a creare degli spazi culturali all’interno dei centri.

Pubblicato in Appelli e campagne

I volontari del centro spontaneo di accoglienza Baobab di Via Cupa, visto l'alto afflusso di migranti rifugiati, chiedono aiuto per reperire beni di prima necessità per garantire un minimo di assistenza, nella assenza di provvedimenti pubblici. Mercoledì 6 luglio 2016 tra le 18 e le 20 è stato organizzato un punto di raccolta in Via Federico Borromeo 33 per portare poi quanto ricevuto a Via Cupa.

Pubblicato in Appelli e campagne

Ero straniero è una campagna culturale e una legge di iniziativa popolare per cambiare il racconto sull'immigrazione, superare la legge Bossi-Fini e vincere la sfida dell’immigrazione, puntando su accoglienza, lavoro e inclusione. Fra gli obiettivi della campagna l'unificazione nello SPRAR del sistema d'accoglienza, modifiche alla legge sulla cittadinanza, nuove modalità di ingresso e contrasto all’irregolarità. Per adesioni e informazioni, puoi scriverci qui o alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Appelli e campagne

Vuoi ospitare il prossimo House Concert? Organizzare a casa tua un aperitivo o una cena con i tuoi amici e le tue amiche accompagnati dalla musica di artisti migranti o rifugiati? Con il progetto Sound Routes, Un ponte per... organizza una serie di concerti in spazi pubblici e case private per abbattere stereotipi e favorire la conoscenza reciproca attraverso la musica, far incontrare giovani artisti e musicisti migranti, rifugiati e italiani e abbattere gli stereotipi.

Pubblicato in Appelli e campagne
Pagina 3 di 5