Federica Q
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Venerdì 29 maggio 2020 dalle ore 10 alle 12.30 si tiene la presentazione del Rapporto Immigrazione e Imprenditoria RII 2019-2020. La video-conferenza potrà essere seguita in diretta streaming sul sito e sulla pagina facebook di Idos

Lunedì 25 maggio 2020 dalle ore 18.30la la Libreria delle Donne di Bologna e Edizioni Alegre in diretta dalla pagina fb della Libreria si tiene la presentazione del libro Femonazionalismo. Il razzismo nel nome delle donne di Sara R. Farris (Alegre, 2019). Marta Panighel (traduttrice) e Giada Bonu ne parleranno insieme all'autrice.

Dal 26 maggio 2020 #OgnunoProteggeTutti con Biblioteche di Roma, Fase 2. Il 26 maggio riaprono al pubblico 12 biblioteche: Arcipelago, Franco Basaglia, Collina della Pace, Cornelia, Ennio Flaiano, Flaminia, Guglielomo Marconi, Elsa Morante, Renato Nicolini, Pier Paolo Pasolini, Raffaello, Vaccheria Nardi per i soli servizi di prestito e restituzione su appuntamento.

Martedì 26 maggio 2020 alle ore 18:30 online si tiene l'incontro Igiaba Scego / in diretta / Circolo dei lettori. Italia, fine ’800. Una pittrice americana libera, dalla pelle nera. Italia, oggi. Una curatrice d’arte italiana di origini somale, appassionata del passato per amore del futuro. Un romanzo storico di intensa attualità. Igiaba Scego racconta il suo nuovo libro, La linea del colore (Bompiani) sulla pagina Facebook del Circolo dei lettori e su circololettori.it con Carlo Greppi.

Giovedì 21 maggio 2020 online alle ore 21 si tiene l'incontro con Alessandra Viviani sul tema Migrazioni e diritti umani, obblighi degli Stati e accoglienza dei migranti secondo il diritto internazionale: sovranità o diritti umani? 

Dal 14 al 17 maggio 2020 si tiene SalTo extra è un’edizione straordinaria del salone internazionale del libro: quattro giorni di incontri con 140 ospiti da tutto il mondo e più di 60 incontri. Una vera maratona di cultura. Gli incontri saranno online, quindi per partecipare basta collegarsi qui: bit.ly/SalToExtra! Gli incontri saranno trasmessi sulle piattaforme social del Salone e alcuni su Radio3 Rai. Il programma è in costante aggiornamento su: www.salonelibro.it. Tra i tanti appuntamenti quelli con scrittrici e scrittori da tutto il mondo, come Amitav Ghosh, Ahdaf Soueif, Ocean Vuong, Hoda Barakat e tanti altri.

Cosa sappiamo della storia delle migrazioni in Italia? Quando, come e perché sono emigrati all’estero i cittadini italiani? Da chi e come è composta l’immigrazione straniera? Quali sono le principali traiettorie delle migrazioni interne? Per rispondere a queste e ad altre domande i ricercatori del Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto di studi sul Mediterraneo, in collaborazione con Biblioteche di Roma propongono Un secolo di migrazioni in Italia, un breve ciclo di lezioni in video, pensato per rispondere alle domande degli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori e per supportare il lavoro del corpo docente ma anche per tutto il pubblico curioso di saperne di più su un argomento al centro del dibattito pubblico. Ogni martedì per sei settimane dal 31 marzo al 5 maggio verrà caricata una lezione sulle piattaforme comunicative di Biblioteche di Roma e del Cnr-Ismed. #laculturaincasa #iorestoacasa

Biblioteche di Roma e CNR Ismed in collaborazione con l'Archivio Diaristico Nazionale, l'Archivio Memorie Migranti e Amref presentano online martedì 5 maggio 2020  Se il mare finisce - Racconti multimediali migranti (Terre di Mezzo, 2019), antologia dei racconti finalisti del concorso DiMMi, Diari Multimediali Migranti 2018, dal Progetto Dimmi, Diari Multimediali Migranti, concorso nazionale per la raccolta e la diffusione di testimonianze autobiografiche di persone di origine o provenienza straniera.

 

Dal 16 aprile al 24 giugno 2020, l’Accademia di Romania in Roma organizza, sulla pagina Facebook dell’istituzione, il progetto Musicisti romeni a Roma. La stagione musicale virtuale dell’Accademia di Romania in Roma.

 

Fra i passeggeri a Fiumicino c’è Obaida, un brillante studente di Ingegneria miracolosamente giunto a Roma per una borsa di studio. Sognava di fare il cantante, ma la guerra ha cambiato i suoi piani. La sua famiglia è rimasta in Siria. Obaida è solo. Quando tutto è perduto, iniziare da capo sembra impossibile. Eppure, la vita non smette di sorprendere Obaida: canterà a “The Voice”, si laureerà col massimo dei voti e incrocerà altre vite e altre storie senza smettere mai di stupirsi. Anche se è sperduto agli arrivi dell’aeroporto, Obaida sembra sapere dove andare. Martedì 21 aprile 2020 ore 18.30 sarà possibile vedere gratuitamente online il documentario Quando non puoi tornare indietro di Leonardo Cinieri Lombroso a questo link Vimeo del Teatro Astra per il Bellaria Film Festival. Con una donazione libera il film è anche visibile sulla piattaforma Openddb qui.

Pagina 1 di 128