Biblioteche di Roma

Dal 26 maggio 2020 #OgnunoProteggeTutti con Biblioteche di Roma, Fase 2. Il 26 maggio riaprono al pubblico 12 biblioteche: Arcipelago, Franco Basaglia, Collina della Pace, Cornelia, Ennio Flaiano, Flaminia, Guglielomo Marconi, Elsa Morante, Renato Nicolini, Pier Paolo Pasolini, Raffaello, Vaccheria Nardi per i soli servizi di prestito e restituzione su appuntamento.


Data inizio: 26/05/2020 - Data fine: 10/06/2020

Biblioteche di Roma e CNR Ismed in collaborazione con l'Archivio Diaristico Nazionale, l'Archivio Memorie Migranti e Amref presentano online martedì 5 maggio 2020  Se il mare finisce - Racconti multimediali migranti (Terre di Mezzo, 2019), antologia dei racconti finalisti del concorso DiMMi, Diari Multimediali Migranti 2018, dal Progetto Dimmi, Diari Multimediali Migranti, concorso nazionale per la raccolta e la diffusione di testimonianze autobiografiche di persone di origine o provenienza straniera.


Data inizio: 28/04/2020 - Data fine: 05/05/2020

In questo tempo di isolamento, in cui la necessità del distanziamento sociale impone la chiusura dei luoghi culturali, le Biblioteche di Roma, fisicamente inaccessibili, potenziano al massimo i servizi on line. Da lunedì 23 marzo 2020 basterà essere iscritti a Biblioteche di Roma e si potrà fruire da remoto di uno straordinario patrimonio culturale, senza confini fisici e materiali, un'offerta di risorse documentarie senza precedenti a tutti gli iscritti indipendentemente dal tipo di tessera d'iscrizione, sia Bibliocard che Bibliopass (gratuita). Ci si può iscrivere online.


Data inizio: 23/03/2020 - Data fine: 30/04/2020

Mercoledì 4 marzo 2020 alle ore 17 presso la Biblioteca Gianni Rodari in Via Francesco Tovaglieri, 237a è prevista la conferenza a cura di Raffaele Torella dal titolo Desiderio, passioni ed emozioni nel pensiero e nella spiritualità dell'India.


Data inizio: 04/03/2020 - Data fine: 04/03/2020

Giovedì 20 febbraio 2020 ore 17 alla Biblioteca Cornelia, via Cornelia 45, si tiene la presentazione del libro Migrante per sempre di Chiara Ingrao, ispirato ad una storia vera di emigrazione italiana, tra sradicamento e continua ricerca di identità. "Noi due siamo come due carciofi, Lina. Ogni mondo che abbiamo attraversato è una foglia avvinghiata alle altre senza nessuna dolcezza, attorno a un cuore pieno di spine".


Data inizio: 20/02/2020 - Data fine: 20/02/2020

Rimandato a data da destinarsi. La biblioteca Nelson Mandela, in collaborazione con l’Ufficio Intercultura delle Biblioteche di Roma, organizza la VII edizione del Corso gratuito di Introduzione alla lingua e alla cultura cinese, della durata di 20 ore. Il corso avrà inizio lunedì 9 marzo 2020 e terminerà il 18 maggio 2020, con una lezione a cadenza settimanale. Alla fine del corso gli studenti riceveranno un attestato di frequenza rilasciato dalla biblioteca. Sono previsti degli incontri tematici, aperti anche agli utenti della biblioteca, sulla cultura cinese. Per iscriversi è necessario recarsi personalmente in biblioteca e possedere la Bibliocard (costo € 10). È possibile effettuare le iscrizioni solamente a partire da giovedì 20 febbraio ed entro giovedì 27 febbraio 2020.


Data inizio: 09/03/2020 - Data fine: 09/03/2020

Mercoledì 29 gennaio 2020 presso la Biblioteca Nelson Mandela in via La Spezia, 21 in occasione del Capodanno Cinese sono previsti la presentazione del libro Nian – L’origine del Capodanno cinese e il laboratorio rivolti a bambini di 4-8 anni. Giulia Carbone e Hu Lanbo leggeranno, in italiano e cinese, la storia di NIAN. L’origine del Capodanno Cinese. Da un'idea di Hu Lanbo, direttrice della rivista "Cina in Italia", nasce la collana INCINQUE: una raccolta di volumi in versione bilingue e illustrata dedicata ai piccoli lettori. Per partecipare è necessario prenotarsi.


Data inizio: 29/01/2020 - Data fine: 29/01/2020

Mercoledì 22 gennaio 2020 ore 17.30 presso la Biblioteca Goffredo Mameli, via del Pigneto 22, si tiene la presentazione del libro L’Islam italiano. Un’indagine tra religione, identità e islamofobia (Meltemi, 2019). In un paese sempre più multiculturale e plurireligioso, oggi l’Islam rappresenta la seconda religione, con una presenza pari a due milioni e mezzo di persone. Quali sono le principali questioni che la minoranza islamica si trova ad affrontare oggi in Italia? Con l'autore, Fabrizio Ciocca, intervengono Ejaz Ahmad, Francesca Giordani, Nourhene Mahmoudi.


Data inizio: 22/01/2020 - Data fine: 22/01/2020

L'Associazione Artludik propone tre appuntamenti presso la Biblioteca Guglielmo Marconi, via Gerolamo Cardano 135, dedicati al tema del viaggio e dell'intercultura e rivolto a bambini dai 6 ai 10 anni: lunedì 16 dicembre 2019 dalle 16,30 alle 18,30 Iran; martedì 17 dicembre India; venerdì 20 dicembre Africa. La manifestazione è stata organizzata in seguito al bando Leggere in tutte le forme 2019 e promossa da Biblioteche di Roma.


Data inizio: 16/12/2019 - Data fine: 20/12/2019

Nell’ambito dell’annuale Fiera della Piccola e Media Editoria Più Libri Più Liberi, che si tiene da mercoledì 4 fino a domenica 8 dicembre 2019 presso il Roma Convention Center La Nuvola, viale Asia 40, ricordiamo l’incontro di sabato 7 dicembre alle ore 14 presso l’Arena Biblioteche, Roma Multietnica per la promozione della cultura curda nella città, a cura di Biblioteche di Roma – Servizio Intercultura. Intervengono Giovanni Caputo, scrittore e studioso del popolo curdo; Antonella De Biasi, giornalista ed esperta della questione curda e un rappresentante della comunità curda romana. Modera Claudia Giannini, mediatrice culturale freelance.


Data inizio: 07/12/2019 - Data fine: 07/12/2019

Mercoledì 11 dicembre 2019 ore 17.30 la Biblioteca Nelson Mandela, via La Spezia 21, organizza un incontro di invito alla lettura su Le frontiere tra le righe... Laboratorio a cura di Daniele Natili. Tutti sono invitati a partecipare!


Data inizio: 11/12/2019 - Data fine: 11/12/2019

Il 4, 5, 11 e 12 dicembre 2019, dalle 18 alle 20 presso la Biblioteca Vaccheria Nardi in via Grotta di Gregna, 37 è prevista la rassegna cinematografica Avanguardie Migranti, un viaggio nella cinematografia africana e afro-discendente in Italia, tra le due sponde del Mediterraneo. Appuntamenti con registi, cortometraggi, film e documentari per guardare al fenomeno migratorio dall’interno, con punti di vista complementari e a volte contrapposti. Da una parte il desiderio di rimanere nella propria terra riformandone le istituzioni in senso democratico, dall’altra la necessità di emigrare per poter sopravvivere, con tutti i rischi e le difficoltà del caso. Una rassegna nata dall’urgenza di andare oltre la narrazione mainstream, spesso stereotipata, sul tema delle migrazioni, per raccontare i cambiamenti sociali già in atto in un’Italia sempre più multiculturale, arricchita umanamente ed economicamente, ma non solo, da cittadini giunti dai quattro angoli del mondo. Un Paese che, però, fatica ad aprirsi alle diversità, a riconoscere l’identità dei ‘nuovi italiani’ con una necessaria riforma della cittadinanza (Ius Soli).Corti e film selezionati sono un invito a guardare a queste tematiche da un’altra prospettiva, ad integrare nelle proprie riflessioni gli spunti offerti dalla cinematografia, per costruire insieme una convivenza sempre più umana ed interculturale.


Data inizio: 22/11/2019 - Data fine: 12/12/2019

Mercoledì 11 dicembre 2019 dalle ore 16 alle ore 18 presso la Biblioteca Tullio De Mauro in via Tiburtina, 113 è previsto l'incontro con il leader indigeno brasiliano Arassari dell'etnia Pataxò che descriverà  usi e costumi della sua popolazione ed eseguirà canti in lingua originale e danze. Interviene Suely Costa dell’Associazione Alberos.


Data inizio: 11/12/2019 - Data fine: 11/12/2019

Martedì 10 dicembre 2019 alle ore 17.30 presso la Biblioteca Franco Basaglia in via Federico Borromeo, 67 in occasione del 10° anniversario del Centro di documentazione dei Diritti Umani della biblioteca si tiene l'evento conclusivo. Intervengono Aldo Coccia, Roberto Fantini, Tina Marinari, Giuseppe Meffe.


Data inizio: 10/12/2019 - Data fine: 10/12/2019

Venerdì 15 novembre 2019 alle ore 18 presso la Biblioteca Nelson Mandela in via La Spezia, 21 è prevista la presentazione del libro di Siriman Kanoute Le vie verso Ard-Al-Agiaeb. “Djigui”(Edizioni Albatros, 2019). La presentazione è accompagnata dalle improvvisazioni musicali della tradizione mandinga eseguite alla kora da Pape Kanoute. Intervengono: Pape Siriman Kanoute, musicista griot, Antonio Vignera, etnomusicologo, Ali Baba Faye, sociologo senegalese, Ndjock Ngana, scrittore e poeta camerunense. Modera: Gabriella Sanna, sociologa esperta di intercultura.


Data inizio: 15/11/2019 - Data fine: 15/11/2019

Le parole dell’arte è un nuovo progetto didattico di intercultura che, elaborato nell’ambito della consolidata collaborazione fra l’Istituzione Biblioteche Centri culturali di Roma e la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, è destinato ai migranti iscritti ai corsi di italiano nelle biblioteche.
Mediante l’utilizzo di alcune parole chiave dell’arte (ad esempio arco, colonna, marmo, bronzo, disegno, scultura, terracotta) si intende ampliare e arricchire il percorso di apprendimento della lingua italiana. Parallelamente, grazie alla conoscenza di alcuni dei musei civici e di alcuni luoghi simbolo della città, i migranti entrano in contatto con il patrimonio culturale di Roma in una prospettiva di confronto con le culture dei propri paesi di provenienza.
Il progetto è stato riformulato in relazione all’emergenza sanitaria con modalità a distanza fino alla metà di giugno 2020, con le alunne e gli alunni dei corsi di italiano online.


Data inizio: 19/05/2020 - Data fine: 12/06/2020

Cosa sappiamo della storia delle migrazioni in Italia? Quando, come e perché sono emigrati all’estero i cittadini italiani? Da chi e come è composta l’immigrazione straniera? Quali sono le principali traiettorie delle migrazioni interne? Per rispondere a queste e ad altre domande i ricercatori del Consiglio Nazionale delle Ricerche – Istituto di studi sul Mediterraneo, in collaborazione con Biblioteche di Roma propongono Un secolo di migrazioni in Italia, un breve ciclo di lezioni in video, pensato per rispondere alle domande degli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori e per supportare il lavoro del corpo docente ma anche per tutto il pubblico curioso di saperne di più su un argomento al centro del dibattito pubblico. Ogni martedì per sei settimane verrà caricata una lezione sulle piattaforme comunicative di Biblioteche di Roma e del Cnr-Ismed. Martedì 30 aprile 2020 ore 12 sesta e ultima lezione - Gli ultimi 30 anni (guardala qui). #laculturaincasa #iorestoacasa


Data inizio: 31/03/2020 - Data fine: 05/05/2020

A seguito della chiusura di tutte le Biblioteche sul territorio nazionale (art. 2 lettera d) del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 59 dell'8/03/2020), e successive modifiche e integrazioni, da ultima la proroga della stessa chiusura fino al 3 maggio (Dpcm 10 aprile 2020), le biblioteche di Roma Capitale rimangono in contatto con gli utenti attraverso iniziative sui siti e sui canali social. #laculturaincasa #iorestoacasa


Data inizio: 09/03/2020 - Data fine: 18/04/2020

Giovedì 27 febbraio 2020 ore 17.30 alla Casa delle traduzioni, via degli Avignonesi 32, Il traduttore come editore. Per una edizione brasiliana delle "Lettere" di Italo Calvino, incontro con Maurício Santana Dias a cura di Laura Di Nicola. L’idea centrale di questa antologia è quella di offrire al lettore di lingua portoghese un’immagine d’insieme di questo complesso protagonista della cultura italiana del secondo Novecento, dalla sua prima giovinezza fino agli ultimi giorni di vita. In questo senso, la scelta delle lettere vuole costituire una specie di lungo racconto, un Bildungsroman capace di tracciare un possibile percorso intellettuale e affettivo di Calvino, senza trascurare le sue molteplici attività: lo scrittore, il partigiano e l’uomo di partito, l’editore, il traduttore, il giornalista, il critico militante, l’appassionato delle scienze, il saggista, l’interlocutore e amico dei principali scrittori, intellettuali e artisti del suo tempo.


Data inizio: 27/02/2020 - Data fine: 27/02/2020

Lunedì 17 febbraio 2020 alle ore 17,30 alla Biblioteca Valle Aurelia, in viale di Valle Aurelia 129, Igiaba Scego dialoga con Marino Sinibaldi sul presente e il futuro delle nostre comunità multietniche. Modera Giuseppe Pedroni, sezione ANPI Martiri di Valle Aurelia.


Data inizio: 17/02/2020 - Data fine: 17/02/2020

Rimandato a data da destinarsi.
Da mercoledì 4 a mercoledì 25 marzo
2020 le Biblioteche di Roma ospitano un ciclo di quattro incontri dal titolo Nuvole Viandanti, un percorso con alcuni dei più rappresentativi esponenti del mondo del fumetto romano e nazionale, con i quali vedremo come alcune tematiche fra cui la convivenza, le migrazioni, la coesione sociale siano state affrontate tramite il genere del fumetto. Il secondo incontro si svolge presso la Biblioteca Penazzato, in Via Dino Penazzato, 112 mercoledì 11 marzo 2020 alle ore 17 e si intitola Di Topi, Lupi e Paperi. Coesistenza in tempi difficili con Francesco Artibani (Sceneggiatore Disney, Lupo Alberto).


Data inizio: 04/03/2020 - Data fine: 25/03/2020

Lunedì 3 febbraio 2020 alle ore 16.45 presso la Biblioteca Franco Basaglia in via Federico Borromeo, 67 è prevista l'attività Migrando a cura di Federica Mancini, Teatro La Casetta, con lettura del libro senza parole Migranti e laboratorio. Inoltre dal 24 gennaio al 10 febbraio 2020 si potrà lasciare il proprio racconto migrante nella valigia dei sogni in biblioteca. Attività gratuita per bambini dagli 8 anni in poi. E' gradita la prenotazione.


Data inizio: 03/02/2020 - Data fine: 03/02/2020

Lunedì 20 gennaio 2020 alle ore 18 presso la Biblioteca Nelson Mandela, Via La Spezia 21, in collaborazione con il Servizio Intercultura delle Biblioteche di Roma, si tiene la presentazione del film documentario Quando non puoi tornare indietro, di Leonardo Cinieri Lombroso (65', 2019). Il documentario racconta la storia di Obaida, un brillante studente siriano di Ingegneria. Alle sue spalle ha la guerra e di fronte una strada da inventare. Nella storia di Obaida c’è un po’ della storia di tutti i ragazzi che lasciano le proprie terre e intraprendono viaggi pericolosi e difficili alla ricerca di nuove opportunità e i cui sacrifici, talvolta, sono ripagati da successi incredibili e sorprese inimmaginabili. Intervengono: Leonardo Cinieri Lombroso, regista e produttore, e Obaida Hanteer, il protagonista del film. Il film è patrocinato da UNHCR, Amnesty International e OIM (Organizzazione Internazionale per le Migrazioni) per i suoi valori etici universali e i principi ispirati al rispetto della dignità umana.


Data inizio: 20/01/2020 - Data fine: 20/01/2020

Giovedì 12 dicembre 2019 alle ore 18 la Biblioteca G. Mameli, via del Pigneto 22, invita alla presentazione della raccolta poetica di Antonio Arévalo, Le terre di nessuno. Poesie 1980-2016. Intervengono il curatore del volume Matteo Lefèvre, Università di Roma Tor Vergata, Cecilia Rinaldini, giornalista e inviata Rai e Diva Serra, giurista cilena. Con intervento musicale di Monserrat Olavarria e Jaime Serves.


Data inizio: 12/12/2019 - Data fine: 12/12/2019

Lunedì 9 dicembre 2019 alle ore 18 presso la Biblioteca Nelson Mandela, Via La Spezia 21, si tiene la presentazione del libro Solo la luna in silenzio (dei Merangoli Editrice, 2019), di Diego Martina. Il libro tratta il volto meno noto del poeta scrittore Natsume Sōseki, quello di haijin (poeta di haiku). Attraverso la lettura di alcuni haiku, gli ospiti spiegano le caratteristiche principali di questo genere di poesia giapponese e analizzano la figura di Soseki-poeta ponendola in raffronto a quella di scrittore. Ne parlano: Diego Martina, traduttore e curatore del libro; Cristina Banella, ricercatrice sulla poesia giapponese. Natsume Sōseki (1867-1916) è considerato autore di punta e padre putativo della letteratura giapponese moderna. Le sue opere (oggi tradotte e pubblicate in più di trenta lingue) hanno esercitato una profonda influenza sugli scrittori giapponesi delle epoche successive. Rinomato per i propri romanzi dallo stile fresco e moderno, prima di debuttare come scrittore con Io sono un gatto, Sōseki è stato soprattutto poeta di haiku, come testimoniano gli oltre 2.500 haiku giunti fino a noi.


Data inizio: 09/12/2019 - Data fine: 09/12/2019

Mercoledì 27 novembre 2019 alle ore 17 presso la Biblioteca Franco Basaglia in via Federico Borromeo, 67 è previsto l'incontro InterSexioni: Donne migranti oltre gli stereotipi. intervengono Andrea Maggi, Assessore Politiche Sociali Pari Opportunità Municipio XIV; Silvia Acquistapace, presidente dell'Associazione Donne in rete per la Rivoluzione gentile; Augusta Angelucci, psicologa psicoterapista presso AOS C. Forlanini; Yodit Estifanos, Medicins du monde; Bridget Uche, In-visibili Collettivo donne afrofemministe.


Data inizio: 27/11/2019 - Data fine: 27/11/2019

Martedì 3 dicembre 2019 ore 17 alla Biblioteca Guglielmo Marconi, via Gerolamo Cardano 135, si tiene l'incontro Intersexioni. Donne migranti oltre gli stereotipi. Un incontro per riannodare i fili dei percorsi di vita che accomunano tutte le donne e scoprire come la migrazione ridisegna la nostra idea di città. Intervengono: Augusta Angelucci, psicologa, psicoterapeuta - gender and migrant health expert presso AO S. Camillo Forlanini; Yodit Estifanos Afewerki di Medecins du Monde; Bridget Uche, In-visibili - Collettivo di Donne Afro-femministe; Francesca Amerio, advocacy officer per Médecins du Monde; Laura Auricchio, psicologa Médecins du Monde


Data inizio: 03/12/2019 - Data fine: 03/12/2019

Sabato 16 novembre 2019 alle ore 11 la Biblioteca Longhena, via B. Longhena 98, ospita Un aperitivo con l'autore, questa volta dedicato al libro Aegyptios di Letizia Lozzi. Oltre all'autrice ci sarà un reading a cura dei volontari del Servizio Civile e a seguire aperitivo con i partecipanti.


Data inizio: 16/11/2019 - Data fine: 16/11/2019

Mercoledì 20 novembre 2019 ore 17.30 la Biblioteca Goffredo Mameli, via del Pigneto 22, in occasione della 25.a edizione del Med-Film Festival, ospita la presentazione del libro Future. Il domani narrato dalle voci di oggi (effequ, 2019). Undici autrici afroitaliane raccontano di futuro, generazioni e radici. Un'antologia alla ricerca di una nuova lingua, di nuove idee, di prospettive forti, differenti e inesplorate. Un libro che vuole marcare un passo verso il domani, narrandolo, inventandolo, osservando il presente e il passato. Ne parleranno: Igiaba Scego, curatrice; Leila El Houssi, autrice. Modera l'incontro Tzeta Abraham.


Data inizio: 20/11/2019 - Data fine: 20/11/2019

Martedì 12 novembre 2019 alle 17.30 presso la Biblioteca Nelson Mandela in via La Spezia, 21 è prevista la presentazione del libro Cercavo la fine del mare. Storie migranti raccontate dai disegni dei bambini (Mimesis edizioni 2019) di Martina Castigliani. L’autrice del libro, racconta la sua esperienza nei centri di accoglienza per migranti della Grecia. Letture teatralizzate a cura dell’Associazione culturale ArteStudio.


Data inizio: 12/11/2019 - Data fine: 12/11/2019
Pagina 1 di 13