Luca Ramacciotti chairperson del Concentus Study Group riconosciuto ufficialmente dalla scuola Sogetsu con sede a Tokyo. E' regista teatrale e appassionato di fotografia; inizia il suo personale percorso sull'arte dell'Ikebana a Roma andandosi poi a perfezionare con la maestra Valeria Raso Matsumoto. Partecipa ed organizza workshop internazionali. Assieme a lui (dopo aver compiuto il medesimo iter di studio) svolge la stessa attività l'ingegnere Lucio Farinelli, designer e grafico con un master alla facoltà di architettura. Tengono corsi di ikebana della scuola Sogetsu a Roma con lezioni private e di gruppo, ed esegue dimostrazioni, mostre, ikebana per appartamenti, negozi, ristoranti, scenografie teatrali oltre ad esser stati presenti in trasmissioni televisive nazionali e in radio. Luca Ramacciotti ha un personale blog sull'ikebana https://lucaramacciotti.wordpress.com/

Sono presenti sui principali social network (Facebook, Twitter, Instagram)


tel. 331 4207158
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.sogetsu.it

Pubblicato in Ikebana e bonsai

Romilda Iovacchini inizia nel 1976 lo studio dell'Ikebana della Scuola Ohara di Tokyo con la Maestra Mayumi Araki. Nel 1991 consegue il Diploma di Instructor e nel 2014 quello di Associate 1st Master. Dal 2002 membro dell'Ohara Chapter Roma, nel 2003 si iscrive all'Eota (European Ohara Teachers Association). Ha esposto le sue composizioni in numerose mostre ed eventi. Segue annualmente corsi di aggiornamento sia in Italia che all'Estero (Europa, Giappone). Nel 2007 inizia l'insegnamento dell'Ikebana tenendo lezioni e dimostrazioni sia presso Associazioni private che presso Enti Pubblici.

Per info: romijitaly@yahoo

Pubblicato in Ikebana e bonsai

Fondo giapponese
I primi libri giapponesi sono pervenuti alla Biblioteca Nazionale Centrale Vittorio Emanuele II grazie all'acquisizione della biblioteca di Carlo Valenziani, professore di Lingue e Letterature dell'Estremo Oriente presso l'Università di Roma, il quale, donò i suoi libri. L'ultima importante acquisizione avvenne alla fine degli anni 50 con l'acquisto della biblioteca di Guido Perris, funzionario dell'Istituto Internazionale di Agricoltura.
Il nucleo più consistente della raccolta risale al periodo Meiji (1868-1912), e offre strumenti e fonti non solo per lo studio di quello specifico momento storico, ma più in generale, strumenti e fonti per la studio della civiltà classica giapponese. I manoscritti sono stati collocati tra i manoscritti orientali.
La collezione (4000 volumi a stampa per circa 1800 titoli) è consultabile grazie ad un catalogo per titoli a volume, anch'esso disponibile presso il settore delle Collezioni orientali.

Resp. Dott.ssa Valentina Longo
tel. 06 4989295 fax 06 4457635
viale Castro Pretorio, 105
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.bncrm.librari.beniculturali.it/index.htm

Pubblicato in Biblioteche e librerie

La Libreria Pagina 2 è l'evoluzione della libreria Orientalia, e si trova nel cuore del rione Esquilino, a pochi metri da piazza Vittorio Emanuele II. Offre una vasta selezione di narrativa italiana e straniera, libri per ragazzi e saggistica ed ha mantenuto al suo interno un'ampia area specializzata per tutti gli studiosi e gli amanti delle civiltà e delle lingue dei paesi del Medio e dell'Estremo Oriente. Importa testi in lingua direttamente da Cina, Giappone, India e Paesi arabi, in particolare manuali e vocabolari. Tramite la libreria è possibile sottoscrivere abbonamenti a circa 2000 riviste pubblicate in Cina.
Orari: Lun 15.30-19, dal martedì al venerdì 9.30-13 / 15.30-19, Sabato 10-13 / 16-19



via Cairoli, 63
tel. 06 4464956
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.libreriapagina2.it

Orario: lun-ven ore 9-13 / 14-17

via Cairoli, 63
tel. 06 4464956 fax 06 44362693
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.orientalialibri.it - See more at: http://www.romamultietnica.it/en/giappone/biblioteche-e-librerie/item/3882-libreria-orientalia.html#sthash.xG4jkEpL.dpuf
Pubblicato in Biblioteche e librerie

Biblioteca Dipartimento Studi Orientali
La Facoltà di Studi orientali di Sapienza - Università di Roma possiede una biblioteca che, per l’alta specializzazione, è tra le principali biblioteche orientalistiche d’Italia. Le monografie sono 100.000, i periodici estinti 130, i periodici attivi 560. L’accesso alla sala di lettura è riservato ai docenti, agli studenti della facoltà di Lettere e Filosofia, ai dottorandi e ai borsisti della Facoltà.

ISO - Dipartimento Istituto Italiano di Studi Orientali
Circonvallazione Tiburtina, 4 (San Lorenzo)
https://web.uniroma1.it/bibiso/

Pubblicato in Biblioteche e librerie

Sushi fra i libri. Doozo art books & sushi è un perfetto simposio fra gastronomia, cultura e arte. In vendita e per consultazione bei libri d'arte e fotografia e ai tavoli, menu giapponese con combinazioni di sushi, sahimi, tempura e da bere the verde "Maccya" importato direttamente dal Giappone. Le specialità proposte dal ventisettenne chef Kazuhiko Endo caratterizzano l'offerta del locale.
Orario: mart-sab 11-22; dom 19-22; lunedi chiuso.

via Palermo, 51/53
tel. 06 4815655 fax 06 48989441
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.doozo.it

Pubblicato in Biblioteche e librerie

La biblioteca dell'Istituto Giapponese di Cultura raccoglie circa 32 mila volumi, più di 100 riviste, microfilm e CD di musica tradizionale e moderna giapponese. E' considerata la biblioteca sul Giappone più fornita e completa d'Italia.
Orario biblioteca: lun-ven 9-12.30/13.30-17; mart fino alle ore 19; sab 9.30-13

via Antonio Gramsci, 74
tel. 06 3224707 fax 06 20368031
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.jfroma.it

Pubblicato in Biblioteche e librerie

Il Centro Urasenke-Roma è sorto nel 1969 con lo scopo principale di far conoscere e diffondere la pratica del cha-no-yu o cerimonia del the. Il cha-no-yu è un modo di preparare e prendere il the. Urasenke è il nome di una delle più importanti scuole di cerimonia del the in Giappone. I corsi, che si tengono giornalmente presso la sede del centro, sono di tanto in tanto integrati da conferenze, proiezioni di film e diapositive. Un giorno a settimana si pratica anche meditazione zen rinzai, fondamento della cultura giapponese; una volta l’anno un maestro (roshi) viene dal Giappone per condurre ritiri di meditazione di alcuni giorni (sesshin).
Come ulteriore approfondimento, s’insegna ikebana sempre una volta a settimana.Ogni mese il centro consente l’ingresso anche ai non iscritti per permettere loro di gustare l’esperienza del cha-no-yu.

via Giovanni Nicotera, 29
tel. 06 3207361
www.urasenke.org

Pubblicato in Cerimonia del tè

Il Giardino del Tè nasce nel 1995 con l'intento di diffondere la conoscenza e la cultura del the che in Oriente ha tradizioni antichissime. Una tradizione che affonda le sue radici in una filosofia di vita denominata tèismo, sulla scia del pensiero Zen.
Nel negozio si respira un ambiente rilassante e distensivo, in cui scegliere in tutta tranquillità, accompagnati da una dolce musica, il the o l'infuso che più soddisfi i propri gusti (vi sono oltre 150 varietà tra tè, tisane zuccheri e caffè).
Orario: lun 16-19.30; mart-ven dalle 10.30 alle 14.30 e dalle 16 alle 19.30; sab dalle 10 alle 13.30 e dalle 16 alle 19.30

via del Boschetto, 107
tel. 06 89535176
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.ilgiardinodelte.it

Pubblicato in Cerimonia del tè
Pagina 7 di 24