Il Centro Urasenke-Roma è sorto nel 1969 con lo scopo principale di far conoscere e diffondere la pratica del cha-no-yu o cerimonia del the. Il cha-no-yu è un modo di preparare e prendere il the. Urasenke è il nome di una delle più importanti scuole di cerimonia del the in Giappone. I corsi, che si tengono giornalmente presso la sede del centro, sono di tanto in tanto integrati da conferenze, proiezioni di film e diapositive. Un giorno a settimana si pratica anche meditazione zen rinzai, fondamento della cultura giapponese; una volta l’anno un maestro (roshi) viene dal Giappone per condurre ritiri di meditazione di alcuni giorni (sesshin).
Come ulteriore approfondimento, s’insegna ikebana sempre una volta a settimana.Ogni mese il centro consente l’ingresso anche ai non iscritti per permettere loro di gustare l’esperienza del cha-no-yu.

via Giovanni Nicotera, 29
tel. 06 3207361
www.urasenke.org

Pubblicato in Cerimonia del tè

Il Giardino del Tè nasce nel 1995 con l'intento di diffondere la conoscenza e la cultura del the che in Oriente ha tradizioni antichissime. Una tradizione che affonda le sue radici in una filosofia di vita denominata tèismo, sulla scia del pensiero Zen.
Nel negozio si respira un ambiente rilassante e distensivo, in cui scegliere in tutta tranquillità, accompagnati da una dolce musica, il the o l'infuso che più soddisfi i propri gusti (vi sono oltre 150 varietà tra tè, tisane zuccheri e caffè).
Orario: lun 16-19.30; mart-ven dalle 10.30 alle 14.30 e dalle 16 alle 19.30; sab dalle 10 alle 13.30 e dalle 16 alle 19.30

via del Boschetto, 107
tel. 06 89535176
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.ilgiardinodelte.it

Pubblicato in Cerimonia del tè

BiblioTèq nasce una decina di anni fa dalla voglia del proprietario, sommelier e degustatore ufficiale dell'associazione Italiana Sommeliers, di far diventare una passione una vera e propria attività. Oggi ha in carta più di 160 tipi di tè provenienti praticamente da tutto il mondo, fra le quali molte rarità, in più collabora come docente con Slow Food e altre associazioni enogastronomiche. Ovviamente, essendo un negozio per appassionati, da BiblioTèq si possono trovare anche teiere, tazze e tutto quello che circonda il tè, il caffè e il cioccolato.

via dei banchi vecchi, 124
tel. 06 45433114
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.biblioteq.it

Pubblicato in Cerimonia del tè

Venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 giugno 2015 dalle ore 15 alle 23, presso il Laghetto dell’Eur di Roma si terrà Expo d’Oriente, la 1° Fiera Internazionale della Cultura Orientale a Roma, con aree espositive, spettacoli, convegni, sport musica danza, degustazioni, concorsi e campionati internazionali di arti marziali e mostre fotografiche. Expo d’Oriente offrirà la possibilità di conoscere le meraviglie i profumi, i colori e le antiche tradizioni dei popoli orientali e sarà un’esposizione che lascerà con il fiato sospeso i migliaia di visitatori provenienti da tutto il mondo. Ingresso libero.

Pubblicato in Estremo oriente

Da venerdì 4 a domenica 6 dicembre 2015 dalle ore 10 alle 22 presso l'A.I.S.O. in via Cardinal Mistrangelo 25, ci sarà un mercatino giapponese natalizio di beneficenza per le famiglie di Fukushima, in collaborazione con Ponte Kakehashi.

Pubblicato in Estremo oriente

L’Associazione Tondo Rosso e la sala da tè Fiorditè invitano ad una Cerimonia giapponese del tè Chanoyu tenuta dalla Maestra Sōbi della Scuola Urasenke. L'evento si terrà domenica 25 settembre 2016 alle ore 19.30 presso il Giardino di Fiorditè, in via Tuscolana 30.

Pubblicato in Estremo oriente

Venerdì 22 dicembre 2017 presso lo Spazio Officina in via dei Bacchettoni, 9 si terrà un doppio appuntamento con una lezione di ikebana e cucina giapponese.

Pubblicato in Estremo oriente

Giovedì 21 dicembre 2017 alle ore 16.30 presso il Museo "Luigi Pigorini", piazza Guglielmo Marconi 14, che, assieme ad altri 3 importanti musei nazionali fa ora parte del Museo delle civiltà, si inaugurerà Aperti per lavori, un'esposizione temporanea di oltre 650 oggetti, dall’Arabia alla Cina, dalla Turchia all’India, rappresentativi della grande varietà delle raccolte del Museo Giuseppe Tucci. Il Museo d'arte orientale di Roma, infatti, ha chiuso la sede storica di Palazzo Brancaccio per trasferirsi presso il Museo Pigorini ed aprire di nuovo al pubblico alla fine del 2019. Aperti per lavori è una mostra  temporanea destinata a crescere nel tempo: man mano che gli oggetti arriveranno all’Eur sarà arricchita, rendendo il pubblico partecipe di questo work in progress. Madrina dell'evento la nipote di Giuseppe Tucci, Gilda Maria Tucci.

Pubblicato in Estremo oriente

Fino a sabato 19 maggio 2018 presso l'Istituto Giapponese di Cultura di via Antonio Gramsci 74, la mostra Japanese Design Today. Una selezione di cento pezzi, tra design domestico/elettrodomestico e classici prodotti dagli anni ’50 in poi, testimoni dei trend estetici, economici e sociali di un Giappone che si esprime in maniera poliedrica, purchè all’insegna di una quotidianità bella da vedere e tecnologicamente ineccepibile. Dalla leggendaria bottiglia della salsa di soia Kikkoman, alla Nikon F, fino a esoscheletri, automobili e aerei. La materia è suddivisa nelle 10 sezioni: Design giapponese classico/mobili e casa/tavola e cucina/abbigliamento e accessori/Infanzia/cancelleria/tempo libero/sanitaria/primo intervento/trasporti.

Pubblicato in Estremo oriente

Fino al 29 luglio 2018 l'Istituto Giapponese di Cultura in Roma in collaborazione con Scuderie del Quirinale, ospita la mostra La natura calma di Hiroshige: silografie e dipinti raccontano il Giappone che cambia di Rossella Menegazzo. Grazie alle sue leggendarie silografie policrome del mondo fluttuante, Hiroshige è conosciuto come il maestro della pioggia e della neve, celebre per le illustrazioni di paesaggi e vedute del Giappone nelle quattro stagioni e nelle varie condizioni atmosferiche.

Pubblicato in Estremo oriente
Pagina 8 di 25