Giovedì 14 aprile 2016 alle ore 21 al Teatro Agorà, in via della Penitenza 33, va in scena Buco di Simone Celli, con Chiara Pavoni, uno spettacolo della rassegna curata dall’Associazione Fajaloby in collaborazione con ColorsRadio e la galleria Yemanjà “Lotte viaggi sogni ricordi”. Una donna sola, un mare carnivoro, il desiderio silente di un riscatto che non arriva. Il racconto di una vita a motore spento, e che non ce la fa a ripartire in questa Italia ebbra di pregiudizio. Una donna sola, una donna nera, che ha attraversato il mare carnivoro abbandonando la sua Africa, in un viaggio disperato che le ha bucato l'anima.

Pubblicato in Teatro

Venerdì 13 e sabato 14 maggio 2016 alle ore 21 presso le Officine Culturali INsensINverso, via Vaiano 7, andrà in scena lo spettacolo multiculturale Un mare di plastica, liberamente tratto dal libro Il sesto continente di Daniel Pennac. Lo spettacolo, che vede in scena nove attori provenienti da diverse parti del mondo, può essere descritto come un surreale viaggio alla scoperta delle conseguenze del consumismo, una riflessione sulla destinazione ultima dei rifiuti che ognuno di noi produce incessamente. Alle ore 19,30 ci sarà un aperitivo, a sostegno delle Officine Culturali INsensINverso. Ingresso a sottoscrizione libera.

Pubblicato in Teatro

Giovedì 26 e venerdì 27 maggio 2016 alle ore 21 al Teatro Vascello, via Giacinto Carini 78, andrà in scena ...E ora passiamo ad altro, scritto e diretto da Gabriele Linari. Lo spettacolo è il risultato del lavoro svolto dal Centro di Aggregazione Giovanile del CIES MaTeMù, che vede impegnati – in qualità di insegnanti - numerosi professionisti del panorama teatrale e musicale romano.

Pubblicato in Teatro

Domenica 12 giugno 2016 dalle ore 16 alle ore 24 al teatro Quirinetta, via Marco Minghetti 5, si terrà lo spettacolo Esodo. 1876-1976, concerto semi-scenico di Ashai Lombardo Arop, con testi liberamente ispirati a Gian Antonio Stella, Augusta Molinari, Edmondo De Amicis, Emilio Franzina, Ludovico Incisa di Camerana, Kahlil Gibran e altri.

Pubblicato in Teatro

Anche quest'anno Black reality propone una Rassegna di Teatro Migrante alla sua terza edizione, intitolata Esploratori di Confini. La rassegna si terrà giovedì 9 giugno alle ore 21 al Teatro del Lido di Ostia e da venerdì 10 a domenica 12 giugno 2016 presso il Teatro Furio Camillo. Black Reality è formazione, produzione di video e teatro, rassegne teatrali con attori e attrici migranti. All'interno il programma completo.

Pubblicato in Teatro

In occasione della giornata mondiale del rifugiato nei giorni 28, 29 e 30 giugno 2016 ore 21 al Teatro Argentina, Largo di Torre Argentina 52, andrà in scena lo spettacolo Respiro, uno spettacolo di Riccardo Vannuccini, realizzato con i rifugiati provenienti dall’Africa del C.A.R.A. Centro Accoglienza Richiedenti Asilo di Castelnuovo di Porto. Dopo l’ampio consenso di pubblico e critica riscosso dallo spettacolo Sabbia lo scorso anno, Respiro è la seconda parte dell’ideale trilogia del Teatro del deserto.

Pubblicato in Teatro

Giovedì 21 luglio 2016 alle ore 21 presso lo Spazio Diamante, Via Prenestina 230/b, si terrà lo spettacolo The black is the new black (il nero sta bene su tutto - secondo studio), laboratorio e spettacolo con 8 migranti del C.A.R.A. Staderini a cura di Gianluca Riggi / Black Reality con la collaborazione di Carlo Gori, Elena Garrafa, Paola Di Sabatino, Boutros Popos.

Pubblicato in Teatro

All'interno della rassegna Le vie dei Festival 2016, al Teatro Vascello, via Giacinto Carini 78, sabato 1 ottobre 2016 alle ore 20,30 andrà in scena lo spettacolo Dalle ceneri di Tahar Ben Jelloun con Ibrahima Diouf, Mamadou Seye, Ndiawr Diagne, Marie Madeleine Mendy, Jean Guillaume Tekagne.

Pubblicato in Teatro

Mercoledì 19 ottobre 2016 alle ore 21 New Life for Children, presenta presso il Teatro 7, via Benevento 23, lo spettacolo Il Pellegrino - a teatro per i Bambini di Aleppo, una serata di solidarietà e divertimento con protagonista Massimo Wertmuller per raccogliere fondi per il centro educativo Bayt al-Amal, che a Kilis ospita 350 piccoli profughi siriani.

Pubblicato in Teatro

Da mercoledì 7 a domenica 11 dicembre 2016 presso il Teatro India, Lungotevere Gassman, 1 andrà in scena in prima nazionale lo spettacolo  No Hamlet please di Riccardo Vannuccini e dedicato a Fatim Jawara. Lo spettacolo nasce nell’ambito del progetto Teatro in Fuga, ed è dedicato alla questione delle migrazioni forzate. L’intenzione del laboratorio che ha poi prodotto questa performance, è quella di provare a comprendere attraverso lo strumento del teatro gli accadimenti del mondo contemporaneo, in questo caso mettendo in scena giovani attori e giovani richiedenti asilo provenienti dall’ Africa.

Pubblicato in Teatro
Pagina 16 di 22