In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato la Casa dei Diritti Sociali invita allo spettacolo teatrale Gli Dei dell’Olimpo il 16, 17 e 18 giugno 2017 (16 e 17 giugno alle ore 21 - il 18 giugno alle ore 17.30) presso il Teatro Belli in Piazza Sant’Apollonia 11/A. Ideato e scritto dall’attrice Magda Mercatali, si propone, con l’ironia e il gusto per il grottesco, di suscitare riflessioni sui condizionamenti che la religione o le credenze riflettono sull’etica, sui valori morali, sui comportamenti sociali; una riflessione leggera ma pungente, rivolta a tutti - autoctoni e immigrati - sul laicismo delle pratiche religiose del mondo occidentale e il difficile approccio che con esse hanno le comunità migranti,  forzate ad abbandonare il proprio Paese e improvvisamente a contatto con una cultura altra e valori relazionali e morali spesso difficili da interpretare.  

Pubblicato in Teatro

Dopo i laboratori di teatro tenutisi durante l'anno, il progetto Enea in viaggio,vincitore del Bando MigrArti 2017 del MiBACT, si sposta ora nelle periferie di Tor Bella Monaca, Pietralata e Quarticciolo per portare le storie di un moderno Enea, attraverso il teatro. Migranti e attori del Teatro di Roma si sposteranno con un camion e si esibiranno, per raccontare in tante lingue diverse, di un Enea che ci somiglia, scendendo in strada, tracciando a terra i confini di una città, di una nuova comunità. Il pubblico potrà fermarsi, sedersi a terra, partecipare. Gli appuntamenti: Tor Bella Monaca (19 e 21 giugno Largo Menarono; 20 Pzza Mondavio), Pietralata (1-3 luglio Spazio antistante Metro B), Quarticciolo (5-7 luglio Parchetto di via Manfredonia). L’orario: sempre dalle 18.30 alle 20.

Pubblicato in Teatro

Martedì 3 Ottobre 2017 alle ore 21 al Teatro Vascello, via Giacinto Carini 78, Roma, andrà in scena Argonautiche, tratta da "Le Argonautiche" di Apollonio Rodio, esito scenico del Laboratorio non-scuola del Teatro delle Albe. Nell’ambito del progetto Calendario Civile del Circolo Gianni Bosio 3 ottobre Giornata delle vittime dell’immigrazione. In occasione di questa giornata, il coro multietnico Quintaumentata parteciperà con un canto.

Pubblicato in Teatro

In occasione di Le vie dei Festival 2017 presso il Teatro Vascello andrà in scena venerdì 29 settembre ore 22 e sabato 30 settembre ore 22 Leila della Tempesta di Ignazio De Francesco.  Il Cinema Greenwich lunedì 2 ottobre ore 21 proietta Dustur regia Marco Santarelli. Un breve incontro precederà la proiezione presentata in collaborazione con I Teatri del Sacro.

Pubblicato in Teatro

Dal 14 al 17 Dicembre 2017 alle ore 21 presso il Teatro Cometa Off, via Luca della Robbia 47, (Testaccio) CIES Onlus, il Centro giovani e Scuola d'arte MaTeMù e la Compagnia Labit presentano #LORO. Uno di questi giorni prenderemo qualcuno e lo sbraneremo, spettacolo teatrale sui temi dell'hatespeech.

Pubblicato in Teatro

Sabato 24 e domenica 25 marzo 2018 dalle ore 10 alle 18 si tiene un corso di formazione dal titolo L’Altro Straniero, Formazione di Teatro Forum, tenuto da Olivier Malcor, che studia e pratica il Teatro Dell’Oppresso. Il corso si conclude con uno spettacolo, domenica 25 marzo alle ore 18,30. Luogo da definire.

Pubblicato in Teatro

TeatroSenzaTempo Produzione Spettacoli Teatrali presenta dal 13 al 18 febbraio 2018 presso il Teatro Lo spazio, via Locri, 44, WAR We Are Refused, testo di Chiara Alivernini Adattamento e Regia di Mary Ferrara. Gli spettacoli sono alle ore 20.30, tranne domenica pomeridiana ore 17. Il testo posiziona i miti greci in una diversa angolazione, trasferiti nella dimensione attuale attraverso lo sguardo distorto (o forse troppo lucido) di Ulisse, il fisico che in queste vesti scopre il nucleare. Questo spettacolo che ha visto la piena partecipazione della Compagnia di Arti Drammatiche TeatroSenzaTempo nel lavoro di costruzione registico/drammaturgica narra un punto di vista innovativo su un personaggio senza tempo: Ulisse, immerso in una condizione senza tempo: il viaggio.

Pubblicato in Teatro

Fino a domenica 18 marzo 2018 presso la Sala Uno Teatro in Piazza di Porta San Giovanni 10, Marine Galtsyan porterà in scena in prima assoluta lo spettacolo Se la terra trema scritto e diretto da Maria Inversi. La protagonista, causa terremoto, situazione bellica, danno ecologico, diviene cieca. La narrazione si dispiega per dirci la sua fragilità, ma soprattutto il suo coraggio e la forza estrema di far fronte alla nuova situazione trasmettendo al mondo- pubblico, speranza. La protagonista, di cui non si conosce nome, provenienza e destinazione, parla, oltre l’italiano, alcune lingue europee (francese, inglese, portoghese-spagnolo, tedesco), quelle che hanno definito assetti geografici e accadimenti di cui siamo oggi testimoni delle conseguenze.

Pubblicato in Teatro

La Compagnia Storica Romana in collaborazione con Imprenditori di Sogni e Gruppo Storico Romano, domenica 11 marzo 2018 alle ore 18 presentano il loro lavoro teatrale Miles Glorius di Plauto nel Teatro della Città dei Ragazzi, largo Città dei ragazzi, Roma, comunità residenziale in via della Pisana che dal 1953 accoglie ragazzi e ragazze di diverse nazionalità, in situazioni di difficoltà socio-economiche, per una serata all'insegna del divertimento e della beneficenza a favore delle attività della Fondazione Opera Nazionale per le Città dei Ragazzi.

Pubblicato in Teatro

Lunedì 16 aprile 2018 alle ore 20,30 il Centro Ebraico Italiano Il Pitigliani, in via Arco de’ Tolomei 1, invitano allo spettacolo teatrale Mamma perché noi non possiamo entrare? Gli attori sono tutti ragazzi tra i 15 e i 18 anni, ebrei, musulmani, drusi e cristiani provenienti dalla Galilea.

Pubblicato in Teatro
Pagina 18 di 22