Fino a lunedì 29 febbraio presso il Teatro di Ostia Lido, via delle Sirene 22, Vidyā – Arti e Culture dell’Asia presenta Sguardi sul Nepal. Tra passato e presente foto di Eleonora Bordogni, Enzo Brizzi, Luis Moyano Fernandez, Raùl Tomàs Granizo. Giovedì 25 febbraio ore 17.30 finissage. Ingresso gratuito. Visitabile in orario di biglietteria. Una mostra di beneficenza per approfondire la conoscenza di un paese geograficamente e culturalmente variegato come il Nepal, attraverso lo sguardo di diversi fotografi.

Pubblicato in Subcontinente indiano

Giovedì 5 maggio 2016 alle ore 17 il Polo Museale del Lazio presenterà nella sede del Museo Nazionale d’Arte Orientale ‘Giuseppe Tucci’, via Merulana 248, la mostra Calligrafia e arte calligrafica del Pakistan – Stili e tendenze contemporanee, organizzata in collaborazione con l’Ambasciata del Pakistan. Altre due dimostrazioni a ingresso gratuito sul tema della mostra, alle quali il pubblico verrà invitato a partecipare attivamente, sono previste nella giornata di sabato 7 maggio 2016.

Pubblicato in Subcontinente indiano

Da giovedì 15 a giovedì 29 settembre 2016 presso gli spazi espositivi della Gelateria Splash, Via Eurialo 102, si terrà la mostra fotografica Il Rajasthan attraverso gli occhi di Futura, a cura della fotografa Futura Tittaferrante. Il Rajasthan è un paese ricco di musica, danza, arte, artigianato ed avventura, un paese che non ha mai smesso di intrigare ed incantare. Ingresso gratuito.

Pubblicato in Subcontinente indiano

Sabato 25 novembre 2017 alle ore 17.30 presso la Comunità di base di San Paolo, via Ostiense 152b, si terrà la presentazione del libro Sotto un cielo di stoffa - Avvocate a Kabul, di Cristiana Cella. L'autrice ha una lunga esperienza di Afghanistan e racconta storie di abusi e di coraggio, di donne comuni e giovani avvocate che si battono contro le ingiustizie. Segue alla presentazione un reportage fotografico dei due giovani artisti afghani, Morteza Khalegi e Mohammed Khavari. A conclusione della serata un piatto della cucina afghana, ad offerta libera, che andrà a beneficio di un progetto di sostegno legale alle donne afghane.

Pubblicato in Subcontinente indiano

La Casa della Cultura di Villa De Sanctis, via Casilina 665, ospita dal 6 all'11 marzo 2018 Shodesh Bidesh - Mostra fotografica di Stefano Romano. Un viaggio nella comunità bangladese di Tor Pignattara attraverso 10 anni di foto di Stefano Romano. Shodesh Bidesh (স্বদেশ বিদেশ) è una mostra sostenuta da I Love Torpigna e dall'Ecomuseo Casilino. La mostra, che inaugurerà martedì 6 Marzo alle 18, è preceduta dall'installazione presso negozi, bar, ristoranti e luoghi pubblici di 10 scatti donati dal fotografo per alimentare la #TEG (Torpigna Everyday Gallery), la galleria diffusa del quartiere. La mostra sarà visitabile il 7, 8 e 9 Marzo agli orari di apertura della Casa della Cultura (dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 all 18). Per l'ultima giornata, 11 Marzo, Stefano Romano ha organizzato una festa conclusiva invitando amici e compagni di questo viaggio decennale nel cuore vivo di una delle comunità di origine straniera più numerose del quartiere.

Pubblicato in Subcontinente indiano

Mercoledì 1 agosto 2018 presso la Gelateria Splash in via Eurialo, 100-102 sarà presentata la mostra fotografica La Magica India. Le foto esposte saranno messe all’asta l’ultimo giorno di esposizione, il 21 settembre 2018 alle ore 19.30 e il ricavato sarà devoluto all’Ass.ne Somanathonlus che a Rishikesh, nello stato dell’Uttarakanda nel nord dell’India, gestisce una casa-famiglia di accoglienza per sole bambine, ancora particolarmente penalizzate per ineguaglianze, disparità e maltrattamenti.

Pubblicato in Subcontinente indiano

Fino a lunedì 26 maggio 2014 presso lo spazio espositivo dell’Ufficio Cultura e Informazioni della Ambasciata di Turchia a Roma in Piazza della Repubblica 55-56, sarà possibile visitare la mostra Miniatura e Tazhib del XXI secolo degli artisti turchi Inci Ayan Birol, Arzu Tozlu, Hilal Arpacioğlu e Onur Hastürk. La mostra è organizzata in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica di Turchia presso la Santa Sede.

Pubblicato in Turchia

Sabato 30 e domenica 31 gennaio 2016  dalle 17 alle 19 presso il MAXXI in via Guido Reni, 4/a in occasione della mostra Istanbul. Passione, Gioia, Furore, si terranno due appuntamenti per ripercorrere la storia sociale, politica e culturale della Turchia contemporanea attraverso un racconto arricchito da sequenze celebri oppure inedite tratte da film, cortometraggi e documentari turchi a cura di Italo Spinelli.

Pubblicato in Turchia

L’Istituto Yunus Emre Centro Culturale Turco, via Lancellotti 18, ospita fino a domenica 15 maggio 2016 alle 18 la mostra Le chiavi della vita della pittrice Şefkat İşlegen, autrice di originali dipinti realizzati con acrilico e stampa autentica e che ha tenuto 32 mostre personali nazionali e all’estero. La mostra, che si compone di 27 opere realizzate con la tecnica della stampa autentica e acrilico, fornisce suggerimenti sui diversi periodi dell’arte della pittura turca e allo stesso tempo fa luce su molti aspetti per la comprensione della pittura turca moderna.

Pubblicato in Turchia

Fino al 28 luglio 2017 ìpresso la Società Geografica Italiana, Palazzetto Mattei in Villa Celimontana in via della Navicella 12 si terrà la mostra Matraçi Nasuh. Genio del XVI secolo, a cura di Beste Gürsu, Presidente del Consiglio di Amministrazione di IKASD - Istanbul Intercultural Art Dialog Association e realizzata a Roma in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica di Turchia presso la Santa Sede e l’Ufficio Cultura e Informazioni dell’Ambasciata di Turchia. La mostra permetterà al pubblico italiano di conoscere una delle menti più rilevanti della sua generazione: Matrakçı Nasuh (1480-1564) stratega, matematico, storico, miniaturista, geografo e cartografo, un genio operante presso la corte ottomana, in particolare sotto i sultani Selim I e Solimano il Magnifico. Nel corso dell’inaugurazione sarà proiettato il documentario “Matrakçi. Stella Ottomana”.

Pubblicato in Turchia
Pagina 36 di 36