Fino al 20 novembre 2016 presso Il Ponte Contemporanea in via Beatrice Cenci 9 rimarrà allestita la prima personale italiana di Melati Suryodarmo e della collettiva Visions from (of) China, a cura di Giuliano Matricardi. 

Pubblicato in Cina

L’Istituto Europeo di Design di Roma, via Alcamo 11,  ospita lunedì 23 gennaio 2017 dalle ore 9 alle 20 una speciale One Day Chinese Contemporary Art Exhibition: IED Roma incontra la Trijoy Foundation, Travelling Chinese Art Gallery

Pubblicato in Cina

Fino a domenica 23 aprile 2017 presso il Museo di Roma in Trastevere, piazza S. Egidio 1/b, sarà possibile ammirare la mostra CHINA: rivoluzione – evoluzione. Manifesti della Propaganda (1949 – 1983). La mostra presenta una selezione di Poster della propaganda cinese dell'epoca maoista appartenenti alla Hafnia Foundation (con sede in Cina, Italia e Cile) - una delle più grandi collezioni nel mondo su questa tematica – che ricrea in maniera attenta e ragionata un inedito viaggio nel passato prossimo del colosso orientale, per intenderne il presente e proiettarne il futuro.

Pubblicato in Cina

Fino a domenica 28 maggio 2017 la Sala Giubileo del Complesso del Vittoriano, via di San Pietro in Carcere, ospita il progetto Arte e Pace, nell'ambito del programma di eventi L'Arte cinese viaggia nel mondo. Pitture, stampe e sculture per un totale di 40 opere, che raccontano il panorama artistico cinese contemporaneo.

Pubblicato in Cina

Da sabato 22 a mercoledì 26 luglio 2017 presso Palazzo Velli Expo, Piazza di S. Egidio 10, si terrà la mostra Un dialogo confluente nell'arte contemporanea tra Cina ed Occidente, che ospiterà i lavori di giovani artisti cinesi, artisti italiani tra cui lo scultore Andrea Fogli, vari professori dell'Accademia delle Belle Arti di Roma e artisti provenienti da Turchia, Iran con un totale di 50 opere circa comprendenti di olii e sculture. La mostra è organizzata dall'associazione Luming Culture (Exhibition E). Ingresso gratuito.

Pubblicato in Cina

Fino a martedì 26 settembre 2017 al Complesso del Vittoriano, Via di San Pietro in Carcere, è possibile visitare la mostra personale dell’artista cinese Chao Ge, Epos. La lirica della luce. Un'ottantina di opere, tra oli su tela, tempere e disegni descrivono, raccontati dal maestro cinese Chao Ge, luoghi e personaggi dell'Asia centrale e della Inner Mongolia. Cultore appassionato del Rinascimento italiano, ritrattista meticoloso e notevole paesaggista, Chao Ge è l'espressione più piena della propria terra d'origine, quella "terra del cielo blu" così definita per la spettacolare luce che tutto vivifica. Ingresso libero.

Pubblicato in Cina

Fino a martedì 26 settembre 2017 il Complesso del Vittoriano – Ala Brasini, Via di San Pietro in Carcere, sotto l’egida dell’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano e con il Patrocinio della Regione Lazio, si terrà la prima tappa della mostra The Timeless Dance. Beyond the Mountains, un viaggio fantastico e polisensoriale alla scoperta delle opere e dell’universo di valori del cinese Mao Jianhua, a cura di Martina Mazzotta. Cento opere che scandiscono un percorso a spirale, in sette tappe, suddiviso per concetti ed emozioni, che coinvolge il visitatore in una vera e propria danza senza tempo, alla riscoperta dei battiti del proprio cuore, che risuonano con i ritmi della natura delle montagne incantate di Mao Jianhua. Ingresso libero.

Pubblicato in Cina

Giovedì 12 ottobre 2017 alle ore 17 al MAXXI, Via Guido Reni 4A, si terrà un appuntamento dedicato alla Cina, la nuova tappa di The Indipendent dedicata a Institute for Provocation (IFP) con il progetto Space Odyssey. L’incontro presenta l’attività del collettivo internazionale Institute for Provocation (IFP), fondato nel 2010 a Pechino, mettendolo a confronto con un altro gruppo indipendente italiano, l’associazione culturale CH-INA con sede a Prato, che ha fatto del dialogo con la comunità cinese il centro del proprio impegno. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Pubblicato in Cina

Martedì 9 gennaio 2018 si inaugura, presso gli spazi dell'Acquario Romano, Piazza Manfredo Fanti 47, la 4a edizione della Mostra delle opere dell’Association of Italian Chinese Poets, Calligraphers and Painters, a cura di Wang Yongxu. L’associazione presenta una mostra di 35 artisti cinesi con più di 100 opere di poesia, calligrafia e pittura cinese create dai membri dell’ associazione. L’iniziativa ha lo scopo di proporre in Italia alcuni aspetti di nicchia dell’arte cinese più recente che, pur con tecniche tradizionali e una forte ispirazione classica ci aiutano a riflettere sulla contemporaneità dell'affascinante Paese orientale con la collaborazione dell’associazione culturale Funspace art. La mostra si terrà fino a giovedì 11 gennaio. Ingresso libero.

Pubblicato in Cina

Mercoledì 28 marzo 2018 alle ore 17 presso Spazio Monti, via della Madonna dei Monti 27, si terrà l'inaugurazione di Invitational. Mostra collettiva di giovani artisti cinesi.  L'evento sarà realizzato dall'Associazione ASIART per la cultura e l'arte sino-italiana, con lo scopo di promuovere scambi culturali e artistici sino-italiani e realizzare attività pratiche multidimensionali globali e cultura multinazionale all'estero. Scambi d'arte per aumentare la frequenza degli artisti cinesi nel mondo. Come parte ufficiale organizzativa, l’associazione Luming Culture (Exhibition E) ha promosso e seguito le orme del governo cinese sullo sviluppo multilaterale (il cosiddetto "one belt one road") ed è diventata promotrice bidirezionale di questo bellissimo scambio nato allo scopo di diffondere l’arte cinese nel mondo. La mostra si terrà fino a venerdì 30 marzo.

Pubblicato in Cina
Pagina 5 di 36