Cinema

Venerdì 20 aprile 2018 alle ore 20.30 presso il Cine Detour, Via Urbana 107 nell'ambito della prima rassegna cinematografica sui Diritti Umani a cura del gruppo Amnesty International Roma Centro si terrà la proiezione in esclusiva e in anteprima romana di A cambodian spring di Chris Kelly.


Data inizio: 20/04/2018 - Data fine: 20/04/2018

Giovedì 15 marzo 2018 dalle ore 21, cinema curdo al Cine Detour, via Urbana 107, con Io ricordo (Bîra mi' têtin) di Selim Yıldız, un film delicato ed estremamente attuale che apre lo sguardo su un conflitto, quello dei curdi in Turchia. A seguire incontro a cura di Rete Kurdistan Roma. Gli abitanti di Roboski, un villaggio di confine tra la Turchia e e l'Iraq, nel Kurdistan turco, per lungo tempo hanno vissuto grazie al trasporto di beni attraverso il confine. Il documentario raccoglie le loro testimonianze, che riguardano in particolare diversi massacri perpetrati dalle autorità Turche. 


Data inizio: 15/03/2018 - Data fine: 15/03/2018

Da domenica 11 febbraio al 4 marzo 2018, il Cinema Detour, Via Urbana 107, propone Mondovisioni. I documentari di Internazionale, una rassegna dei migliori documentari dell'anno direttamente dal festival della rivista Internazionale. Ogni domenica, 6 film, scelti dai più prestigiosi festival internazionali, straordinari e urgenti racconti dal mondo su attualità, geopolitica e cambiamenti sociali: storie senza filtri che ci riguardano, emozionanti, profonde, esemplari. In collaborazione con CineAgenzia e Internazionale. Si inizia domenica 11 febbraio alle ore 18.30 con Stranger in paradise, di Guido Hendrikx (Paesi Bassi 2016, 72’, v.o. inglese e olandese, sottotitoli in italiano) e a seguire alle 20.30 con Jaha's promise, di Patrick Farrelly e Kate O’Callaghan (Stati Uniti/Regno Unito/Gambia 2017, 81’, v.o. inglese/mandinko, sottotitoli italiano).


Data inizio: 11/02/2018 - Data fine: 04/03/2018

Mercoledì 17 gennaio 2018 ore 21 all'Apollo 11, via Bixio, 80/a, per Racconti dal Vero organizza la proiezione di Inceput Ploaia di Michele Lancione UK/Romania, 2017, 71'. Intervengono al termine della proiezione e ne discutono con il regista attivisti di Coordinamento di lotta per la casa Action e Spin Time, sportello di lotta per la casa Magliana, rete antisfratto del Comitato Abitanti Milano Sansiro e Asia Milano
ex abitanti di via Curtatone. A început ploaia (It started raining) segue la storia della comunità Vulturilor 50 di Bucarest (100 persone), che ha abitato in strada dal settembre 2014 al giugno 2016 per combattere lo sfratto dalle proprie abitazioni, mettendo in atto la protesta più radicale e prolungata per i diritti abitativi nella storia della Romania contemporanea. Le vicissitudini della comunità sono alternate a una serie di interviste con attivisti, studiosi e politici, al fine di restituire un quadro esaustivo che ci parla di discriminazione razziale, senzatetto, sfratti, ma anche di pratiche dal basso di resistenza e cambiamento sociale.


Data inizio: 17/01/2018 - Data fine: 17/01/2018

Venerdì 2 febbraio 2018 alle ore 20 presso il Cinema Azzurro Scipioni in via degli Scipioni, 82 si terrà la proiezione del film Quando Rumi incontra Francesco di Mohamed Kenawi.


Data inizio: 02/02/2018 - Data fine: 02/02/2018

Lunedì 18 dicembre 2017 per la Giornata Internazionale del Migrante il Cinema Farnese, piazza Campo de' Fiori ospita l’edizione 2017 del Global Migration Film Festival dell’OIM- Organizzazione Internazionale per le Migrazioni. In programma tre proiezioni, alle 16 (Mediterranea), alle 19 (Granma) e alle 20 (My name is Adil).


Data inizio: 18/12/2017 - Data fine: 18/12/2017

Sabato 16 dicembre 2017 ore 16 presso il Teatro MC Giaime, Scuola Principe di Piemonte, via Ostiense 263 e via Leonardo da Vinci 94, si terrà l'evento finale di Cosmopolis 2G Film Awards. primo contest per italiani di seconda generazione. Ingresso gratuito. Cosmopolis Film Awards è il primo contest di cinema e video rivolto a giovani filmmaker, autori, artisti e musicisti di seconda generazione che vivono in Italia. L’evento finale, organizzato a termine di un anno di selezioni, si terrà nella Scuola Principe di Piemonte, nel quartiere di San Paolo e Garbatella. Il progetto, ideato e promosso dall’associazione culturale e di promozione sociale Detour di Roma e sostenuto da SIAE e Mibact nell’ambito del bando “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura ”, in collaborazione con Biblioteche di Roma, si rivolge ad artisti under 35 con maggiore attenzione alle seconde generazioni.


Data inizio: 16/12/2017 - Data fine: 16/12/2017

Venerdì 1 dicembre 2017 alle ore 18.30 in via Clementina 7, verrà presentato Armenia dimenticata. Un viaggio nell'Armenia meno conosciuta, docu-reportage di Ignazio Mascia (2015, 46'). Saranno presenti Ignazio Mascia, viaggiatore film-maker e Veronica Mereu, muscista e autrice.


Data inizio: 01/12/2017 - Data fine: 01/12/2017

Da mercoledì 15 a venerdì 17 novembre 2017 al cinema Apollo 11  c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a e dal 18 al 19 novembre al Teatro Palladium, piazza Bartolomeo Romano 8 (Garbatella), si terrà Visioni fuori raccordo. Rome Documentary fest, il festival di Roma dedicato al cinema del reale, al documentario nella sua molteplicità di linguaggi. Focalizza la sua ricerca attorno al binomio cinema-metropoli, lavorando sui significati di confineidentitàabitarememoriamigrazioni


Data inizio: 15/11/2017 - Data fine: 19/11/2017

Fino al 26 novembre 2017 al Cine Detour, via Urbana 107, Roma, si terrà la V Edizione di On the Road Film FestivalCine viaggiatori, spazi, frontiera. Si parte il 5 novembre con una serata evento in cui, in occasione del centenario della rivoluzione russa e del doppio compleanno del Detour e del festival, tre musicisti internazionali si cimentano nella sonorizzazione dal vivo di Ottobre, capolavoro di Sergej Ėjzenštejn. Nel segno della musica con spirito gioiosamente ribelle, anche gli altri due eventi speciali in programma: Life, reading ispirato all’autobiografia on the road di Keith Richards e la sonorizzazione del film muto Alice in Wonderland di W. W. Young del 1915, che chiuderà il festival il 26 novembre, in attesa di conoscere i film vincitori. 


Data inizio: 05/11/2017 - Data fine: 26/11/2017

Zalab, Apollo 11 e Evens foundation cercano 12 aspiranti registi tra i 12 e i 15 anni per un workshop gratuito che avrà come obiettivo quello di favorire l'integrazione e il superamento delle diversità e costituire uno stimolo a ragionare in maniera critica sulla propria identità, sulle radici delle diverse culture presenti nel quartiere Esquilino. Saranno proprio i ragazzi a decidere quali storie trasformare in cortometraggi, a riflettere sulla loro percezione di identità come cittadini attivi. Il workshop prevede due incontri pomeridiani a settimana di tre ore l'uno.


Data inizio: 16/10/2017 - Data fine: 31/10/2017

Il 24 - 25 - 26 ottobre 2017 in diversi cinema verrà proiettato il film My name is Adil di Adil Azzab, Andrea Pellizer, Magda Rezene. Un film che parla al cuore delle persone. Una storia straordinaria che offre uno sguardo intimo sui temi di diritto allo studio (negato e poi riconquistato), di integrazione e riscoperta della propria identità. Il 25 ottobre 2017 a Roma, ore 20.15 al cinema Barberini proiezione del film e incontro con i registi.


Data inizio: 24/10/2017 - Data fine: 26/10/2017

Nei giorni 17 e 18 ottobre 2017 l'Apollo Undici, via Bixio 80/A, Roma presenta MEDIR - Festival Internazionale di Cinema, il primo Festival Internazionale di Cinema, Diritti Umani e Ambiente nel Mediterraneo. Attraverso la molteplicità dei linguaggi e degli sguardi che propone un cinema di impegno sociale capace di valicare frontiere, ci addentreremo nelle esperienze dei popoli costretti a fuggire dalle loro terre e convivere con le guerre, la fame, la povertà, le razzie, le dittature e i disastri ambientali, per riflettere su identità e spazi di azione comuni. Apertura martedì 17 ottobre alle 19.45.


Data inizio: 17/10/2017 - Data fine: 18/10/2017

Venerdì 4 agosto 2017 alle ore 19 l’Istituto Culturale Coreano torna a presentare la Notte del Cinema Coreano con la proiezione del film Take Off (Gukgadaeypo) del regista Yong-hwa Kim. Uscita in Corea nel 2009, è stato il secondo film più visto dell’anno 2009 in Corea del Sud con 8.392.953 spettatori, oltre ad essere uno dei film più visti di sempre. Il film è ispirato ad una storia vera della prima squadra olimpica sudcoreana di salto con gli sci che partecipò alle gare di Nagano 1998. Il film verrà proiettato con i sottotitoli in italiano. Ingresso libero fino a raggiungimento del numero massimo di posti in sala.


Data inizio: 04/08/2017 - Data fine: 04/08/2017

Da lunedì 12 a domenica 18 giugno 2017 in vari luoghi di Roma, si svolgerà la rassegna cinematografica Il mio Cinema, la mia Città - Nuovi cittadini in viaggio verso il futuro, a cura di ZaLab. La rassegna ospita 24 film, molti dei quali di produzione internazionale, per comprendere le complessità e le semplicità delle tensioni familiari nei percorsi migratori, della crescita adolescenziale in un contesto ostile e dei paradossi della migrazione a livello europeo. I film di produzione internazionale sono proiettati in lingua originale e sottotitolati in lingua italiana.


Data inizio: 12/06/2017 - Data fine: 18/06/2017

Sabato 24 Marzo 2018 dalle ore 17 Quando non puoi tornare indietro un documentario di Leonardo Cinieri Lombroso al FAX Factory, via Antonio Raimondi 87. Obaida, un ragazzo di Aleppo, vuole fare il cantante ma la guerra cambia i suoi piani. Una borsa di studio gli permette di arrivare in Italia e un cd inviato per caso gli permette di partecipare a The Voice. Obaida è lontano dalla famiglia e può contare solo su se stesso, ma saprà sempre trasformare gli ostacoli in opportunità di crescita. Il documentario, di cui verrà proiettato un estratto di 10 minuti, è in lavorazione e può essere sostenuto attraverso il crowdfunding su Indiegogo. L’incontro sarà un’occasione per parlare di Siria e di uguaglianza al di là di concetti come nazioni, confini e guerra.


Data inizio: 24/03/2018 - Data fine: 24/03/2018

Fino al 21 marzo 2018 l'Institut Francais Centre Saint Louis invita alla nona edizione del Francofilm-festival del film francofono di Roma in Largo Toniolo20/22. La rassegna presenta 20 lungometraggi, di cui 16 in concorso, provenienti da 16 paesi membri della Francofonia: Albania, Armenia, Belgio, Bulgaria, Burkina Faso, Canada-Québec, Costa d’Avorio, Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, Francia, Grecia, Libano, Lussemburgo,Marocco, Romania, Svizzera e Tunisia. Più di dieci giorni di proiezioni, per la maggior parte inedite in Italia, arricchiti dalla presenza speciale di registi ed attori. Quest’anno il festival presenta anche una sezione Junior, film per la famiglia,fuori concorso. In allegato il programma completo.


Data inizio: 12/03/2018 - Data fine: 21/03/2018

Apollo 11, via Bixio 80/a, in collborazione con ActionAid presenta in anteprima romana lunedì 29 gennaio 2018 alle ore 21 Girls from earth, un film di Eterio Ortega (Belgio, 2017, 88 min.). Introducono e ne discutono al termine della proiezione Cecilia D'Elia, esperta di politiche di genere, prevenzione e  contrasto della violenza contro le donne, Emanuela Zuccalà, giornalista freelance, scrittrice e regista specializzata in diritti delle donne e Giulia D'Aguanno, coordinatrice locale progetto After-ActionAid.


Data inizio: 29/01/2018 - Data fine: 29/01/2018

Martedì 16 gennaio 2018 alle ore 11 presso la Sala Stampa Estera di Roma, via dell'Umiltà 83/c, verrà presentato il documentario di Laura Aprati e Marco Bova, La forza delle donne, lo straordinario viaggio fra le donne compiuto da una giornalista d’inchiesta con una lunga storia alle spalle e da un giovane giornalista e regista in mezzo alle donne: donne che migrano e donne che accolgono, fra Iraq, Siria e Libano. A moderare la giornalista Luisa Betti Dakli, fra gli ospiti chiamati ad intervenire, oltre ad Aprati e Bova, Valeria Fedeli Ministra della Pubblica Istruzione, Rima Karaki giornalista libanese fra le voci del documentario, Paolo Butturini, segreteria FNSI, Paolo Borrometi, Presidente di Articolo21, e Gianfranco Cattai Presidente della Focsiv.


Data inizio: 16/01/2018 - Data fine: 16/01/2018

Nei giorni 5-6-7 gennaio 2018 alla Casa del Cinema, Largo M. Mastroianni, 1 – Roma la Cinerivoluzione 17 torna nel 2018! Dopo i numerosi consensi e riscontri ottenuti dalla prima edizione della manifestazione Il progetto e le forme di un cinema politico a cento anni dalla rivoluzione d'ottobre, i promotori dell'iniziativa - Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico e Fondazione Gramsci - hanno deciso di dar seguito all'appassionante rassegna cinematografica dei film russi realizzati nel periodo 1925- 1934. Ingresso libero


Data inizio: 05/01/2018 - Data fine: 07/01/2018

Mercoledì 13 dicembre 2017 ore 18 alla Casa Internazionale delle Donne, via della Lungara 19, a 100 anni dalla rivoluzione del 1917, verrà proiettato Le Donne di Ryazan di Olga Preobrazhenskaya. Presenta Nadia Pizzuti. Interviene Maria Luisa Boccia. Le donne di Ryazan (Babya Ryazanske) è un film muto del 1927, primo lungometraggio di finzione realizzato da una donna in Urss. E’ un melodramma di ambientazione rurale che si svolge parte prima della rivoluzione del ’17 e parte nei primi anni post-rivoluzionari. Contrappone due figure di giovani donne, Anna, vittima delle tradizioni patriarcali, e Vassilisa, che incarna la ribellione e il cambiamento ed è considerato il primo film femminista sovietico.


Data inizio: 13/12/2017 - Data fine: 13/12/2017

Fino al 10 dicembre 2017 si terrà presso Teatro Palladium - Università Roma Tre, piazza Bartolomeo Romano 8, si terrà Arcipelago. 24o Festival Internazionale di Cortometraggi e Nuove Immagini. Un'ondata di rifugiati sbarca al Festival [A]RCIPELAGO 2017. Trovano ad accoglierli Paul Verhoeven, il Movimento del '77, James Bond e una flottiglia di cortometraggi accorsa in loro aiuto da mezzo mondo. Ingresso libero.


Data inizio: 04/12/2017 - Data fine: 10/12/2017

Lunedì 20 novembre 2017 ore 21.30 l'associazione Transglobal  presenta al Pocaluce, via dei Marsi 59, il docu-film Il futuro è troppo grande  un film documentario di Giusy Buccheri e Michele Citoni, con immagini e pensieri di Re Salvador e Zhanxing Xu che descrivono in modo esemplare le tensioni, le propensioni, i dubbi e le scelte dei ragazzi che vivono la metropoli multietnica. Un'opera di grande densità narrativa, che affronta in modo sobrio e rotondo un tema più che mai attuale: il rapporto tra i ragazzi della cosiddetta "2G" e il variegato contesto in cui agiscono, tra ambito familiare e comunitario, spazi di interazione sociale e il paese d'origine.

Alla proiezione sarà presente il regista Michele Citoni


Data inizio: 20/11/2017 - Data fine: 20/11/2017

Fino al 18 novembre 2017 al Cinema Savoy e al MACRO - Museo d'Arte Contemporanea Roma MedFilm Festival. Quest’anno il #MedFilm2017 s’intitola «Sguardi di donne», dedicato alle donne registe, interpreti, autrici, protagoniste, l’altra metà della Mezzaluna. Dal 1995 il MEDFILM festival opera per la conoscenza e la diffusione delle cinematografie Euro-Mediterranee e per la promozione del dialogo interculturale e della cooperazione commerciale tra l’Europa ed i paesi della sponda Sud attraverso il cinema di qualità e gli audiovisivi, finestre aperte sul mondo per riconoscere e apprezzare la Diversità come un Valore e la Cultura come volano dell’Economia


Data inizio: 10/11/2017 - Data fine: 18/11/2017

Il Goethe-Institut con 14 film racconta storie che si snodano tra grandi metropoli e paesi di provincia e così arrivano sul grande schermo nuovi e inaspettati capitoli della quotidianità tedesca. È una Germania ricca di sfumature quella che si riflette in questi film. In apertura della rassegna Il migliore dei mondi possibili? Famiglia e società nella Germania di oggi mercoledì 25 ottobre 2017, ore 20.30 alla Casa del cinema, verrà proiettato in presenza del regista, Willkommen bei den Hartmanns di Simon Verhoeven. Modera Enrico Magrelli.


Data inizio: 25/10/2017 - Data fine: 25/10/2017

Ibi il documentario di Andrea Segre, presentato fuori concorso al 70° Festival di Locarno, sarà proiettato in anteprima speciale presso la Sala Della Lupa in Palazzo Montecitorio, mercoledì 18 ottobre 2017 alle ore 15.


Data inizio: 18/10/2017 - Data fine: 18/10/2017

Da martedì 10 a domenica 15 ottobre 2017 al Palazzo delle Esposizioni, via Milano 9/a, si terrà il festival cinematografico Internazionale a Roma, per riflettere sui grandi temi contemporanei attraverso i migliori documentari provenienti da tutto il mondo, che Internazionale presenta a Roma dopo il festival di giornalismo di Ferrara. La rassegna continua a mappare casi e questioni d’attualità, aprendosi, quest’anno più che mai, a scenari ai margini delle narrazioni mediatiche, per offrire squarci inediti sulla complessità del mondo che ci circonda, attraverso storie senza filtri, emozionanti, profonde, esemplari. Ingresso libero. All'interno il programma completo.


Data inizio: 10/10/2017 - Data fine: 15/10/2017

Martedì 10 ottobre 2017 alle 20.30 e mercoledì 11 ottobre alle 19, Apollo 11, c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a, proietta L'ordine delle cose di Andrea Segre (Italia, 2017, 112'). Martedì 10 alla proiezione seguirà un incontro con il regista, Amedeo Ricucci, Francesca Mannocchi e Alessandro Leogrande.


Data inizio: 10/10/2017 - Data fine: 11/10/2017

A Nettuno, presso l'Arena stabilimento pro loco, dal 24 al 30 Luglio 2017 si terrà la XV edizione del Guerre&Pace filmfest, sul tema 'Storie di guerre' , con lungometraggi, documentari e presentazioni di libri a ingresso gratuito.  Questa vetrina unica dedicata al cinema di guerra e di pace, organizzata dall’Associazione Seven, con la direzione artistica di Stefania Bianchi. Il tema di questa edizione è: “Storie di guerre”, con protagonisti sette film che raccontano i conflitti di ieri e di oggi, attraverso le vicende e i personaggi delle loro storie. Sette storie di guerra. Storie di uomini, donne, bambini, soldati, per non dimenticare. Tra gli ospiti, oltre a tutti gli autori dei libri, i documentaristi Beppe Attene, Enrico Caria e Leonardo Tiberi.


Data inizio: 24/07/2017 - Data fine: 30/07/2017

Fino al 31 maggio 2017 presso Apollo 11 c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio, 80/a sarà possibile assistere in esclusiva romana ad Alamar un film di Pedro González-Rubio. In un atollo dal mare incontaminato vive un vecchio pescatore. Si chiama Matraca ed esercita la pesca con metodi antichi nel Banco Chinchorro, un’estesa barriera corallina nei mari del Messico. Un giorno suo figlio Jorge lo raggiunge con il nipotino, Natan, nella sua piccola palafitta. Natan ha cinque anni e vive a Roma con sua mamma, Roberta. Prima che il piccolo inizi ad andare a scuola, Jorge vuole fargli conoscere il suo mondo.


Data inizio: 29/05/2017 - Data fine: 31/05/2017
Pagina 1 di 7