Mercoledì 24 giugno 2015 alle ore 19 presso la sede dell’Associazione S.A.L. Solidarietà con l’America Latina - Onlus, via Cesare Baronio 61, ci sarà un Dibattito e l’Anteprima del libro L’onda opposta scritto da Paolo Beccegato e Patrizia Caiffa per le edizioni Haiku (la presentazione ufficiale sarà il 10 luglio alla Libreria Fandango, via dei Prefetti 22 alle 18:30). La storia, una commedia implacabile e forse profetica della situazione sociale del Bel Paese racconta la vicenda di una giovane meridionale, aspirante giornalista insoddisfatta e un camionista lombardo che ha appena perso il lavoro, con a carico moglie e figli. Insieme decidono di dare una svolta alla loro difficile vita con un gesto impensabile: tentare il “viaggio della speranza” dei migranti sul mar Mediterraneo in senso inverso.

Pubblicato in Libri

Venerdì 18 dicembre 2015 alle ore 18.30 presso la Chiesa Scozzese St. Andrews, via XX settembre 7 si terrà l'incontro Famiglie prima e dopo La frontiera, presentazione dei libri Famiglie illustrato da Mirjana Farkas (ed. Else e Orecchio Acerbo 2015) e La frontiera di Alessandro Leogrande (ed. Feltrinelli 2015).

Pubblicato in Libri

Il 19 e 20 dicembre appuntamenti di Natale con Mirjana Farkas e i suoi Famiglie ed Eccoti qua. Sabato 19 dicembre 2015, dalle 15 alle 21 vendita straordinaria da Orecchio Acerbo, viale Aurelio Saffi 54, con i libri di Orecchio Acerbo, Vanvere ed Else edizioni. Ci sarà anche Mirjana Farkas che incontrerà il pubblico e dedicherà i suoi libri. Inoltre, per chi compra Eccoti qua o Famiglie, la stampa in diretta di una serigrafia a tiratura limitata firmata da Mirjana Farkas. A chiudere la giornata, dalle 20.00 alle 21.00 la musica dal vivo di Quinto Quarto Trio

Pubblicato in Libri

Martedì 8 Novembre 2016 presso Palazzo Montecitorio Sala Aldo Moro - Camera dei Deputati, piazza Monte Citorio, alle 17.30 verrà presentato Censimento degli invisibili di Cesare Davide Cavoni. E' obbligatorio confermare la propria presenza. 'I protagonisti di Censimento degli invisibili sono gli ultimi, coloro che vivono in eterne periferie, dell’anima e dello spazio, ai margini della storia; quelli di cui ci si ricorda solo attraverso statistiche e numeri. Malati, migranti, vittime di guerre e regimi che pur viaggiandoci accanto sembrano invisibili.

Pubblicato in Libri

Lunedì 22 maggio 2017 ore 17 presso la Sala della Protomoteca, Campidoglio, ci sarà la presentazione del libro Nel mio Paese c'era la guerra, Graphofeel edizioni. Il libro nasce da un progetto scolastico realizzato con le classi seconde e terze della Scuola Media Villoresi e raccoglie le storie sulla migrazione umana che i ragazzi hanno scritto sotto la guida dello scrittore Dario Amadei utilizzando la tecnica di scrittura creativa Step by step da lui ideata. 

Pubblicato in Libri

Domenica 5 novembre 2017 dalle ore 18 alle ore 20 la Libreria GRIOT, via di Santa Cecilia 1/A, Roma presenta L’abisso. Piccolo mosaico del disumano parte III di Flore Murard-Yovanovitch. A discuterne assieme all’autrice ci sarà il filosofo e giornalista Filomeno Lopes. C’è un abisso, una faglia tra Africa ed Europa, dove migliaia di migranti stanno scomparendo ieri e oggi.

Pubblicato in Libri

Domenica 5 maggio 2019 ore 18.30, Palazzo Merulana, via Merulana 121,ospita la presentazione di La Legge del Mare, cronache dei soccorsi nel Mediterraneo di Annalisa Camilli, edito da Rizzoli. Discute il libro insieme all’autrice Giovanni De Mauro, direttore di Internazionale, e Marino Sinibaldi, direttore di Radio3.

Pubblicato in Libri

Fino al 18 aprile sarà possibile visitare alla Biblioteca Vaccheria Nardi, via Grotta di Gregna 37, la mostra Rhome Sguardi e memorie migranti. Le emozioni dei cittadini migranti nei confronti di Roma e sulla loro memoria dei luoghi. “Qual è un luogo di Roma che porteresti sempre con te, se tornassi nel tuo Paese d’origine o andassi a vivere altrove?”. Questa mostra fotografica è il punto di arrivo di un progetto di ricerca, frutto della collaborazione tra il Museo di Roma, l’associazione “èarrivatoGodot”, il CNR e Officine Fotografiche Roma

Pubblicato in Mostre

Fino al 10 aprile 2017 presso il MLAC - Museo Laboratorio di Arte Contemporanea, Piazzale Aldo Moro 5, sarà possibile visitare la mostra Oggetti Migranti. Dalla traccia alla voce, a cura di Barbara D’Ambrosio e Costanza Meli ed in collaborazione con AMM - Archivio delle memorie migranti. Incentrata sul tema della testimonianza delle migrazioni nel Mediterraneo, l'iniziativa vuole ricordare l'ultimo intervento di Giuseppe Basile, rivolto alla realizzazione di un Museo delle Migrazioni a Lampedusa. L'esposizione presenta il primo nucleo della collezione restaurata degli oggetti appartenuti ai migranti e ritrovati sull’isola. La mostra sarà inaugurata alla presenza del sindaco di Lampedusa, Giusi Nicolini con la proiezione del film To whom it may concern, del regista Zakaria Mohamed Ali e la performance Il registro del regista Marco Amenta. Attorno all'esposizione centrale si articola un programma di appuntamenti dedicati al cinema, all’arte contemporanea, alla narrazione e all’approfondimento.

Pubblicato in Mostre

Fino al 16 marzo 2019  in via di Sant'Antonio all'Esquilino 3E è possibile visitare Sguardi, una mostra fotografica frutto della collaborazione tra le associazioni Attiva-Mente, Baobab Experience e Chiaroscuro. Si tratta di organizzazioni molto diverse tra loro, che hanno cercato di comporre un racconto per immagini della città di Roma, un racconto che svela Roma e il punto di vista di chi la osserva. In un gioco che intreccia il guardare e l’essere a propria volta visti, la soggettività di chi ha scattato le fotografie qui in mostra ha determinato l’inquadratura ed è diventata visibile, o meglio è diventata oggetto di ulteriori narrazioni da parte di noi spettatori. Sguardi descrive e suscita visioni molteplici, un flusso di parole silenziose che parlano di ciò che è umano in tutte le lingue del mondo.

Pubblicato in Mostre
Pagina 6 di 10