Giovedì 14 Dicembre 2017 ore 19 da Tuba, via del Pigneto, 39a, ci sarà la presentazione del libro illustrato Il mio nome è Amal una storia palestinese, edizioni elementi KAIROS (www.elementikairos.org)
Sarà presente l'autrice Erica Silvestri, Kairos e l'associazione BDS Italia.

Pubblicato in Mondo arabo

Fino al 9 aprile 2015 presso il Foyer del Goethe-Institut Rom, via Savoia 15, sarà esposta le mostra fotografica Between – in sospeso. Giovani profughi alla ricerca di una vita dignitosa di Nanni Schiffl-Deiler e giovani profughi.  La mostra prevede un programma didattico complementare con visite guidate gratuite. Sempre più bambini e ragazzi si mettono in viaggio nel mondo lasciando i loro genitori e le loro patrie alla ricerca di una vita dignitosa. Durante questa fuga, che spesso dura mesi, privi di documenti essi sono esposti a molti pericoli. Giunti in Europa, questi minori non accompagnati vivono in uno stato di costante incertezza a causa della minaccia di espulsione.

Pubblicato in Mostre

Fino a martedì 29 novembre 2016 si potrà visitare presso il Centro diurno per minori Civico Zero, via dei Bruzi 10, Dentro la materia, mostra di pittura materica di Loni Mjeshtri con la partecipazione di Morteza Khaleghi.

Pubblicato in Mostre

Per la prima edizione della rassegna SummerMerulana, 4 concerti della MaTeMusik Band and Crew a Palazzo Merulana, via Merulana 121. Gli spettacoli, che spaziano dal pop al jazz, rap, urban dance e musica tradizionale africana, si tengono ogni venerdì alle ore 9, fino a venerdì 13 luglio 2018; il biglietto comprende la visita a Palazzo Merulana e un aperitivo.

Pubblicato in Musica

Giovedì 12 maggio 2016, ore 17 la Biblioteca Vaccheria Nardi, via di Grotta di Gregna 37, presenta Il Bagaglio, Migranti minori non accompagnati. Il fenomeno in Italia, i numeri e le storie di Luca Attanasio a cura di Coop Unicoop Tirreno.

Pubblicato in Biblioteche di Roma

In vista della Giornata Internazionale che le Nazioni Unite dedicano ai diritti dei minori (20 novembre), la Biblioteca Franco Basaglia, via F. Borromeo 67, organizza martedì 22 novembre 2016, ore 17,30, un incontro sul tema dell’integrazione dei minori stranieri a scuola. L’occasione è la presentazione del libro di Gian Matteo Sabatino “Tutti a scuola: lo jus culturae e l’inclusione degli studenti stranieri”.

Pubblicato in Biblioteche di Roma

Giovedì 14 maggio 2015 presso il Cinema Kino, via Perugia 34, verrà proiettato alle 20.30 e 22.30 il documentario Il diario di Felix di Emiliano Mancuso. Saranno presenti in sala il regista, alcuni dei ragazzi protagonisti del documentario e Daniela Recchia, Responsabile di Casa Felix, la comunità per minori a Roma nel quartiere di Tor Bella Monaca protagonista del documentario. 

Pubblicato in Cinema

Zalab, Apollo 11 e Evens foundation cercano 12 aspiranti registi tra i 12 e i 15 anni per un workshop gratuito che avrà come obiettivo quello di favorire l'integrazione e il superamento delle diversità e costituire uno stimolo a ragionare in maniera critica sulla propria identità, sulle radici delle diverse culture presenti nel quartiere Esquilino. Saranno proprio i ragazzi a decidere quali storie trasformare in cortometraggi, a riflettere sulla loro percezione di identità come cittadini attivi. Il workshop prevede due incontri pomeridiani a settimana di tre ore l'uno.

Pubblicato in Cinema

Kitchenfilm, in collaborazione con la scuola di cinema Sentieri selvaggi, promuove il Video concorso nazionale Registi di Classe, patrocinato dall'Agiscuola e rivolto alle scuole primarie e secondarie. Il concorso, ispirato al documentario SQuola di Babele della regista Julie Bertuccelli, vuole stimolare gli studenti delle scuole italiane, primarie e secondarie, a confrontarsi con i compagni sui concetti di integrazione culturale, identità ed appartenenza. Scadenza del concorso: 31 gennaio 2016.

Pubblicato in Concorsi

Prorogata al 30 dicembre 2015 la data di scadenza per l’iscrizione al concorso Basta Conoscersi, giunto alla sua quarta edizione. Promosso dall’associazione Nuove Vie per un Mondo Unito con la collaborazione dell’AMU, il Concorso è rivolto a studenti e gruppi giovanili di Roma di età compresa fra gli 11 e i 19 anni. Consiste nell’elaborazione di un’esperienza di integrazione culturale vissuta nel proprio territorio, presentata attraverso uno strumento narrativo o multimediale (racconto, articolo, poesia, disegno, foto, video).

Pubblicato in Concorsi
Pagina 2 di 3