Martedì 19 giugno 2018 ore 17 alla Biblioteca Valle Aurelia, Viale di Valle Aurelia, 129, si tiene la presentazione libro Lina e il canto del mare. Saranno presenti Flora Farina autrice e Laura Riccioli, illustratrice. Lettura e laboratorio per bambini dai 5 anni. L'incontro è organizzato in occasione della Giornata internazionale del rifugiato, indetta dalle Nazioni Unite, che viene celebrata il 20 giugno per commemorare l'approvazione nel 1951 della Convenzione relativa allo statuto dei rifugiati (Convention Relating to the Status of Refugees) da parte dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite.

Pubblicato in Biblioteche di Roma

Venerdì 26 ottobre 2018 alle ore 17 presso la Biblioteca Nelson Mandela, via La Spezia 21, si tiene il laboratorio Ubuntu - Totem di pace, un laboratorio ispirato alla filosofia Ubuntu, a cura di Rosi Robertazzi, per bambini dai 4 agli 8 anni e genitori. La parola Ubuntu viene dalla cultura Xhosa\Zulu, quella cui appartengono Nelson Mandela e Desmond Tutu, e comprende il concetto universale di pace e inclusione, di possibilità e di riconoscimento di valori umani fondamentali, come la fratellanza nella diversità, ricchezza dello spirito umano, caleidoscopio di altre culture ed espressioni d'arte. Il laboratorio si inserisce all'interno di una lunga serie di eventi dedicati alla figura di Nelson Mandela, in occasione dei festeggiamenti per il Centenario della sua nascita. Ingresso gratuito.

Pubblicato in Biblioteche di Roma

Si svolge da mercoledì 5 a domenica 9 dicembre 2018, la manifestazione Più libri più liberi 2018 - Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria, presso il Nuovo Centro Congressi, La Nuvola, viale Asia 40. Molti gli incontri organizzati dall'Istituzione Biblioteche di Roma, presentazioni di libri, incontri dedicati a professionisti e molti laboratori per bambini e ragazzi. All'interno il programma completo, quest'anno più ricco che mai di proposte interculturali.

Pubblicato in Biblioteche di Roma

Ludoteca Estiva Favole d'Oriente propone un laboratorio per bambini in cui si parte dai racconti di favole orientali per creare attività ludico/didattiche che portino alla conoscenza ed al divertimento; sono inclusi momenti di meditazione, laboratori di spezie, riciclo creativo, proiezioni di cartoni, baby dance, lingua inglese e francese. La Ludoteca è aperta fino a mercoledì 1 agosto 2018 dalle 8,30 alle 16,30 nella sede del Bollywood Club, via Adelina Patti 5.

Pubblicato in Subcontinente indiano

Domenica 21 Ottobre 2018 dalle ore 10 alle ore 16 in via della Camilluccia 682 L’Ambasciata del Pakistan a Roma invita al Pakistan Food Festival, una giornata di beneficenza con stand di prodotti tipici pakistani, specialità culinarie, artigianato, tessile, pashmine, intrattenimento e tanto divertimento per i bambini con animatori e gonfiabili.Tutti i proventi della giornata saranno destinati a Diamer Basha and Mohmand Dam Fund 2018.

Pubblicato in Subcontinente indiano

Il 24 - 25 - 26 ottobre 2017 in diversi cinema verrà proiettato il film My name is Adil di Adil Azzab, Andrea Pellizer, Magda Rezene. Un film che parla al cuore delle persone. Una storia straordinaria che offre uno sguardo intimo sui temi di diritto allo studio (negato e poi riconquistato), di integrazione e riscoperta della propria identità. Il 25 ottobre 2017 a Roma, ore 20.15 al cinema Barberini proiezione del film e incontro con i registi.

Pubblicato in Cinema

L'Associazione non profit " Cavea delle Arti", promuove un Premio Internazionale di poesia per bambini e ragazzi, libero e gratuito nella partecipazione. E' destinato a bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni. Si può partecipare individualmente o con un lavoro di classe. La data ultima per iscriversi è il 15/04/18. Il concorso è patrocinato da Biblioteche di Roma, Ascom Litorale di Roma e dal Movimento Mondiale di poesia e cultura "Poetas del Mundo".

Pubblicato in Concorsi

Sabato 13 maggio alle ore 11 presso il Centro Interculturale Miguelim, e domenica 14 maggio 2017, alle 11.30 al Teatro Verde, Asinitas presenta lo spettacolo Narramondi: le cantastorie di qui e d'altrove. La compagnia è formata da 30 donne che, da gennaio, si incontrano al Centro Interculturale Miguelim a Torpignattara, lì dove abitano storie, lingue e culture diverse, quartiere dalle mille e una voce, finestra sulla città che verrà. Alcune sono italiane, altre vengono dal Bangladesh, dall’Egitto, dalla Palestina, dalla Cina, dal Marocco, dall’Afghanistan, dal Perù. Maestre e maestri d’eccezione le hanno guidate nella ricerca su voce, corpo e teatro di burattini: Andrea Calabretta, Arianna Consoli, Bruno Leone e Sushmita Sultana. Ingresso libero.

Pubblicato in Teatro

Venerdì 22 aprile 2016 dalle ore 16 alle ore 19 presso la Casa della Cultura, Villa De Sanctis - Via Casilina 665, Quartiere Torpignattara, si terrà l'incontro Di cosa parliamo quando parliamo di integrazione? cominciamo dalla scuola e dalla periferia. La scuola con una forte presenza di alunni di origine straniera, in contesti di periferia urbana, è davvero più fragile e più povera? Come si può passare da una condizione percepita come svantaggiata al racconto e alla realtà di una scuola “normale”, o più interessante e dinamica, proprio in virtù della sua complessità? Con quali modelli organizzativi, con quali strategie didattiche, con quali risorse del territorio si può capovolgere una situazione di vulnerabilità, di “rischio”, in un contesto di opportunità educative e di occasioni di cambiamento?

Pubblicato in Diritti

Mercoledì 6 dicembre 2017 dalle ore 15 alle 19 Ius Soli: ancora uno sforzo#MaratonaPinocchio in piazza Montecitorio. Pinocchio è il libro italiano più tradotto all’estero, e per questo rappresenta l’immagine più conosciuta del carattere di una nazione. Ma quella di Collodi è anche la storia di un bambino che – esattamente come quegli 800mila bambini oggi senza cittadinanza – “voleva solo essere come tutti gli altri”. Per questo motivo lo abbiamo scelto come simbolo dell’estrema richiesta indirizzata al Parlamento per l’approvazione di una legge giusta e ragionevole.

Pubblicato in Diritti
Pagina 8 di 9