Giorgia DM
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giovedì 30 gennaio 2020 presso Villa Medici in viale Trinità dei Monti, 1 alle ore 19 è previsto l'evento Mattatoio dei sogni o la colpa è di Bende, il primo uomo, per aver per aver boicottato la creazione? discussione e performance di Sammy Baloji, artista in arti plastiche e fotografo, e Fiston Mwanza Mujila, poeta, scrittore di Tram 83 (nominato al Man Bookers Prize) e professore di letteratura africana a Gratz. Il progetto attuale di Sammy Baloji svela le strategie contemporanee di reinvenzione della memoria nel Congo e nella sua diaspora. Su queste basi, al di fuori del suo contributo alla mostra “Congo as Fiction” del Museo Rietberg, egli invita l’autore Fiston Mwanza Mujila e due musicisti che lo accompagnano nelle sue performance a riflettere, partendo dall’ambito che li compete.

L’Istituto per l'Oriente C. A. Nallino invita venerdì 31 gennaio 2020, alle ore 17 in via Alberto Caroncini, 19 alla presentazione del numero di Oriente Moderno, XCIX-2 (2019) a cura di Jolanda Guardi e Maria Elena Paniconi Nahda Narratives. Presentano Samuela Pagani e Francesca Bellino. Intervengono Ada Barbaro e Maria Elena Paniconi.

Mercoledì 5 febbraio 2020 dalle ore 18.30 alle 20.15 presso Emergency Infopoint in via IV Novembre, 157/b (largo Magnanapoli) si terrà il primo incontro yoga, che verrà guidato da Marina Laurenzana. All'inizio la breve lezione introduttiva sarà su Come focalizzare la mente attraverso le posizioni, il respiro e i suoni, seguirà poi la pratica, che si concluderà con un tè o una tisana da consumare insieme. Questa iniziativa nasce dall'incontro sul tema della pace tra i principi di Emergency, che oltre alle cure mediche ha come obiettivo principale la diffusione di una cultura di pace, e uno degli scopi della pratica yoga di coltivare la pace interiore  per promuovere lo spirito di fratellanza e interconnettere gli esseri umani tra loro.

Sabato 8 febbraio 2020 dalle ore 20 alle 23 in via dei Furi 25-27 Carminella e Baracca e Burattini presentano Cosmopolity Cittadini del Mondo in concerto, serata a sostegno della Scuola gratuita di lingua italiana per donne straniere dell'Aps Carminella con aperitivo multietnico. E' gradita la prenotazione.

Giovedì 30 gennaio 2020 alle ore 17.45 presso l'Ambasciata dell'India in Via Venti Settembre, 5, è prevista la proiezione del film Il Sentiero della Felicità (AWAKE: The Life of Yogananda).Vincitore di molti premi internazionali, girato in tre anni con la partecipazione di 30 paesi, Il Sentiero della Felicità esplora il mondo dello yoga, antico e moderno, orientale e occidentale. Se è vero che il materiale d’archivio sulla vita di Yogananda costituisce l’ossatura della narrazione, il film va però oltre i confini di una tradizionale biografia. Le sequenze includono stralci di interviste e immagini metaforiche che ci conducono dai luoghi di pellegrinaggio dell’India alla Divinity School dell’Università di Harvard, come pure ai suoi sofisticati laboratori di fisica, dal Centro di Scienza e Spiritualità dell’Università della Pennsylvania al Chopra Center di Carlsbad, in California. Evocando il viaggio dell’anima che cerca di farsi strada tra le illusioni del mondo materiale, il film fa vivere un’esperienza di immersione nel regno dell’invisibile.

Sono aperte le iscrizioni al corso di alfabetizzazione per migranti tra i 14 e i 26 anni e al corso per sole donne di livello B1. Di seguito date e orari.

Mercoledì 29 gennaio 2020 presso la Biblioteca Nelson Mandela in via La Spezia, 21 in occasione del Capodanno Cinese sono previsti la presentazione del libro Nian – L’origine del Capodanno cinese e il laboratorio rivolti a bambini di 4-8 anni. Giulia Carbone e Hu Lanbo leggeranno, in italiano e cinese, la storia di NIAN. L’origine del Capodanno Cinese. Da un'idea di Hu Lanbo, direttrice della rivista "Cina in Italia", nasce la collana INCINQUE: una raccolta di volumi in versione bilingue e illustrata dedicata ai piccoli lettori. Per partecipare è necessario prenotarsi.

Giovedì 6 febbraio 2020 alle ore 11 presso l'IILA in via Giovanni Paisiello, 24 è prevista la conferenza sul tema America Latina tra diseguaglianze e tensioni sociali con Alicia Bàrcena, segretaria esecutiva della CEPAL- Commissione economica per l'America Latina dell'ONU.

Giovedì 30 gennaio 2020 alle ore 18.30 presso la Casa Argentina in via Veneto, 7 è prevista la conferenza La Creazione: dal niente al tutto dal teatro underground di Buenos aires all'opera lirica contemporanea con Carlos Branca e Carlos Belloso.

Lunedì 3 febbraio 2020 alle ore 18.30 presso la Libreria Koob in Piazza Gentile da Fabriano 16 è prevista la presentazione del libro Lettere da Yerevan (Neos Edizioni) di Giorgio Macor. Introduce Anoush Torunyan e interviene Sabrina Monti. L'autore del romanzo attraverso una scrittura raffinata e coinvolgente narra la storia del rimpatrio degli armeni della diaspora, costellata di percorsi individuali tortuosi, segnati nella maggior parte dei casi, da un destino comune.

Pagina 8 di 311