Fino al 10 ottobre 2019 si tiene presso Cinema Nuovo Sacher e WeGil, Largo Ascianghi 1 e 5, la 20esima edizione di Asiatica Film festival. Incontri con il cinema asiatico, in una rassegna di premières mondiali, europee e italiane alla presenza degli autori dei film in competizione. Sono oltre 30 le opere presentate in questa edizione, provenienti da 18 paesi tra Asia e Medio Oriente e 9 saranno in competizione. In programma due anteprime mondiali e molte anteprime europee. Asiatica presenta tutti film visti in Italia per la prima volta.

Pubblicato in Cinema

Il 25 e il 26 settembre 2019, dalle ore 18 alle ore 22 presso Altrevie in via Caffaro 10 verranno proiettati i lavori finalisti del Meet Film Festival. I filmati presentati regalano uno sguardo variegato sul mondo dell’educazione, da un lato la scuola che riflette su se stessa e sulle realtà sociali in cui vivono i bambini e i ragazzi, dall’altro il mondo che riflette sui giovani, sull’importanza del loro ruolo e sulle loro possibilità (o impossibilità) di accesso all’apprendimento. Durante il Festival, inoltre, si proietteranno piccole gemme filmiche impossibili da vedere attraverso i consueti media, che narrano il vissuto di giovani, a scuola e non, in India, Bangladesh, Indonesia, Ghana, Uganda, o Europa, Argentina, USA, Australia. Alcuni dei film selezionati ci portano in realtà anche drammatiche, mostrando cosa significa per i ragazzi e ragazze affrontare il diritto alla vita e all’istruzione dentro territori investiti dalla guerra e dalla sopraffazione.

Pubblicato in Cinema

Al Cinema Detour, via Urbana 107, dal 21 al 23 Febbraio 2020 si tiene On the road film festival 2020 Cinema indipendente di viaggio e di frontiera, giunto alla sua settima edizione. Il secondo weekend dedicato al cinema indipendente internazionale con proiezioni provenienti da vari paesi unite dal tema del viaggio e dell’incontro con il diverso. Un percorso per superare confini e frontiere. Otto lungometraggi, in gran parte anteprime europee o nazionali, ed una sezione dedicata ai corti condurranno il pubblico alla giornata conclusiva con premiazioni e menzioni speciali per i film in concorso.

Pubblicato in Cinema

Si apre giovedì 8 ottobre 2020 alle ore 19 presso la Casa del Cinema, largo Marcello Mastroianni 1, il Balkan Film Festival, che prosegue fino a domenica 11 ottobre. Il Festival si pone come obiettivo quello di avvicinare il pubblico italiano al sorprendente patrimonio cinematografico balcanico, tra i più vari d’Europa. Prima proiezione, il plurinominato documentario nord macedone Honeyland di Tamara Kotevska e Ljubomir Stefanov.

Pubblicato in Cinema

In seguito alle disposizioni dell'ultimo DPCM, per contenere il contagio del coronavirus, e alla consegnuente temporanea chiusura delle sale cinematografiche, la 35° edizione del Festival del Cinema Latino Americano di Trieste si svolverà in gran parte online. Si potranno quindi seguire i film del Festival da casa, nelle modalità che a breve verranno specificate. Restano invariate le date, che vanno da sabato 7 a domenica 15 novembre 2020.

Pubblicato in Cinema

Dal 15 al 21 novembre 2020 torna il festival Cinema d’iDea, giunto quest’anno alla quarta edizione: film internazionali diretti da donne, accessibili da tutta Italia interamente on line grazie alla piattaforma www.streeen.org che rende possibile lo streaming. Il festival, che prevede diverse anteprime nazionali, è preceduto dalla proiezione gratuita del film vincitore della scorsa edizione, Platform, della regista iraniana Sahar Mosayebi, che racconta la storia di tre sorelle campionesse di wushu (14 novembre 2020). L’apertura di Cinema d’iDea 2020 è affidata a Citizen Rosi di Didi Gnocchi e Carolina Rosi (15 novembre): si tratta del biopic su Francesco Rosi, il Maestro del cinema scomparso nel 2015.
Tra gli altri film presentati, quattro produzioni iraniane (oltre a Platform), tra cui Touran Khanom di Rakhshan Banietemad e Mojtaba Mirtahmasb, incentrato su Touran Mirhadi (Khomarloo), la figura più importante nell’ambito dell’educazione dei bambini in Iran. Fuori concorso verrà inoltre proposto We Are Soldiers di Svitlana Smirnova, di cui sono protagonisti tre volontari ucraini rimasti feriti durante la guerra tra Russia e Ucraina per la Crimea e il Donbass (iniziata nel 2014) che vengono curati all'ospedale militare di Kiev. Una riflessione sull’assurdità di qualsiasi guerra.

Pubblicato in Cinema

Fino al 18 dicembre 2020 è in programma l'undicesima edizione del Festival Nuovo Cinema Europa che si svolge gratuitamente per la prima volta ONLINE ed è accessibile da tutta Italia. Info: www.fnce.it. L'evento, curato dall'associazione Profondità di Campo con la Direzione artistica e organizzativa di Angela Ferrari, è realizzato con la partecipazione degli Istituti di Cultura Europei.

Pubblicato in Cinema

Fino a lunedì 8 agosto sarà possibile partecipare al concorso nazionale di narrativa Diritto di parola realizzato e promosso da We are rights il Festival per i Diritti Umani, insieme alla sezione Italiana di Amnesty International e Fandango Libri. Chi volesse partecipare dovrà inviare entro l'8 Agosto 2011 a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. un racconto breve di non più di 10.000 battute che affronti in maniera originale il tema dei diritti umani, per riuscire a raccontarli, e a leggerli, da nuove prospettive. Il racconto più bello sarà pubblicato sul sito di Fandango Libri, di Amnesty International e del Festival dei Diritti Umani e premiato dal palcoscenico di We are rights.

Pubblicato in Concorsi

Venerdì 11 ottobre 2019 alle ore 21 presso Spazio diamante, Via Prenestina, 230, 00176 Roma, Black Reality_ SemiVolanti presenta BOLEROeuropa a cura di Gianluca Riggi, Riccardo Cananiello, Valerio Gatto Bonanni, testi di Gianluca Riggi. Musiche Maurice Ravel con Riccardo Cananiello, Boutros Geras Popov, Mohamed Camara. Il Bolero è una danza popolare di origine spagnola nata verso la fine del 1700, caratterizzata da un ritmo netto ossessionante, spesso scandito da tamburi o da strumenti a percussione, il tempo è in ¾, e questo ne scandisce la sua origine probabilmente ben più lontana nel tempo come musica popolare della penisola iberica. Il progetto Black Reality giunto quest’anno alla ottava edizione, vuole rappresentare esperienze e testimonianze, le imprese di tutti coloro che affrontano un viaggio di migrazione verso un occidente “civilizzato”. Vuole raccontare la vita quotidiana di scontro e di integrazione di chi cerca una nuova cittadinanza.

Pubblicato in Teatro

Dal 30 giugno al 3 luglio 2016 torna l’annuale appuntamento con il Film Festival Turco di Roma alla Casa del Cinema in Largo Marcello Mastroianni a Villa Borghese, ormai giunto alla quinta edizione. La rassegna offre un panorama della più recente produzione nazionale, una serie variegata di titoli e generi nella quale coesistono opere popolari di largo successo commerciale con altri invece di autori  selezionati  abitualmente  dai  principali festival internazionali. Ingresso gratuito a tutte le proiezioni.

Pubblicato in Turchia
Pagina 14 di 14