Martedì, 07 Gennaio 2020 14:06

Laboratorio teatrale interculturale con Ottobre Africano

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Compagnia Sharleena Teatro, in collaborazione con le Officine Culturali Insensinverso, le Associazioni Assemblabili Globali e Api (Ponte Internazionale) organizza la nona edizione del Laboratorio teatrale multiculturale: a partire da febbraio 2020, tutti i martedì, dalle ore 19 alle 22 presso le Officine Culturali InsensInverso, in Via Vaiano 7. Il laboratorio è rivolto a chi ha già avuto precedenti esperienze teatrali e a nuovi iscritti, il testo prevede la presenza di allievi attori di più provenienze geografiche. Nel percorso saro inoltre valorizzate varie competenze artistiche degli attori (musica, danza, clownerìe, acrobatica... ).  Il percorso porterà alla messa in scena dello spettacolo Maama, del drammaturgo e attore ghanese Kwesi Kiay, all’’interno delle manifestazioni dell’Ottobre Africano 2020 a Roma. Il laboratorio è condotto dalla regista e attrice Silvana Mariniello, Compagnia Sharleena Teatro. Prima lezione martedì 4 febbraio 2020 alle ore 19.

Compagnia Sharleena Teatro, in collaborazione con le Officine Culturali Insensinverso, le Associazioni Assemblabili Globali e Api (Ponte Internazionale) organizza la nona edizione del Laboratorio teatrale multiculturale: a partire da febbraio 2020, tutti i martedì, dalle ore 19 alle 22 presso le Officine Culturali InsensInverso, in Via Vaiano 7. Il laboratorio è rivolto a chi ha già avuto precedenti esperienze teatrali e a nuovi iscritti, il testo prevede la presenza di allievi attori di più provenienze geografiche. Nel percorso saro inoltre valorizzate varie competenze artistiche degli attori (musica, danza, clownerìe, acrobatica... ).  Il percorso porterà alla messa in scena dello spettacolo Maama, del drammaturgo e attore ghanese Kwesi Kiay, all’’interno delle manifestazioni dell’Ottobre Africano 2020 a Roma. Il laboratorio è condotto dalla regista e attrice Silvana Mariniello, Compagnia Sharleena Teatro. Prima lezione martedì 4 febbraio 2020 alle ore 19.

Maama: Scritto nel 1961, la storia si svolge in un villaggio del Ghana. Protagonisti il capo villaggio e la sua più giovane moglie. I due sono da sempre innamorati l’uno dell’altro, ma la mancanza di un figlio, le conseguenti maldicenze, i pregiudizi, faranno l’intreccio della storia. Il finale mette in luce quanto sia importante nella cultura del Ghana l’influenza di Madre Natura che fa e disfa tutte le cose e di come siano fortemente discriminate le donne che non possono  procreare.

LAVORO ALL’INTERNO DEL LABORATORIO:training, respirazione, preparazione fisica e vocale, improvvisazione, attitudine scenica in rapporto alla luce e allo spazio, messa in scena, lavoro con la voce, sviluppo del senso ritmico.

Prima lezione Martedì 4 febbraio 2020, h 19.00. E’ richiesta serietà, dedizione, passione, puntualità; un abbigliamento comodo e caldo, scarpe da ritmica. Il laboratorio prevede un piccolo contributo mensile (E 25).

Info e iscrizioni:
Cell. 338 8655500
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.                      
FB: www.facebook.com/events/598017467689439/

Officine Culturali InsensInverso
Via Vaiano, 7
(Magliana, fermata trenino Villa Bonelli)
www.insensinverso.org

 

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Martedì, 04 Febbraio 2020
  • data fine: Martedì, 31 Marzo 2020
  • Indirizzo: via vaiano 7 roma
  • Depubblicazione homepage: Martedì, 31 Marzo 2020
Letto 295 volte Ultima modifica il Martedì, 25 Febbraio 2020 11:46
Show Street View