Lunedì, 20 Gennaio 2020 13:26

La razza è un’opinione? ll ruolo della scienza nella discussione pubblica sul razzismo, ieri e oggi In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

In occasione della Giornata della memoria, la Libreria Tomo, via degli Etruschi 4, in collaborazione con Memorie di Scienza e il Premio Romeo Bassoli presenta lunedì 27 gennaio 2020 alle ore 19, La razza è un’opinione? ll ruolo della scienza nella discussione pubblica sul razzismo, ieri e oggi. Un progetto di testimonianze orali, in cui studiosi, con prospettive disciplinari diverse, a partire dal Manifesto della razza del 1938, ci raccontano il percorso dell'idea di razzismo e di razzismi negli ultimi 80 anni. Le voci degli esperti sono affiancate a voci raccolte in strada per riflettere sul ruolo della scienza, ma non solo, nel dibattito pubblico sul razzismo.

In occasione della Giornata della memoria, la Libreria Tomo, via degli Etruschi 4, in collaborazione con Memorie di Scienza e il Premio Romeo Bassoli presenta lunedì 27 gennaio 2020 alle ore 19, La razza è un’opinione? ll ruolo della scienza nella discussione pubblica sul razzismo, ieri e oggi. Un progetto di testimonianze orali, in cui studiosi, con prospettive disciplinari diverse, a partire dal Manifesto della razza del 1938, ci raccontano il percorso dell'idea di razzismo e di razzismi negli ultimi 80 anni. Le voci degli esperti sono affiancate a voci raccolte in strada per riflettere sul ruolo della scienza, ma non solo, nel dibattito pubblico sul razzismo.


Intervengono:
Giulia Rocco, curatrice del progetto
Sandro Portelli, storico e studioso di letteratura angloamericana
Giovanni Destro Bisol, biologo dell’Università La Sapienza
modera
Eva Benelli, giornalista scientifica, agenzia Zadig

La razza è un’opinione? è il progetto vincitore dell’edizione 2018 del Premio Bassoli, promosso dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – INFN, dalla Scuola Superiore di Studi Avanzati - SISSA di Trieste nell’ambito dell’iniziativa Memorie di Scienza, che  raccoglie testimonianze orali, racconti e narrazioni del mondo della scienza.
Memorie di Scienza  si appoggia all’archivio di storia orale del Circolo Gianni Bosio di Roma, con la partecipazione dell’agenzia di comunicazione della scienza Zadig.



Libreria Tomo
Via degli Etruschi 4

Letto 276 volte Ultima modifica il Lunedì, 20 Gennaio 2020 14:08
Leila D

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.