Martedì, 25 Febbraio 2020 12:25

Convivere e crescere nel “mondo tutto insieme” In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Incontri rinviati a data da destinarsi. Fino a mercoledì 8 maggio 2020, il Centro Documentazione del CIES, via Delle Carine 4, ospiterà un ciclo di conversazioni sul tema Convivere e crescere nel “mondo tutto insieme” Sei incontri all’ombra del Colosseo, tra febbraio e maggio 2020, volto a far conoscere e diffondere una lettura sistemica della storia e della realtà in cui viviamo. Mentre la complessità del nostro mondo aumenta esponenzialmente, molti pseudo profeti – in tutti i campi e non solo in politica – promettono di risolvere i problemi che ci troviamo ad affrontare con ricette semplici e false: scorciatoie che, invece di risolvere problemi, ne creano ancora di più. Le conversazioni si svolgono nell'ambito delle iniziative della XI edizione del Festival della Complessità organizzato dalle associazioni Dedalo '97, Complexity Education Project e dallo stesso CIES Onlus e questo venerdì si comincerà proprio dall'ABC della Complessità per approfondire e discutere negli incontri successivi le tematiche esposte nel programma. Prossimo appuntamento venerdì 13 marzo.

Incontri rinviati a data da destinarsi. Fino a mercoledì 8 maggio 2020, il Centro Documentazione del CIES, via Delle Carine 4, ospiterà un ciclo di conversazioni sul tema Convivere e crescere nel “mondo tutto insieme” Sei incontri all’ombra del Colosseo, tra febbraio e maggio 2020, volto a far conoscere e diffondere una lettura sistemica della storia e della realtà in cui viviamo. Mentre la complessità del nostro mondo aumenta esponenzialmente, molti pseudo profeti – in tutti i campi e non solo in politica – promettono di risolvere i problemi che ci troviamo ad affrontare con ricette semplici e false: scorciatoie che, invece di risolvere problemi, ne creano ancora di più. Le conversazioni si svolgono nell'ambito delle iniziative della XI edizione del Festival della Complessità organizzato dalle associazioni Dedalo '97, Complexity Education Project e dallo stesso CIES Onlus e questo venerdì si comincerà proprio dall'ABC della Complessità per approfondire e discutere negli incontri successivi le tematiche esposte nel programma. Prossimo appuntamento venerdì 13 marzo.

Programma in allegato

Il programma degli incontri, che si svolgono dalle 18 alle 20.15

VENERDÌ 28 febbraio “ABC DELLA COMPLESSITÀ” - FULVIO FORINO

Qual è il punto da cui comincia un cerchio? Iniziare un discorso sulla complessità è come partire da un qualunque punto del cerchio delle nostre vite e esperienze

VENERDÌ 13 marzo  “SEMPLIFICARE È ILLUSORIO (E PERICOLOSO) - GIUSEPPE GEMBILLO

Un “semplice” cacciavite non è banale, è utile. Corriamo un pericolo quando semplifichiamo ciò che è complesso, quando dividiamo ciò che è inseparabile: mente e corpo, uomo e natura...

VENERDÌ 27 marzo  MOVIMENTI PROFONDI DELLA STORIA - PIERLUIGI FAGAN

C’è una storia profonda che, vista nella sua complessità, evoca dinamiche di lungo periodo e ci rivela il lento evolvere di realtà e strutture create dagli uomini: stati, economie, società, culture, civiltà.

MERCOLEDÌ 8 aprile  INTERNET IERI, OGGI E DOMANI - MASSIMO CONTE

Anziani, giovani, adolescenti, ragazzini vivono in un “mondo tutto insieme” in cui Internet ieri ci permetteva di comunicare, oggi di conoscere, acquistare, trovare occasioni. E domani?
MERCOLEDÌ 22 aprile  GIOVANI E ADULTI: SEPARATI IN CASA - FABIO VANNI

Nuove generazioni e mondo degli adulti comunicano? Giovani e adulti vivono in conflitto o in realtà parallele? In quest’era di cambiamenti che significa far dialogare passato, presente e futuro?

MERCOLEDÌ 8 maggio  INTERCULTURALE? - ELISABETTA MELANDRI

Tutto è dato all’uomo come ricchezza e maledizione. È così anche per la globalizzazione che ci pone davanti all’occasione, ma anche alla fatica, d'apprendere a convivere in società interculturali.

 

“Il Festival della Complessità nasce nella convinzione che la natura, la vita, i sistemi biologici, le persone siano complessi; che siano complessi i sistemi sociali, le città, i linguaggi, le società. Crescita, sviluppo sono complessi e richiedono relazioni, connessioni e lì dove c’è interdipendenza nascono collaborazioni e integrazioni, ma anche egoismi e conflitti, che richiedono capacità di comprensione. Viviamo immersi nella complessità e comprendere la complessità stimola la ricerca di soluzioni spontanee, inedite.”


WWW.CIES.IT
PER INFO: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

Centro Documentazione del CIES
Via delle Carine, 4 - Roma (Metro Colosseo)

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Venerdì, 28 Febbraio 2020
  • data fine: Venerdì, 08 Maggio 2020
  • Indirizzo: via delle Carine, 4, Roma
  • Depubblicazione homepage: Sabato, 09 Maggio 2020
Letto 254 volte Ultima modifica il Lunedì, 09 Marzo 2020 14:21
Show Street View
Federica Q

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.