Lunedì, 18 Maggio 2020 15:31

Una famiglia iraniana vista dall’interno: Mohammad Tolouei In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Venerdì 22 maggio 2020 dalle ore 19 sulla pagina facebook di Libreria Arcadia nell'ambito del Facebook Festival dedicato all'Iran invita all'incontro in diretta con Tehran Mohammad Tolouei. Nato a Rasht nel '79, Tolouei ha studiato cinema e letteratura ed ha pubblicato romanzi e racconti, aggiudicandosi lo Strega iraniano, il Golshiri nel 2011. E' il fondatore di 'Nadastan', la prima rivista iraniana ad occuparsi integralmente di non-fiction.
Le lezioni di papà, il libro tradotto da Giacomo Longhi e pubblicato da Ponte33, si serve di un rapporto padre-figlio per raccontarci una famiglia iraniana.

Venerdì 22 maggio 2020 dalle ore 19 sulla pagina facebook di Libreria Arcadia nell'ambito del Facebook Festival dedicato all'Iran invita all'incontro in diretta con Tehran Mohammad Tolouei. Nato a Rasht nel '79, Tolouei ha studiato cinema e letteratura ed ha pubblicato romanzi e racconti, aggiudicandosi lo Strega iraniano, il Golshiri nel 2011. E' il fondatore di 'Nadastan', la prima rivista iraniana ad occuparsi integralmente di non-fiction.
Le lezioni di papà, il libro tradotto da Giacomo Longhi e pubblicato da Ponte33, si serve di un rapporto padre-figlio per raccontarci una famiglia iraniana.
Ziya, un improbabile capofamiglia, parte per il fronte dopo una lite coniugale: sogna di trascinare i suoi cari in Europa e approfittare del clima di incertezza seguito alla Rivoluzione Islamica del '79 per compiere un salto sociale.
Sua moglie, una donna severa e schiva, ne controbilancia opportunismi e irruenze.

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Venerdì, 22 Maggio 2020
  • data fine: Venerdì, 22 Maggio 2020
  • Depubblicazione homepage: Sabato, 23 Maggio 2020
Letto 131 volte Ultima modifica il Lunedì, 18 Maggio 2020 15:48
Giorgia DM

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.