Martedì, 06 Dicembre 2011 11:54

La Strada della Solidarietà

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nel cuore di Roma, a Trastevere, c’è una Via speciale intitolata a San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti. Una Strada della Solidarietà dove hanno sede numerose associazioni socio-culturali che domenica 11 dicembre, dalle ore 15 alle 24, daranno vita ad un evento fatto di percorsi e suggestioni artistiche, musicali e danzanti, mostre fotografiche e favole animate per i più piccoli, ristorazione biologica, mercatini con prodotti artigianali italiani e indiani, nonché letture e intrattenimenti circensi.
La Conferenza stampa di presentazione sarà venerdì 9 dicembre alle ore 11 presso la Sala consiglio, via della Greca 5.

Nel cuore di Roma, a Trastevere, c’è una Via speciale intitolata a San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti. Una Strada della Solidarietà dove hanno sede numerose associazioni socio-culturali che domenica 11 dicembre, dalle ore 15 alle 24, daranno vita ad un evento fatto di percorsi e suggestioni artistiche, musicali e danzanti, mostre fotografiche e favole animate per i più piccoli, ristorazione biologica, mercatini con prodotti artigianali italiani e indiani, nonché letture e intrattenimenti circensi.
La Conferenza stampa di presentazione sarà venerdì 9 dicembre alle ore 11 presso la Sala consiglio, via della Greca 5.

Saranno presenti: Mirko Coratti, Vice-presidente dell’Assemblea capitolina, Stefano Marin, Presidente del Consiglio municipale, Giulia Giovannelli, Direttore Musacom – Comunicazione integrata ed è stato invitato Orlando Corsetti, Presidente del I Municipio Roma Centro Storico.

Le Associazioni protagoniste dell’evento sono:

La Casa internazionale delle Donne, l’Associazione Peter Pan onlus che si occupa di accoglienza per i bambini malati di tumore, la Casa della Memoria e della Storia, Résonnance (musicisti per luoghi di dolore), Apis onlus (Associazione per i bambini dell’India del sud), Operation Smile (Fondazione per bambini poveri con deformazioni facciali correggibili), Bio Bio Bar, l’Atelier de Flamenco El Mirabràs, Il Cortile (Consultorio di psicanalisi applicata) e il Teatro Verde (Compagnia interamente dedicata ai giovani).

 
In occasione della conferenza stampa, sarà distribuito un dvd di presentazione dell’iniziativa il cui intento è quello di fornire molteplici percorsi guidati che propongano l'arte come svago, curiosità ed un momento in cui riflettere sul valore della solidarietà.

Un valore aggiunto per la Via dedicata al patrono dei giornalisti, degli scrittori e dei sordomuti. San Francesco di Sales fu il primo vescovo infatti, a diffondere i precetti del cristianesimo servendosi di mezzi di comunicazione sociali, pubblicando volantini e manifesti che egli stesso affiggeva sui muri lungo le strade.

Un evento di sensibilizzazione dell’opinione pubblica dunque, che promuovendo la conoscenza dei linguaggi e delle espressioni artistiche presenti nella Via e nel I Municipio della Capitale, intende coinvolgere tutti: le famiglie, i giovani e le categorie meno favorite.

 
Per sostenere inoltre, la realizzazione di progetti di solidarietà da parte di tutti gli enti partecipanti all’evento, i visitatori potranno “adottare” un sampietrino della Strada, simbolo di Roma e in questa occasione, simbolo del valore della solidarietà.


Per informazioni:

Veronica Rossi  348 7961468 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informazioni aggiuntive

  • data inizio: Lunedì, 12 Settembre 2011
  • data fine: Sabato, 12 Novembre 2011
Letto 2715 volte Ultima modifica il Martedì, 06 Dicembre 2011 12:44
Federica Q

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.